Il sito di Yahoo Answers verrà chiuso il 4 maggio 2021 (ora della costa est degli USA) e dal 20 aprile 2021 (ora della costa est degli USA) sarà in modalità di sola lettura. Non verranno apportate modifiche ad altre proprietà o servizi di Yahoo o al tuo account Yahoo. Puoi trovare maggiori informazioni sulla chiusura di Yahoo Answers e su come scaricare i tuoi dati in questa pagina di aiuto.

consulto medico urgente?

Ciao

è da circa 4 settimane che ho saltuarie perdite di urina e nell'ultima settimana ho avuto urina trasparente o poco colorata. Credo di avere un'infiammazione delle vie urinarie pur non provando dolore.

Premetto che a novembre dell'anno scorso ho sofferto di cistite, ma dopo tutti gli esami di rito non è venuto fuori nulla di anomalo.

Sto prendendo acidificanti per l'urina e la situazione è migliorata nel giro di 3 giorni (urine di colore normale) ma continuo ad avere perdite involontarie di urina.

Purtroppo mi trovo in un paese straniero e a parte contattare un medico di base o andare all'ospedale se la situazione peggiora non ho molta scelta visto che il costo di una visita specialistica non è alla mia portata.

Posso risolvere la situazione con gli acidificanti per l'urina e seguendo una dieta adeguata?

Sono consapevole che la soluzione migliore sarebbe consultare uno specialista, ma non entrando nei dettagli, la mia situazione economica non me lo permette.

1 risposta

Classificazione
  • 9 anni fa
    Risposta preferita

    Se il problema è ancora la cistite, cosa che mi pare quasi scontata, visto che i sintomi sono gli stessi che avevi l'anno scorso e che la cistite spesso a distanza di mesi ritorna, soprattutto se la prima volta non guarisce del tutto, in teoria un'altra cura di acidificanti analoga a quella che hai fatto l'altra volta dovrebbe riuscire a risolvere il problema. Tieni conto che l'urina trasparente non sempre è sintomo di cistite, e anche le perdite potrebbero essere dovute a qualcos'altro, magari un'infezione ma di tipo differente. Prova a bere molto (almeno 2 litri d'acqua al giorno) che di sicuro non fa male. Dicono che il te verde o quello di cranberry aiutino a risolvere questi problemi (anche se naturalmente, non essendo medicinali, non possono fare miracoli). Oppure altri metodi che, essendo naturali, puoi provare anche senza consenso medico sono le tisane alle erbe (malva e equiseto) e i fermenti lattici. Purtroppo detto questo l'unico modo per avere dei risultati più concreti sarebbe quello di farti visitare, ma mi pare che questo tu già l'abbia capito.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.