Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stileModa e accessori · 8 anni fa

guardaroba uomo, camicie. Datemi consigli ragazze:)?

Ciao a tutti, ho 24 anni e ho deciso di cambiare stile. sono ancora in tempo secondo voi? di solito mettevo tute e felpe xò ora sono stufo.. nell'armadio ho solo una camicia e vorrei iniziare a vestire elegante. Ho comprato giusto ieri una camicia Lacoste (90 euro) e credo di aver fatto un buon acquisto. consigli? magari in inverno cosa posso mettere sopra le camicie?

4 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 6
    8 anni fa
    Risposta preferita

    La camicia è la base dell'abbigliamento maschile, se non ce l'hai ti conviene comprarne una.

    Le più belle sono di Harry & Sons, Ralph Lauren, Burberry, Cerruti, Loro Piana (non 90 ma 500-600€ ma sono il to dello shopping prêt a porter) e infine la sartoria, se te la fai su misura sara la cosa migliore.

    Sotto la camicia vanno pantaloni che seguano la ganba, se ce l'hai larga pantaloni larghi, se stretta pantaloni non skinny ma che seguano la linea dando volume senza esagerare, di tglio classico sono più eleganti ma non mettere quelli dell'abito, prendili in lino, cotone per l'estate o velluto per l'inverno.

    Qualche jeans non stona mai

    La cintura deve essere dello stesso colore delle scarpe, su quella puoi sbizzarrirti ma tienila senpre un po' vintage e retrò.

    Le scarpe: d'autunno i polacchini, tinili fino alla primavera poi prendi delle scarpe basse ed estate mocassini, me non gommini, ed espadrillas per il tempo libero, oltre che all cintura abbinale alla giacca o al pullover o camicia.

    Giacca o blazer, per l'inverno in lana, colori caldi tipo il marrone, netti la giacca sopra a un golfino se vuoi, o lupetto ma deve essere in contrasto con esso e coi pantaloni, ma abbinata a scarpe e cintura.

    Alcuni abbinamenti possono essere blu e beije, rosso e marrone, giacca azzurra e polo rossa, giacca grigia e camicia blu.

    Se giacca e pantaloni sono della stessa stoffa e colore puoi abbinarli, ma devono essere IDENTICI oppure sciegli un completo.

    Sula taschino metti sempre una pochette (fazzolettino) in seta per la sera e lino per il giorno estivo e cashmere per il giorno d'inverno.

    D'estate puoi anche mettere la giacca su un paio di bermuda eleganti, vedi le collezioni di Enrico Coveri.

    Come scarpe ti consiglio: Church's, Clarks, Paul Smith, Prada, Eredi Pasinò.

    Per maglioncini e pullover c'è Marina Yachting, Henry Cotton's, Eredi Pasinò, Cerruti, Ralph Lauren, Fred Perry e tenti altri.

    La giacca fattela fare dal sarto su misura.

    Accessori:

    Ombrello lungo classico in legno di ciliegio, con la testa di cane da caccia o d'anatra o ariete integliata.

    Guanti in lana e pelle abbinati alla sciarpa beije da portare s un cappotto in lana nero con bavvero e doppio petto.

    Risvolti sui pantaloni che lascino intravedere la caviglia.

    Ricorda di non mettere mai i fantasmini come calzini, si vedono spuntare e fan pena, prendi i calzini da mocassino per l'estate e lunghi al ginocchio in cotone, ma anche in cashmere.

    Non buttare il vecchio guardaroba, per spezzare ogni tanto puoi anche vestire sportivo, è sempre bello cambiare di tanto in tanto.

    Compra anche un' abito e ricorda che la cravatta deve staccare dal resto, soprattutto se in tibta unita.

    Saluti

    PS: sopra ti sono stati linkati dei siti con immagini, è proprio quello che intendo

  • 8 anni fa

    Ciao, il primo consiglio che ti do è quello di farti fare le camice su misura, perchè migliori di quelle non troverai nulla.

    La scelta della camicia su misura rispecchia alla perfezione i tuoi gusti, in poche parole è come se te la facessi tu.

    Scegli la vestibilità,sceli le tinte il colore, il tipo di colletto e il tipo polsino.

    Molto importante questo perchè c'è camicia e camicia per es. il colletto o il tipo di tessuto significano una cosa piuttosto che un'altra e da utilizzare in un contesto piuttosto che un altro.

    Ti propongo alcuni delle migliori case che creano camicie sia su misura e confenzionate ma fatte a mano che comunque rispecchiano gli standardt di una camicia raffinata:

    abbiamo Luigi Borrelli che fu proprio il primo a rifornire i negozi di abbigliamento maschile d'Europa e degli Stati Uniti con un prodotto dall'effetto addirittura anacronistico, contribuendo a dare origine a quel culto diffuso per gli abiti prodotti artigianalmente.

    Aggiungo per esempio anche Finamore,Kiton(uno dei miei preferiti) e Attolini

    tanto per fare un esempio: è scontato che negli abiti su misura le asole siano cucite a mano, ma questi nomi che ho elencato e altri camiciai di serie A utilizzano questo particolare anche per le camicie.

    Consiglierei anche una particolare attenzione per le Brooks Brothers dato che tra i suoi affezionati troviamo uno del calibro di Gianni Agnelli. Il fatto che prediligesse questa camicia dava grande prestigio alla moda americana e testimoniava l'ottima qualità del prodotto.

    perchè uno come lui avrebbe potuto benissimo avvalersi dei migliori camiciai Italiani o inglesi.

    Cosa mettere sopra la camicia di inverno?

    Sicuramente non può mancare il maglioncino o il cardigan.

    Comunque oltre ai nomi che ho citato vai a dare un occhiata anche a Brioni e Ermenegildo Zegna(Buono anche per i maglioni).

    Ci sarebbe poi tutto un discorso sul tipo di colletto di tessuto e le caratteristiche che una camicia di qualità dovrebbe avere, ma sarebbe poi troppo lungo.

    Comunque seguendo quei nomi non sbagli.

    Bye

  • Anonimo
    6 anni fa

    Ciao per farti una idea piu' precisa su questi prodotti puoi guardare questo link di Amazon http://amzn.to/1vc4l5x .

    Troverai un elenco dettagliato dei vari tipo di Scarpe Clark con un elenco dettagliato di caratteristiche e prezzi. Ti consiglio anche di leggere le recensioni di chi ha gia' acquistato il prodotto che mi sono state molto utili quando ho deciso di acquistare online.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.