promotion image of download ymail app
Promoted
Freak ha chiesto in Animali da compagniaRoditori · 8 anni fa

Come allevare un coniglio?

Salve a tutti..

Qualche giorno fa ho trovato una coniglietta per strada e, avendomi fatto tenerezza, ho deciso di tenerla..ho comprato una gabbietta e ci ho messo una ciotolina con i croccantini x conigli, un contenitore con del fieno, il dispenser dell'acqua e un piccolo peluche...sono andata dal veterinario per farmi dire il sesso e l'età della bestiolina e mi ha detto che è una femminuccia di otto mesi che gode di ottima salute..

Tutto mi è sembrato abbastanza in ordine ed ormai sono tre giorni che possiedo la coniglietta..nonostante tutto non mi reca alcun fastidio o troppo lavoro...

Oggi però mi sono accorta che non mangia il fieno che le ho messo da due giorni, mangia davvero pochi croccantini e non sono sicura che abbia capito come 'ciucciare' l'acqua dal dispenser...in più non mi piace vederla chiusa continuamente nella gabbia...

Ho letto alcune testimonianze di ragazzi che possiedono anche più di un coniglio..e quasi nessuno lo tiene in gabbia..

E mi sono accorta di trascurarla enormemente...

Per questo motivo vi chiedo un consiglio..a parer vostro, come dovrei sistemare la coniglietta? E soprattutto..perchè non mangia il fieno? Quando dovrei farla uscire dalla gabbietta? Quante volte al giorno? Devo farlo qualche vaccino? Devo comprarle qualcos'altro? Dovrei lasciarla libera per tutta casa sempre? Se si...devo prendere qualche accorgimento?

Grazie in anticipo a tutti :)

Aggiornamento:

Grazie a tutti per le risposte...è stato abbastanza complicato scegliere la migliore!

-Il veterinario non era esperto in esotici e non mi ha accennato minimamente ai vaccini :(

-La pettorina la trovo abbastanza squallida D:

-Vivo in appartamento con balcone abbastanza lungo ma stretto

Aggiornamento 2:

-Vivo a Roma

-Da domani cambio alimentazione! :D

-Credo che coprirò i fili elettrici e gli spigoli degli armadi così da poterla lasciare libera per casa...se mia mamma sarà contraria credo che dovrò regalarla ad una mia amica che possiede una fattoria e molti congili che comunque vivono in libertà..

Grazie mille soprattutto a Michelle e Imaginary :D

Vi farò sapere...

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Quante risposte dettate dall'ignoranza che ti hanno dato :(

    Innanzitutto hai fatto benissimo a prenderla con te, sarebbe sicuramente morta altrimenti.

    -Veterinario: era un veterinario specializzato in esotici? Mi viene il dubbio, perchè non ti ha detto niente dei vaccini! I vaccini sono 2 come ti ha già scritto un'altra utente (l'unica che abbia detto cose sensate per ora) e sono FONDAMENTALI, perchè le malattie che prevengono sono incurabili e mortali. I vet generici (per cani e gatti) non vanno bene, anzi fanno peggio che meglio. Per i conigli (come per cavie, criceti, cincillà ecc) ci vuole una specializzazione, quella in esotici. Ti do un elenco di vet adatti

    http://www.lavocedeiconigli.it/veterinari-italia.h...

    Portala da quello più vicino a te e spiega che l'hai trovata e che devi fare i 2 vaccini (mixomatosi e mev) e fai controllare pelo e cute, perchè se l'hai trovata per strada è probabile che abbia parassiti o funghi.

    -Alimentazone:NO I CROCCANTINI!! Purtroppo anche se i negozianti, per il profumo dei soldi, consigliano i mangimi, non vanno bene! contengono semi cereali farine frutta e legumi secchi nocivi per l'animale. Portano a malocclusioni, problemi di digestione, obesità, blocchi intestinali, carenze alimentari. Il coniglio è erbivoro e deve mangiare verdura e fieno.

