Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 8 anni fa

Compatibilità legno di abete e coniglio nano, è nocivo?

Ho recentemente creato un ripiano di legno semplice di abete comprato al Brico da inserire nella gabbia del mio coniglio nano, Inoltre ho creato anche una scaletta con lo stesso legname per far accedere al piano superiore della gabbia l'animale...

Ho letto in giro per il web che il legno di abete non fa bene ai conigli nani, specie se è usato come lettiera (pellet di abete)...

Che faccio? lo tolgo sostiutendolo con del norrale MDF o compensato o lascio in gabbia?

p.s: è già capitato che l'animale l'ha mordicchiato... rischia qualcosa?

Aggiornamento:

In risposta a Imaginary:

Esatto il legno è compatto..sono proprio tavole spesse 1cm..

Il coniglio ci passa molto tempo sopra quando è in gabbia... ha urinato 2 volte sopra, ma il legno al tatto (anche se m'ha fatto schifo toccarlo :) ) non sembra ammordito e alla vista non sembra per nulla marcio...

Se vedo segni di cedimento provvedo a sostituirlo..

Cmq sull'etichetta del legname c'èra scritto che è naturale...

Se fosse stato trattato in qualche maniera doveva esser indicato no?

Aggiornamento 2:

- Bhe senz'altro non appena vedo che cambia colore, puzza o perde la sua compattezza lo sostituisco.. Ma credo che ogni legno si comporti nella stessa maniera..

Quello che mi preoccupa è la resina che possa in qualche modo dar fastidio al coniglio anche se il legno al tatto sembra liscio e asciutto (la resina dovrebbe irruvidire il legno no? o per lo meno avvertire la sua presenza sezionando il legno e toccandolo... io non sento nulla di tutto ciò)

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Tutto dipende da come il legno è trattato..Può essere tossico perchè a differenza di altri legni(tipo il faggio) è molto resinoso, però questo succede più che altro se ci sono delle polveri. Quando il pellet si scioglie diventa segatura finissima, oppure prendi il truciolato, è quasi sempre polveroso. Le polveri possono entrare nelle vie respiratorie perchè inalate e possono dare problemi. Poi mettici anche che l'animale è spesso a contatto con le zampette sulla lettiera, e quindi può sviluppare allergie se la lettiera è bagnata di pipì.

    Nel tuo caso però è diverso, perchè il legno è compatto. Quello che posso consigliarti è di mettere un panno sopra al ripiano (anche perchè, se dovesse farci la pipì sopra si infradicerebbe no?) così non ci sta a diretto contatto, mentre per la scala non importa..

    Lo mordicchia, ma non lo mangia, non lo ingoia per intendersi, quindi direi che non è un problema.. Dagli più fieno, e FORSE eviterai che si faccia i denti sul legno.

    Ciao!

    ---

    No scusami, mi sono espressa male io, per trattato intendevo lavorato! La resina dell'abete è naturale, è nell'albero, non è aggiunta, però di sono dei metodi di lavorazione che la eliminano ed in quel caso il legno non è dannoso, questo intendevo.

    Per l'urina, inizierai a notare il marcio fra qualche giorno, 2 "urinate" sono pochissime, ma quando ci urinerà da giorni a mio parere inizierà a cambiare colore ed a riempirsi di batteri.... Quindi ti consiglio comunque un panno da mettere sopra, così per lo meno non ci sta a diretto contatto, poi giudica tu.

  • 8 anni fa

    Allora, leggi qua che ti dice tutto.. http://www.lavocedeiconigli.it/Alimentazione.htm

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.