Perche' in questa sezione non ci si puo' confrontare civilmente?

Io sono sempre stata educata con tutti, ho risposto a molte domande e ho cercato il confronto con persone che seppure di idee diverse per amor della cultura e del rispetto scrivessero cose sensate e civili. Invece mi son trovata irrisa, ho colto procazioni, bestemmie ( da incivili comunque), domande cicliche per prendere per il naso e riferimenti piu' o meno offensivi sul mio tipo di studi. Qui non siamo a giocare, a divertirci, per me e' una possibilita' di confronto... Ma mi pare di rimbalzare contro un muro di gomma... Quanti son davvero interessati a conoscere o alle risposte alle domande che fanno che siano per quanto non lo condividano corrette e non baggianate che poi votano pure? E questa e' logica? Prego spiegatemi con educazione grazie

Aggiornamento:

@io: perche' la faccina sorridente? E' una risposta forse? Ti diverti? Io no sai!

Aggiornamento 2:

Qui votare una risposta e' dura perche' son tutte risposte coerenti, ben articolate e interessanti... Grazie a tutti. Spero sia l'inizio di un dialogo sereno.

Aggiornamento 3:

@swedish girl: sono laureata in scienze religiose

@Alex: mi e' piaciuta la tua risposta, ti assicuro pero' che non penso nemmeno io corretto che vi venga tacciati di finire all'inferno o che altro.., e ci mancherebbe..,

Aggiornamento 4:

@alex: non credo nemmeno giusto che vi taccino di blasfemia o eresia per le vostre idee, certo ognuno e' convinto delle sue idee ma non bisogna arrivare al bigottismo, anticamera del fanatismo

Aggiornamento 5:

@porro: e veleno no? O quell'altra che bestemmiava la Madonna . Gia' gia'!!! Hai ragione.

16 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    9 anni fa
    Risposta preferita

    Sono in Answers dal 2006....è molto cambiata da allora...e oggi, grazie alla libertà dell' anonimato che toglie ogni freno inibitore, è diventata una sezione dove gli utenti " civili " ed educati sono una sparuta minoranza...

    qui si dilettano ragazzini spocchiosi ( tanti....) , malati di protagonismo, prepotenti, permalosi e utenti che, nel tentativo di imporre le loro idee ( spesso nelle domande che pongono trovi già la risposta che vogliono....) si muniscono di Multi Account con i quali segnalare a raffica facendo eliminare anche domande più che corrette....l' educazione latita, mentre le volgarità e le offese sono all' ordine del giorno....

    lo Staff è un muro di gomma....usano un sistema che, in base a parole e frasi predefinite, elimina l' eliminabile, aiutato poi dai Multi Account ....serve poco appellarsi.....

    io ci rimango in quanto, tra i pochi utenti " civili " , ho degli amici di vecchia data....e poi perché non me la sento di dare sempre un " nulla osta " agli idio.ti.....

    puoi decidere, o andartene, come hanno fatto molti utenti validi ( e parlo sia di credenti che di atei...) oppure " divertirti " a battagliare, ma nella consapevolezza che sei sempre in minoranza ...

    ________________________

    RESEVIL

    un " pizzico " di obiettività...ti costa così tanto ...? ...i soliti bigotti segnalatori ..?

    allora spiegami come mai a me, credente, hanno eliminato in due giorni 43 tra domande e risposte ( molte vecchie di mesi...) delle quali ben 25 in soli 16 minuti.....sono forse stati " atei bigotti "...?

    ____________________

    ALEX

    tra le varie categorie che hai elencato, non hai forse dimenticato anche certi atei, o pseudo tali, che entrano in Answers solo per irridere ed offendere...? ....un " pizzico di obiettività...?

    ALEX

    non ho mai detto che i credenti, io per primo, siano senza colpe....ma non mi pare nemmeno di fare il moderatore ( specialmente visto come li consideri....) o di usare presunzione....il mio, chiaramente, non era un " richiamo " , ma soltanto chiedere che si sia imparziali....io dico spesso che atei e credenti idio.ti non mancano, esattamente come atei e credenti civili .....anche se questi ultimi sono in netta minoranza ...dopo tutto tu hai tirato in ballo, chiaramente, solo i credenti nel tuo elenco ...

