Jeyjey
Lv 7
Jeyjey ha chiesto in ViaggiStati UnitiUSA - Altro · 7 anni fa

Cose strane, divertenti e particolari che vi son successe in viaggio negli U.S.?

In quasiasi città o stato, non ha importanza.

Inizio col metterne qualcuna delle mie:

1)Las Vegas: siam entrati parcheggiando nel Venice Hotel e dopo aver girato un po' a piedi ci siam ritrovati ad uscire da quello di fianco, pazzesca quella città. Secondo me c'è qualche tunnel che esci e ti ritrovi a Taiwan dal Taipei 101

2) New York: uscire dalla metropolitana di mattino presto verso le 7 quando ancora non c'è molta gente e vedere un uomo che sta ritto in un angolo e guarda su dalle scale e di fronte verso le transenne...passare e notare che stava facendo il palo per una che stava tirando su da una bustina. E la gente che passa a fianco come se nulla fosse anche se tutti sanno cosa sta succedendo

3)New York: camminare tranquillamente per strada e vedere una macchina in borghese della polizia che dà un colpo di sirena, gira e si affianca ad un macchinone. I poliziotti in borghese scendono aprono la portiera e tirano fuori uno vestito di tutto punto con giacca, camicia rosa, cappello chic; gli mettono le manette e lo portano in macchina come se niente fosse, tutto in 30 secondi e la gente che va e viene tranquillamente ( da noi si sarebbe già formata la folla ad osservare xD). Però è stato figo.

4) New York: prendiam il taxi per arrivare a Battery Park presto per prendere il battello; chiedo al taxista se posso stare davanti ( sono un caso disperato, patisco la macchina); i miei si siedono dietro e meno male che non capiscono niente di inglese perchè per 20 minuti il taxista ha flirtato in maniera plateale "da dove vieni?"

"italia"

"e hai portato tutta la tua bellezza con te o ne hai lasciata un po' a casa"

30esima... 20esima... Southstreet Seaport... Dai che siam quasi arrivati

"ehm non so, tu che dici?"

"l'hai portata tutta con te..."

Oooooooook siamo arrivati xD "ci vediamo eh!"

(almeno era giovane...)

5)New York: (e oh succedono tutte qui, non per niente amo sta città). Attraversiam la strada io e mio cugino. Ci si para davanti uno più di la che di qua che sta in piedi non so come infatti si appoggia alla mia spalla "ehi amici, avete dei dollari? Devo tornare a casa a Staten Island e devo pagare il ferry"

"mi dispiace, siam appena arrivati e abbiam lasciato tutto in hotel, stavam solo facendo un giro"

" ah va bene amici, statemi bene" lui e il suo alito si girano e vanno tentando di ritrovare l'equilibrio dopo aver mollato la spalla" xD

6) New York: avevam fatto 3 giorni ad NY e poi preso il treno per Washington; dopo due giorni siam tornati a NY e nei pressi del nostro hotel sulla 42esima, l'Helmsley, c'era un traffico incredibile, strade chiuse, i pompieri che lanciavano i getti d'acqua sugli edifici e quelli appesi che lavavano i vetri... Eccheccosè, 2 giorni che siam via ed è successo il finimondo!!!

Non so se l'avevate sentito, al TG in Italia l'avevan detto, comunque è quando era scoppiato un tubo di gas (mi sembra) alla Grand Central. Sta di fatto che era tutto impolverato.

7) New York: questo è recente, quello del mese scorso, ho incontrato tutti gli attori/trici principali del mio telefilm preferito andando sui set quando giravano fuori, per strada. In America è famoso, accendi la TV in hotel e vai sul sicuro che c'è; in Italia no.... Si tratta di Law & Order SVU, non so se l'avete mai sentito... Comunque... Amen è stato pazzesco, ho tutto il video su Youtube

8) Key West: vedere un gran bel pezzo di ragazzo dietro il bancone di un locale, altri 2 all'entrata (no, non era il negozio di Abercrombie...), e si scopre che tutto il ben di Dio in esposizione è gay... Ha ragione la Littizzetto quando dice che se vedi un esponente dell'altro sesso figo, quest'ultimo è gay...

Boh, finito il poema, se avete esperienze simili o che semplicemente vi son rimaste impresse, condividete :D

Aggiornamento:

9) Washington DC: come ho potuto dimenticarmi di Mulu il taxista!!! Ha chiamato la sorella che vive in Italia a Torino e mi ha fatto parlare con lei!!! Poi mi ha chiesto il mio numero di telefono ma gliene ho dato unp falso ovviamente, mi spiaceva non darglielo xD. Se un certo Mulu vi ha chiamati, sorry.

