Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 9 anni fa

INIZIO A NON CREDERE PIU' YAHUSHUA (COLUI CHE CHIAMATE GESU') MI DATE DELLE PROFEZIE SULLA SUA VENUTA?

Mi date delle VERE profezie sul fatto che YAHUSHUA sia il Cristo? Grazie!

Aggiornamento:

@NEW ENTRY: Ma il nome YAHUSHUA e EMMANUELE sono due nomi diversi?

Aggiornamento 2:

@MARIA TERESA: hanno detto che nessun osso Gli sarebbe stato rotto, ma crocifigendolo l'osso della mano e del piede si sono trafitti.

9 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Cristo, dal greco Christòs, corrisponde all’ebraico Mashìach, “Messia; Unto”. (Cfr. Mt 2:4, nt.). “Cristo” non è un semplice appellativo aggiunto per distinguere il Signore Gesù da altri omonimi: è un titolo ufficiale.

    Tramite i profeti Dio aveva gradualmente rivelato dei particolari che avrebbero permesso di identificare il Messia. Un biblista ha paragonato questa rivelazione progressiva all’assemblaggio di una statua composta da singoli pezzi di marmo. Immagina che molti uomini che non hanno mai comunicato tra loro portino ognuno uno di questi pezzi in una stanza. Se tali pezzi si adattassero fino a formare una statua perfetta, sarebbe logico concludere che ci sia stato qualcuno che ne ha disegnato le caratteristiche e ha mandato a ciascuno la sua parte. Come i singoli pezzi della statua, ogni profezia messianica avrebbe costituito un importante indizio circa il Messia.

    Che probabilità ci sarebbero quindi che tutte le profezie relative al Messia si adempissero in modo fortuito in una sola persona? Uno studioso ha detto che le probabilità che qualcuno potesse adempiere tutte le profezie messianiche per caso sarebbero “talmente esigue” da escludere tale eventualità. Quindi ha concluso: “Gesù, e soltanto Gesù nel corso di tutta la storia, lo ha fatto”.

    PROFEZIE RELATIVE AL MESSIA

    AVVENIMENTO PROFEZIA ADEMPIMENTO

    Nato nella tribù di Giuda Genesi 49:10 Luca 3:23-33

    Nato da una vergine Isaia 7:14 Matteo 1:18-25

    Discendente del re Davide Isaia 9:7 Matteo 1:1, 6-17

    Geova lo dichiara suo Figlio Salmo 2:7 Matteo 3:17

    Non fu creduto Isaia 53:1 Giovanni 12:37, 38

    Ingresso a Gerusalemme su un asino Zaccaria 9:9 Matteo 21:1-9

    Tradito da uno stretto collaboratore Salmo 41:9 Giovanni 13:18, 21-30

    Tradito per 30 pezzi d’argento Zaccaria 11:12 Matteo 26:14-16

    Tace davanti agli accusatori Isaia 53:7 Matteo 27:11-14

    Tirate a sorte le sue vesti Salmo 22:18 Matteo 27:35

    Oltraggiato mentre era al palo Salmo 22:7, 8 Matteo 27:39-43

    Nessun osso gli viene rotto Salmo 34:20 Giovanni 19:33, 36

    Sepolto con il ricco Isaia 53:9 Matteo 27:57-60

    Risuscitato prima di decomporsi Salmo 16:10 Atti 2:24, 27

    Esaltato alla destra di Dio Salmo 110:1 Atti 7:56

    Queste sono solo alcune,leprincipali ,profezie circa la venuta del Messia

  • 9 anni fa

    Con oltre 700 anni di anticipo il profeta Michea aveva predetto che il Messia promesso sarebbe nato a Betleem, villaggio del paese di Giuda. (Michea 5:2 “E tu, o Betleem Efrata, quella troppo piccola per essere fra le migliaia di Giuda, da te mi uscirà colui che deve divenire il dominatore in Israele, la cui origine è dai primi tempi, dai giorni del tempo indefinito.") Effettivamente Gesù nacque proprio in quel villaggio.

    Anche la profezia riportata in Daniele 9:25 (E devi conoscere e avere perspicacia [che], dall’emanazione della parola di restaurare e riedificare Gerusalemme fino a Messia [il] Condottiero, ci saranno sette settimane, anche sessantadue settimane. Essa tornerà e sarà effettivamente riedificata, con pubblica piazza e fossato, ma nelle strettezze dei tempi.) aveva indicato con esattezza molti secoli prima l’anno in cui il Messia sarebbe apparso, il 29 E.V. L’adempimento di queste e altre profezie dimostra che Gesù era il Messia promesso.

    Fonte/i: bibbia
  • Marcvs
    Lv 6
    9 anni fa

    Leggi i Vangeli, sono riportate le profezie.

    Un saluto!

  • 9 anni fa

    Distruzione del Tempio

    Luca 21:6

    «Verranno giorni in cui di tutte queste cose che voi ammirate non sarà lasciata pietra su pietra che non sia diroccata».

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Sarò schietto, o ci credi o non ci credi, punto.

    Con tutto quello scritto nell' AT puoi dimostrare quello che vuoi, pensa che i musulmani ci vedono indicato l'avvento di Maometto.

    Se ad un ebreo citi le scritture di Isaia, ti risponde che sono riferite non ad un uomo, ma alla nazione di Israele, altro esempio anche se diverso, i cattolici vedono nella citazione di Apocalisse, la donna vestita di sole che fugge col bambino dal dragone (vado a memoria il passo potrebbe essere leggermente diverso) un riferimento alla Madonna, se lo racconti ad un protestante si mette a ridere, vedi un po tu....

  • Anonimo
    9 anni fa

    Se accetti la Bibbia, di profezie sulla venuta del Messia adempiute da Gesù Cristo ce ne sono decine e decine. Solo la lista sarebbe molto lunga. L'Antico Testamento vedeva il Messia come Geova stesso che veniva sulla Terra per salvare l'umanità. L'annuncio degli angeli ai pastori riflette questa convinzione: "Oggi nella città di Davide (Betlemme) vi è nato un Salvatore (Gesù significa Geova Salva) che è Cristo (Messia in ebraico), il Signore (Geova in ebraico). Cioè, oggi Geova è nato a Betlemme,è il Messia, e si chiama Gesù.

    Se non credi nella Bibbia di conferme che Gesù è il Messia non ne troverai.

  • Anonimo
    9 anni fa

    cito Isaia poi se volete potete anche spolliciare. ''ecco la vergine partorirà un figlio e sarà chiamato emmanuele che significa Dio è con noi...'' @@ è il significato del nome che devi prendere in considerazione

  • Anonimo
    9 anni fa

    è tutto spiegato nel filmato

    http://www.youtube.com/watch?v=ZRgL1sLB7zs

    Youtube thumbnail

  • 9 anni fa

    La sfortuna vuole che a quel tempo non fosse entrato in contatto con delle antenate della Lewinsky.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.