cosa cambia tra un gonfiatore a 12 volt e uno a 220 volt?

premesso che non capisco nemmeno la differenza tra volt,watt e ampere..vorrei sapere la differenza tra questi due tipi di gonfiatori elettrici per materassini.siccome ne avevo acquistato uno a 12 volt ma non gonfiava nulla vorreii sapere se prendo quello a 220 il risultato è lo stesso o cambia.le differenze che ho visto io al momento dell'acquisto sul disegno della scatola sono che quello a 12 volt non si attacca alla presa di casa ma all'accendisigari e quello a 220 aveva la classica spina da che si attacca a casa,può essere solo questa la differenza?oppure cambia anche la capacità di gonfiare il materassino?

tra l'altro non sono nemmeno convinto che sulla scatola ci fosse scritto 220 volt e non 220 watt.....voi che ne dite cosa era più probabile ci fosse scritto?

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Piu' che il voltaggio, che stabilisce dove può essere usato, conta la pressione generata dal compressore.

    Non è detto che un compressore a 230V gonfi piu' e meglio di un 12V anche se si può supporre di si.

    Dovresti postare le altre caratteristiche come la potenza assorbita, in W o in A, e la portata dell'aria.

  • 8 anni fa

    Cambia che quello a 220 volt carica piu in fretta

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.