OMaMeLY ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 7 anni fa

Come mi devo comportare con un gattino di un mese appena adottato?

Salve a tutti. Ho appena preso un gatto (la mia ragazza lo voleva tanto, io un pochino meno ma non mi dispiace) di un mese abbondante di vita. Come mi devo comportare per poterlo allevare e far crescere al meglio? Io per il momento gli ho preso due scatolette di carne, una lettiera con la sabbiolina, ed una ciotola con dell'acqua e del latte intero normale. Gli ho preso, infine, una spazzola ed uno shampoo per gatti per lavarlo. Cosa devo fare? Come devo procedere per permettergli di crescere al meglio?

Grazie!

Aggiornamento:

Aggiorno.

Il gatto mangia i croccantini senza problemi. Beve anche l'acqua, naturalmente, e sopratutto sa usare senza problemi la lettiera. Ora, mi viene il dubbio che magari sia già svezzato, non so... Voi cosa ne dite?

Ha un'insana passione per i fili elettrici, devo levarglieli di torno o magari comprarli un giochino.

Sta anche iniziando a farsi le ughiette: come mi suggerite di farlo abituare al tiragraffi?

La mia ragazza oggi prenota il veterinario vicino a dove lavora (c'è proprio una clinica). Intanto, vi ringrazio per i vostri consigli.

8 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    be i ho 12 gatti quindi ho molta esperienza. cmnq passiamo ai consigli.

    PRIMA DI TUTTO AI FATTO UNA BUONISSIMA SCELTA PRENDERE un gatto e sarà una meravigliosa esperienza.poi dagli sempre molto affetto fagli le careze e coccolalo.

    allora per il mangiare non ci sono problemi si trovano croccantini e scatolette in tutti i supermrcati oppure nei negozi per animali(ci sono piu marche con piu gusti e sono di alta qualità).

    poi devi avere un veterinario di fiducia così quando il tuo gatto a bisogno di cure sai a chi rivolgerti.

    lascagli sempre a disposizione una ciotola di croccantini e d acqua fresca.

    spazzolalo ogni giorno o due se è a pelo lungo se è a pelo corto ogni settimana(o anche meno) e abitualo fin da piccolo o se no sara una guerra tra te e lui e lui a gli artigli che tu non hai.

    sterilizzalo se non vuoi che (soprattutto il maschio) urini per casa oppure miagoli sempre(sopratutto la femmina) e se lo lasci andare fuori il gatto/a potrebbe contrarre delle malattie da altri gatti.i costi per la sterilizzazione sono 90 x il maschio e 100 110 per la femmina(poi dipende da veterinario a veterinario).

    poi ti consiglio di tenere dell erba gatta che oltre a piacerli da matti( è quasi una droga per loro) ha anche proprietà curative.

    procurati anche un trasportino che è neccessario per trasportarlo in macchina.

    anche la cuccia è utile a volte non dormon lì ma cmnq è meglio sempre che l abbino.

    probabilmente appena arrivati a casa soprattutto se cuccioli staranno rannicchiati in uno spazio riparato quindi non preoccuparti si devono solo ambientare.

    ti consiglio anche di prendere un tiragraffi (in commercio nei negozi per animali) per evitare che si arrotino le unghe su un divano o su na poltrona.

    attento se ai dell piante vasi o cose del genere mettili in posti sicuri dove il micio non puo arrivare(almeno finchè è cucciolo).

    attento xchè alcun piante sono dannose x il gatto(ad es l oleandro azalea potus stella di natale).

    per la somministrazzione delle pastiglie ci sono diversi metodi:mischia la compressa nei croccantini o nella carne (come faccio io) ma non sempre funziona avolte la scartano oppure frantumala fino a farla diventare polvere e mischiala con un po d acqua e somminisrala con una siringa senz ago ovviamente.per l antipulci applicalo o sul collo o sulla nuca(dove non si possono leccare).

    la temperatura del gatto è di 38 38.5 gradi.

    a volte il gatto vomita ma spesso è solo il pelo in ecesso che ingeriscono quando si tualettano.

    be questi sono piccoli consigli pratici ma se vuoi fare altre domande più precise puoi tranquillamente farlo.

