Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiStudi di genere · 8 anni fa

Voglio licenziarmi..mi date il vostro parere?

Da 2 settimane sono in formazione in un negozio d abbigliamento, una catena svedese in centro a Firenze. Io sono lombarda e mi trasferirei qui per lavoro. Il punto è che il mio fisico non regge. Sono stata operata 2 volte x tumore alla utero,l ultima un mese fa. Lavoro 9 h e 30 e i ritmi sono allucinanti. Non posso fermarmi un secondo,giuro,non una chiacchiera,mai. Sistemiamo ogni capo per taglia e ogni singolo capo deve essere riposto in maniera perfetta (laccetti i,bottoni chiusi,gruccia rivolta da un lato, nessuna gruccia accavallata) in più bisogna svuotare i camerini correndo,max 3 minuti a stand. Se si è alla cassa bisogna anche taccheggiare il rifornimento e ingrucciarlo. Così per 9 h e 30. Se vado in bagno una volta di più,mi sgridano..e avendo ancora metà tumore che poggia sulla vescica,spesso ho pipì da fate,ma la tratte go e sto male. Sono 2 settimane che pre do 2 aulin al gg più 1 ciproxin (2 sett che ho la cistite) e 1 brufen x dolori di schiena. Sapendo 40€ al gg per mangiare,dato che ho sempre fame ora,ma cmq a chiusura negozio quasi svengo dai cali xi zucchero. Oggi mi hanno sgridata xke non sorrido ad ogni singolo cliente. Voglip andarmene.. per 1000 euro al mese..posso stare così? Mi sento uno schifo,ho paura di non trovare altro,ma sto male,fisicamente, il mio corpo non regge..che fare?

8 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Io fossi in te lo lascerei. Di questo passo ti verrà un'ulcera da stress!! >.<

    Comunque complimenti ai tuoi colleghi e capi di lavoro che non riescono a venire incontro nemmeno alle esigenze di una persona malata, che schifo.. >.>

    Prova a chiedere in negozi tipo Intimissimi o Calzedonia. Alcune ragazze che conosco ci hanno lavorato e dicono che si sta da Dio e si hanno ottimi stipendi =)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 3 anni fa

    Ti consiglio un ottima cura naturale per la sciatica http://CurareLaSciatica.teres.info/?40q0

    Il termine sciatica sta a indicare un’infiammazione piuttosto dolorosa localizzata in uno o entrambi gli arti inferiori. Trae il suo nome dalla parte soggetta al disturbo ovvero il nervo sciatico, noto anche come ischiatico.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Guarda.. se vuoi lavorare il lavoro lo trovi, a quanto vedo tu la voglia c'è l'hai. Se stai male e non ce la fai oppure non ti va più vai dal datore di lavoro e gli dici.

    Guarda devo parlarti seriamente, purtroppo per problemi di salute mi devo trasferire, oppure guarda mi sono trovata di meglio ti do 2 settimane di tempo per trovare la sostituzione. Fai la lettera di licenziamento e amen.

    Io pure lavoravo come te e non mi trovavo più bene e non sapevo come licenziarmi e alla fine gli ho detto che mi è stata proposta un'altra offerta di lavoro e che avrei accettato e gli ho fatto la lettera e dopo 2 settimane me ne sono andato e ho trovato subito lavoro.

    Purtroppo i datori di lavoro non capiscono che se uno si comporta meglio il dipendente rende di più e meglio.

    In bocca al lupo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Kiko
    Lv 7
    8 anni fa

    ahia, capisco la tua delusione terribile, lo so può capitare, ma fai un sospiro e cambia lavoro, scappa,al più presto da li perchè un passerotto non può lavorare in una miniera di carbone, ti sta uccidendo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Vattene via

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ti sei risposta da sola, il tuo corpo non regge, la tua salute vale più di 1000 euro al mese.

    Comunque il tuo capo è un vero strònzo, se sa del tumore che hai e che stai male non dovrebbe sgridarti così, siamo mica tornati al medioevo e non me ne sono accorto?

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Licenziati, la salute viene prima di tutto...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    Ti do un consiglio. Evita di mollare un lavoro se non hai la certezza di averne un altro. Trovare già un lavoro di questi tempi non è poco. 1000 euro se sei all'inizio sono già un buon punto da cui partire, non puoi pretendere di guadagnare il doppio bruciando le tappe.

    Oltretutto, cerca un compromesso. Presenta un certificato medico dove informi la responsabile delle tue condizioni, chiedendo di venirti incontro e di avere un pò di comprensione. Cerca di essere "elastica" e dille che è solo per ora, che tra un pò starai meglio.

    Ragazzi, la vita chiede a volte sacrifici o compromessi. A nessuno in linea di massima frega niente dei problemi altrui. Quindi o cerchi tu di tentare la strada del compromesso o zero. Se tu te ne vai, loro ci mettono qualcun altro/a al tuo posto e Asta la vista.

    Oltretutto, cerca di farti forza e di essere più positiva. La tua potrebbe essere anche ansia psicologica.

    Un lavoro ti aiuta a riprendere anche una vita normale. Un'occasione da non sottovalutare e quantomeno serve provarci. Però, nel frattempo, prova a vedere se trovi qualcosa di meglio.

    Fai in modo di essere furba.

    >> se lavori in un negozio di abbigliamento, quelle sono le mansioni. Mi dispiace ma è così.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.