    P.S. : dici di me, ma pure tu sei " permalosetto " ...!

  • Anonimo
    9 anni fa

    Qui dentro c' e' anche chi non ha niente di meglio da fare durante la giornata, persone che vogliono soltanto fare i cretini. Se poi gli piace (anche dietro anonimato) passare per scemi, sta' a loro :)

    M capisco quello che dici, l' importante e' cercare chiarimenti con persone vere e che magari tengono pure a un confronto civile, fare un po' di satira con quelli che ti prengono in giro e roba del genere :)

    Ciao :)

    Elsi ti ho scritto :)

  • Porro, buon uomo,.....dall'alto della sua sapienza, ci concederesti l'onore di leggere dove ti ho offeso? Se hai sparato la sentenza,....devi comprovarla....ti pare? Suvvia, siamo tra adulti ;)

    con affetto, ovviamente, sempre ;)

  • Anonimo
    9 anni fa

    Porro! pace e amore anche a te! stiamo generalizzando un attimino troppo comunque, non ti pare?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 9 anni fa

    Ciao,

    penso che tu non te la debba prendere, o prenderla come una cosa personale, purtroppo o per fortuna il mondo come i forum è composto da tante persone con caratteri, pensieri, culture diverse.

    Più che prendertela o rimanerci male, vivila come un esperienza tua per imparare la pazienza, e a relazionarti con diversi caratteri, pensieri, culture diverse.

    E' una cosa che ti può servire.

    Almeno a me serve, la vivo come una sfida personale, mia.

    Baci.

  • 9 anni fa

    Le risposte che hai ricevuto sopra sono esaustive, suppongo; ognuno dà la colpa al "gruppo" opposto in modo più o meno sottile, mentre l'utente "IO", dotato indubbiamente di grandissimo senso dell'umorismo, che io, misero, non colgo, continua il suo attacco personale all'utente PanFlam, che personalmente trovo una brava persona, le cui motivazioni dunque non colgo.

    La conclusione che trarrei, e che ti comunico, è che effettivamente questo sito non sia, allo stato attuale, un luogo particolarmente adatto al confronto: l'anonimato del web porta alla luce comportamenti che molti probabilmente eviterebbero nella vita, che probabilmente vivono da pusillanimi, causando scontri continui tra fazioni, sarcasmo gratuito, attacchi ad personam e attacchi vicini alla persecuzione; personalmente trovo ancora domande interessanti qua e là, e dunque resto; tu decidi per te, ma ricorda che la situazione, al momento almeno, è questa.

  • Anonimo
    9 anni fa

    perche' il mondo e' pieno di persone che non hanno fede,che non credono in niente di niente,per loro la fede religiosa non esiste.e quindi siccome non la pensi come loro,allora rispondono male e bestemmiano.ecco perche'.

    Fonte/i: il mio modo di pensare
  • 9 anni fa

    Perchè in questa sezione partecipano persone frustrate, insicure delle loro stesse credenze che se messe in discussione reagiscono col solo modo che conoscono.

    Le motivazioni di moltissime domande e risposte non sono le finalità di Answers della condivisione di conoscienza, ma l'espressione di profonda ignoranza, maleducazione, mancanza di rispetto per le credenze altrui.

    Tra tutto questo porcilamwe, ogni tanto qualcuno posta una domanda o una risposta intelligentre e con un certo contenuto culturale, naturalmente viene trattata come un "corpo estraneo".

    Essere irrisi e incompresi in R e S è garanzia che si sta dicendo qualcosa di "giusto", pertanto non mi preoccuperei, ne me la prenderei più di tanto ricordando quello che Cristo raccomandò ai suoi discepoli: "non date le perle ai porci, che calpestandole non vi si rivoltino contro"

    Fonte/i: Preghiera, studio scritture, meditazione, rivelazione personale. (il resto lo capirai dal profilo)
  • 9 anni fa

    Si può fare, ma non con tutti. Generalmente evito di entrare nelle domande provocatorie o poste in maniera maleducata poiché, in tal caso, la persona in questione non desidera il confronto, ma lo scontro.