3 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Anche a me ne sono successe parecchie..

    New York: mentre sto camminando in centro Manhattan a tarda notte, vedo un barbone che cammina davanti a me tutto sorridente mentre spinge un carrello della spesa pieno di cibo in scatola (probabilmente qualche ristoratore, gli ha regalato del cibo in scadenza). Nota che lo sto guardando, mi fa un sorriso, e improvvisa un balletto stile Michael Jackson, con tanto di moonwalk. Il bello è che il balletto lo fa in mezzo alla strada! Probabilmente era felice per il cibo che era riuscito a rimediare...

    New York: mentre sto camminando in centro, incrocio un ragazzo con un buffo costume da coniglio rosa. Nota che lo guardo divertito , si avvicina e mi urla: '' give me five man'' cioè ''dammi un 5 amico!'' porgendomi la mano. Le batto il 5, mi regala qualche m'ms e se ne va sorridendo!

    Miami: mentre cerco di tornare a casa, noto che l'intero isolato è transennato e pieno di polizia. Avvicinandomi ad un agente per chiederle che succede, mi risponde che un enorme alligatore si sta aggirando per il quartiere, e che le forze dell'ordine stanno cercando di catturarlo..

    San Francisco: Mi ero perso e stavo girando a vuoto, cercando di capire dove mi trovassi. Un signore gentilissimo, vede che sono in difficoltà e mi chiede dove dovevo andare. Senza esitare un secondo, mi accompagna all'indirizzo che cercavo!!! Tra l'altro, era abbastanza lontano! Durante il tragitto, mi racconta la storia della sua vita e mi fa vedere sul cellulare le foto del suo nipotino, conla stessa confidenza che noi italiani abbiamo con nei confronti di amico di lunga data!

    Chicago: Salgo sul taxi di un sorridente signore su di età. Non avendo spiccioli con me, chiedo se posso pagare con taglio grosso. Lui, con un simpatico accento napoletano mi risponde: ''ma lei può pagare come vuole! dollari, euro...anche in lire!!! Mi racconta la storia della sua vita e mi fa fare un bellissimo giro della città per un prezzaccio (non ricordo se erano 5 o 10 dollari!!!)

    Washington: Mentre visito il Jefferson Memorial, noto che vicino a me, c'è una scolaresca in gita (circa una quarantina tra ragazzi e ragazze). Dopo qualche minuto, noto che la scolaresca si è allontatana insieme agli insegnanti. Proseguo la mia visita, ma dopo poco, vedo arrivare verso di me i 2 insegnati arrabbiatissimi. Mii intimano a riunirmi al gruppo. In sostanza, mi avevano scambiato per un loro alunno!!! Quel giorno passai parecchi minuti per cercare di farle capire che io con quella gita non centravo nulla...ero solo un turista straniero in vacanza! Quando lo capirono, mi chiesero umilmente scusa..ma quel giorno temetti seriamente di essere portato a forza in qualche college della Pennsylvania...

    New York: A Brooklyn, mi vedo in diretta un inseguimento della polizia che culmina con l'arresto di un ragazzo afroamericano. Le auto della polizia erano almeno 6 o 7!

    Queste sono solo una parte delle mia avventure negli USA...

    Ciao

  • Anonimo
    3 anni fa

    Quando sono andato a Washington ho trovato l’hotel tramite questo sito https://tr.im/1zkhf ha prezzi bassi e guardando in giro ho visto che è il migliore . Oltre alla visita alle più importanti sedi istituzionali, Washington DC offre anche numerosi musei, mostre ed escursioni interessanti. Come in ogni città di prestigio, a Washington DC potrai trovare collezioni di grande valore; un esempio è lo Smithsonian Institute, la più grande fondazione culturale al mondo. Ci sono inoltre altri luoghi di culturadi rilievo , tra cui il National Museum of Natural History, la National Gallery of Art e il National Museum of American History.Quando sono andato posso dire di aver toccato con mano la storia e le tradizioni americane ed è stata un ‘esperienza che consiglierei a chiunque

  • 3 anni fa

    consistent with me viaggiare vuol dire scoprire, capire, osservare tutto ciò che c'è fuori dal luogo in cui abito. Credo che difficilmente ci sia qualcuno a cui non piace vedere cose nuove, o semplicemente riverderle perchè ci hanno fatto stare bene..!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.