Anonimo
Anonimo ha chiesto in Affari e finanzaCredito · 8 anni fa

agente recupero crediti sul posto di lavoro aiuto?

Vi prego aiutatemi, da alcune settimane mi telefonavano in continuazione per delle rate arretrate dell'auto. Io purtroppo non riesco ancora a chiudere, avevo chiesto di aspettare ancora fino alla settimana prossima, prendevo lo stipendio e intanto due le saldavo. Il recuperatore della società di recupero crediti, venerdi scorso, mi aveva detto che dovevamo assolutamente vederci per studiare un piano di rientro, io mi sono rifiutata perchè comunque avrei saldato il dovuto. Una ora fa il recuperatore ha suonato al citofono della ditta dove lavoro, ha detto che era il tizio xy della società di recupero crediti e mi cercava! Oltretutto la società ha un nome conosciuto, perciò ora tutti sanno che ho dei debiti tali che mi cercano perfino in ufficio!! Io sono scesa al cancelletto, ed il tizio che era lo stesso delle telefonate, si è scusato dicendo che "passava di li per caso" e ne ha approfittato per chiedermi se, allora di fine lavoro, poteva trovarsi li per vedere quanto c'era da vedere!! Pazzesco! Io ho detto che mi fermo fino alle 20 questa sera, lui dice che non c'è problema, aspetta sotto tanto è questione di "due firme"!!! Ma come devo comportarmi! Possono fare una cosa del genere???

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    1)non mettere le due firme

    2)consulta questo forum...tante volte ho letto che il comportamento di recuperatori come il tuo è illecito, e anche cosa fare per farlo smettere

    http://www.comunitaconsumatori.it/forum/aiuto-debi...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.