Memoria armadi Server?

Come fanno ad avere i vari servizi di hosting ddlstorage, rapidshare, netload ad avere tanta memoria disponibile? Da dove hanno iniziato, a comprare armadi di server dedicati?

Aggiornamento:

Grazie della risposta Leo, ma Rapidshare o Netload, FileJungle ecc ,come servizi di File Hosting, quanti server avranno? Cioè, per contenere tutti quei files, quanto diavolo di hard disk avranno? Si, ma hard disk da 5 Tera ciascuno? Quindi se ce ne sono 10, 50 Tera per Array?

Scrivimi un pm o all'email ancora questo e poi ti dò 10 punti

Aggiornamento 2:

Cioè..io vorrei un server con almeno 30-40 hard disk da 2-3 Terabyte ciascuno (=80 Tera totali). Un server normale, niente di che ma che abbia solo tanta memoria. Costa tanto?

2 risposte

Classificazione
  • Leo D
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Gli armadi, o rack, sono semplicemente quello: ARMADI. Ovvero strutture in ferro dove vai a riporre i pezzi hardware d tuo interesse (switch, router, KVM, UPS, e ovviamente i server). La memoria, nei server, è contenuta negli array, ovvero strutture ad armadietto (è necessario questo "secondo armadietto" per renderli rapidamente inseribili/disinseribili e per contenere la sorgente d'alimentazione e il controller SCSI che li gestisce) che contengono da cinque fino a venti hard disk tutti collegati tra loro in RAID 0 o 1, ovvero capaci o di salvaguardare i dati (es i primi 10 dischi copiano il contenuto dei secondi 10 nel caso questi si rompessero) oppure di dare spazio più rapidamente accessibile (i file sono divis equamente fra i 20 dischi, garantendo prestazioni maggiori). Questa è la soluzione meno costosa: un array di dischi rigidi, ovvero una scatola che ne contiene tanti.

    I server d livello maggiore hanno DAVVERO la forma di un armadio, solitamente sono i server prodotti da Oracle (i Blade preassemblati, ad esempio) e al loro interno contengono una quantità mostruosa di processori, hard disk e RAM ad altissime prestazioni (guarda il link sotto), ma costano un patrimonio, da 30.000€ fino agli x2-8 da 98.000€ che contengono otto processori Xeon a 10 core e ben 5Tb di spazio s disco. Quello che fanno questi servizi è prima cominciare in piccolo, noleggiando piccoli server MOLTO meno costosi, poi man mano che serve prima ne affittano altri, poi altri, poi altri ancora fino a comprarsi i LORO server e o a tenerseli in una loro sede o in una server farm, affittando una stanza e degli armadi. Ma non credere, sono così costosi che vengono solo noleggiati da aziende che hanno il contante sufficiente per comprarseli...

    Quei servizi non hanno "server", ma hanno CLUSTER (gruppi) di server in server farm sparse per il mondo, calcoliamo un sei-sette cluster ognuno con nove-dieci macchine ciascuno che lavorano in parallelo e coprendosi a vicenda. Quindi abbiamo un 5 tera di base + eventuali array di dischi rigidi in RAID moltiplicato dieci macchine nel cluster (quindi già 50 tera + eventuali array) moltiplicato sette cluster e già sono 350 tera... ovvero trecentocinquantaMILA gigabytes. Beh, un bel risultato :D

    Tieni conto ovviamente che molti servizi di hosting mantengono indefinitamente i file solo per gli account premium e che cancellano regolarmente i file che infrangono il diritto d'autore, quindi quello spazio basta e avanza, facendo pulizia della spazzatura ogni tanto.

    Scusa ma fammi capire, che accidenti te ne fai di una server station, per di più high-end e proprietaria??? Gestisci un'azienda che lavora con grossi file? Fai prototipi o lavori con stampanti 3D? Fai rendering per media visivi? Non dirmi che vuoi aprire un servizio di hosting o caricarci su la collezione di iTunes perchè sarebbe paradossale :D Fammi capire a che accidenti ti serve questo coso. La soluzione ideale se ti serve solo memoria sarebbe un PC normale, pompato a livello di RAM e processore (ovviamente per RAM ti parlo di 32Gb e processore Xeon multicore, non dei PC che vai a comprarti al Mediaworld) con un bell'array di dischi SCSI in RAID 0 e un bel NAS a cinque dischi (la Sony ne produce uno molto buono e relativamente poco costoso), così potresti uscirtene con un sei-settemila euro, ma se proprio ti sei fissato con un server vero e proprio, i prezzi ti ho già detto che partono da 20.000€ almeno, qualcosa di meno se vai sull'usato.

    Ma se non hai esigenze specifiche, o non sei un sistemista, sta roba non ti serve a NIENTE!

  • 6 anni fa

    La stampante 3D da Vinci è uno dei primi prodotti entry level che offre il mercato in questo momento. Non credo che ci sia nulla da dire, il rapporto qualità prezzo è magnifico. Si stampano custodie per cellulari in grande quantità. E utensili per casa e chi più ne ha più ne metta. Il pacco è enorme, le istruzioni scarne e in inglese, ma chiare. Io l'ho presa su Amazon, ti lascio il link http://amzn.to/1qL84Qd

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.