    Fonti:

    me libri per gatti(soppratutto "gatto il manuale completo") e 12 mici

  • 7 anni fa

    Edo ha detto tutte cose giustissime, sono ottimi consigli per iniziare. Aggiungo solo una cosa: potresti iscriverti ad un forum sui gatti, ci sono persone con tantissima esperienza che saranno molto felici di aiutarvi per qualunque cosa.

    In bocca al lupo e carezze al micino!

  • 7 anni fa

    ciao!! all'ora ti consiglio di comprargli i croccantini kitten, è come umido natural cod, (questi due prodotti sono i migliori sul mercato.) come marca x la lettiera ti consiglio bio kat's. pure questa è ottima , xkè quando il gattino fa la pip o la cacca si nota subito xk si forma una pallina. avrai bisognio anche di qualche giochino xk i gatti si annoiano facilmente. ma altri giochi glieli potrai fare o dare tu. io per esempio alla mia gattina glio ho costruito palline di carta stagniola, e gli ho dato una scatola di scarpe dove lei avvolte dorma. XD

    dovrai comprare anche un prodotto x pulire la lettiera o qualsiasi altra cosa sporca del tuo gattino. ti occorerà anche un tiragraffi cs che il tuo gatto si farà le unghie li.

    è importante che lo/a fai sterilizzare. se è M il prezzo è 70- se è F 130.

  • 7 anni fa

    Ciao! Allora il latte, per quanto ne so io, non è adatto. Per lo shampoo lascia perdere, il micio è ancora troppo piccolo e per 1 annetto almeno non ci sarà bisogno di lavarlo. Io mi son sempre trovata ad avere gattini così piccoli e da mangiare gli ho sempre dato i croccantini per "kittens", per la carne mi sembra ancora presto. La spazzola deve essere quella adatta ai cuccioli...io ne ho sempre usata una di quelle con i dentini in gomma. Per la lettiera ci vorrà un pò prima che impari ad usarla...magari se fa la pupù fuori la prendi e la metti nella cassettina...so che fa un pò schifo ma sentirà lì l'odore e le prossime volte la farà dentro. Mi raccomando alla sverminazione e a portarlo periodicamente dal veterinario. :)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    è ancora troppo piccolo per l'acqua. Anch'io ho avuto un gatto di 1 mese e almeno fino al secondo, o comunque fino a k vuole lui, dagli il latte col contagoccie. latte INTERO mi raccomando. poi trattalo con dolcezza, fagli coccole ma non troppe e sopratutto quando lo prendi in braccio appoggialo x terra, non mollarlo.è ancora troppo piccolo x saltare. prendigli qualcosa x farsi le unghi senno usera il tappeto, divano... qualsiasi cosa possibile. Fidati i gatti sono na figata!

    Fonte/i: Esperienza con diversi gatti
  • Anonimo
    7 anni fa

    Evita il latte e lo shampoo. Al limite gli prendi il latte apposito in polvere in qualche negozio per animali. Non incavolarti se all'inizio non andrà nella sabbietta perché è ancora piccolo. Fallo giocare più che puoi e avrai un micio affettuosissimo.

  • 7 anni fa

    Innanzitutto se è maschio castrarlo anche per un fatto igienico

    Seconda cosa una bella visita e vaccinazioni varie poi sarà il veterinario a suggerire un alimentazione adeguata

  • 7 anni fa

    i gatti vanno allontanati dalla madre dopo i due o tre mesi di vita. A un mese non è neanche svezzato,soffrirà moltissimo..ma cosa vi è saltato in mente?spero che lo abbiate trovato o preso al canile se non aveva la mamma. Lo shampoo evitalo,molti gatti ne sono allergici. Come ho detto,il micio non è svezzato,per un mesetto buono lo devi nutrire col latte per gatti piccoli che trovi in farmacia,non con altro poiché la carne gli provoca disturbi intestinali. Metti questo latte nella siringa senza ago e nutrilo ogni tre ore-notte compresa. Elimina subito il latte intero,o inizierà a vomitare e fare la diarrea. I gattini non hanno l' enzima che digerisce il latte. Se proprio non puoi riportarlo alla mamma x almeno un altro mese nutrilo come ti ho detto fino ai due mesi e mezzo,per poi passare alle scatolette e ai croccantini per gatti piccoli(junior)fino ai 6 mesi.

    Fonte/i: Dott Chiara Roncati,veterinaria.
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.