    Qui ci sono anche bravissime persone con cui ci si può confrontare:) Tu lascia comunque la tua testimonianza: starà all'utente che ha posto la domanda coglierla o meno. Peccato che alcune persone non capiscano che a volte sono proprio quelli che la pensano in modo diverso che possono essere più d'aiuto perché ci forniscono un altro punto di vista.

    Curiosità: che tipo di studi hai fatto?

  • Anonimo
    9 anni fa

    Te lo spiego io:

    Innanzitutto non è qustione di credenti o atei, musulmani o agnostici.

    E' una questione di cultura, maturità, età, equilibrio della persona, buon senso ed educazone.

    La persona matura, sensata e colta pone domnade e da risposte argomentando, scambiando IDEE, che possono arricchire tutti e darci una visione migliore.

    Per far questo si deve accettare quando un argomento è più solido e motivato, logico di un altro e non arrampicarsi sugli specchi solo per nn dare ragione come i bambini o per paura di idee altrui. Queste possono far traballare le nostre sicurezze ed evidenziare la debolezza di certi argomenti, di conseguenza ci rendono insicuri e ci insinuano dubbi, cosa spiacevole e pure faticosa, perchè induce a pensare a cose che credevamo scontate. In genere chi non ha argomenti attacca la persona e cerca di zittirla, per "non sentire" e per fargliela pagare di non pensare come lui e di insinuare il dubbio faticoso nelle sue certezze. Se poi non c'ìè accordo tra le due visoni dell'argomento, ok...basta "lasciarsi" con un ...non sono d'accordo e finisce lì. Purtroppo a tanta gente piace pure litigare, perchè a gente di basso livello da soddisfazione, si sentono più vivi ed evitano di affrontare gli argomenti, cosa che richiede più fatica mentale e una crta cultura, oltre che capacità di discutere civlimente e rovinano il discorso spostandolo sul litigio, a farne le spese sono le idee.

    Poi ci sono esaltati credenti, magari che fanno proselitismo, che credono a dogmi e trovano che il loro dio sia il vero, quindi gli altri sono "sbagliati", eretici, il male.; oppure che il dogma è parola di dio quindi è blasfemia solo dubitarne.

    Poi ci sono i ragazzini o gli stupidi che dicono parolacce, irridono, offendono o bestemmiano tanto per divertirsi.

    Poi ci sono i "moderatori" che cedono di essere una spanna sopra gli altri e decidere qual è l'argomento intelligente, quale no, chi è imbecille e chi ha diritto di scrivere e chi no.

    Poi ci sono i frustrati che sono falliti,complessati e sfi.ati che vengono solo per scaricare rabbia,livore e insoddisfazioni cercando di fare del male ad altri.

    -----------------

    @ elsi..Beh, allora ci sono anche cattolici che irridono, convinti che siamo il male e che siamo ciechi, che finiremo all'inferno e che siamo come bestie...abbi anche tu il "pizzico di obiettività " per primo, se vuoi fare il "moderatore"... tanto per dire che, se si vuol far notare agli altri un difetto, si deve prima guardare in casa propria, ma il tuo richiamo da maestrino all'obiettività (ironico:pizzico) è fuori luogo. Nessuno si arrabbia, sbagliamo tutti, ma con la tua ironia sembra che vuoi dar l'idea che tu sei senza macchia e intellettualemente e moralmente superiore. Si può certo far notare se uno sbaglia o dimentica, basta dire un "secondo me" molto più modesto e meno presuntuoso.

    A parte che quando ho scritto ragazzini che offendono etc. ora intendevo naturalmente TUTTI non solo i credenti, non ti pare ? Allora per chiarezza ci aggiungo gli stupidi che "irridono", atei o credenti.

    Aggiungerei una cosa: dici sempre che i civili e rispettosi sono pochi, ma ce ne sono parecchi, invece, secondo me.

    Fonte/i: o perlomeno
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.