    PERò tu non sai cosa ha mangiato fino ad ora, perchè l'hai trovato, quindi non puoi cambiare alimentazione di botto. Mischia per una settimana mangime e verdura, di giorno in giorno sostituisci le dosi di mangime con più verdura fino a non dare PIU' mangime. Questo perchè altrimenti se dai subito solo verdura puoi portare alla diarrea, è importante! Inizia con verdure fibrose (finocchio e sedano) e piano piano inserisci insalata romana(no iceberg), radicchio rosso, un po' di peperoni(no foglie e piccioli), POCHE carote(appesantiscono il fegato) ecc. Una o 2 volte a sett puoi dare poca frutta senza semi e noccioli. Il fieno ora non lo mangia perchè i croccantini sono più appetitosi! Appena li toglerai lo mangerà, è importante perchè lima i denti e favorisce la digestione! Per l'acqua capirà con il tempo tranquilla, se dai la verdura non berrà molto comunque (però cambia l'acqua ogni gg lo stesso). Inizia già oggi ad integrare la verdura e sostituire pian piano i croccantini! Per maggiori info su cosa può o non può mangiare

    http://www.lavocedeiconigli.it/Alimentazione.htm

    -Libertà: deve stare 24h su 24h libera, per forza! Come un cane.. La gabbia deve usarla solo come lettiera peri bisogni. Un coniglio in gabbia non solo è triste, ma sviluppa pododermatiti, obesità, apatia o nervosismo.. Copri bene i cavi elettrici, può essere che li rosicchi! In teoria per il legno se mangia il fieno non c'è problema, perchè si lima i denti così..

    -Lettiera: la migliore è il pellet di faggio. Ogni volta che vedi aree bagnate le cambi, e poi una volta a sett pulisci la gabbia per intero. Questo è il pellet: http://www.ziprar.com/petshop/roditori/conigli/let...

    Di faggio poi trovarlo in negozi come Brico chiedendo pellet per stufe! Altrimenti lo trovi nei negozi di animali di abete, che sarebbe meglio evitare, ma se non trovi altro va cmq bene, magari apri il sacco 2 giorni prima e fai areare, perchè è un legno più resinoso, polveroso e dall'odore forte e può dare noia all'animale.

    Non saprei che altro dirti! Qui trovi info valide un po' su tutto!

    http://www.lavocedeiconigli.it/schedeinformative.h...

    Buona fortuna!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Missy,fai benissimo a informati. Questi animali sono fragilissimi.

    Allora,innanzitutto butta via i croccantini. I mangimi uccidono i conigli per blocchi intestinali(prima causa di morte nel conigli) che possono venirgli in poche ore.

    Per avere conferme chiama un vet esperto in esotici,o leggi su qualche sito come

    la collina dei conigli o la voce dei conigli.

    I conigli sono strettamente erbivori. La maggior parte della loro alimentazione deve essere fieno senza polveri e verdure fresche e fibrose,come sedano e radicchio. A rotazione puoi dare insalata,finocchio,carote,pomodori ecc..

    Una o due volte la settimana le puoi dare uno spicchio di mela,prugna o qualche altro tipo di frutta.

    I conigli non possono stare in gabbia,ricordalo sempre. Questo perché sviluppano gravi patologie che li uccidono precocemente,come paralisi alle zampe,artriti,nonchè depressione che li porta a non mangiare più. Devono stare liberi 24 h su 24,non basta farla uscire una o due ore. Il poco movimento porta a obesità e apatia,che favoriscono i blocchi intestinali e la paralisi.

    Puoi costruirle un recinto in giardino, o un recinto da interni oppure lasciarla libera per casa,coprendo i fili e togliendo le piante,recintando i posti dove non può andare(mobili,tv ecc)

    Il fieno deve mangiarlo,le serve per limarsi i denti. Un'alimentazione povera di fibre porta il conglio alla malocclusione dentale(patologia per la quale non riesce più a nutrirsi) I denti del coniglio,come le unghie,sono in continua crescita e solo il fieno,le fibre e la lima(passata dal vet ogni 6 mesi circa) possono fermare questa crescita.

    I vaccini sono 2,da fare ogni sei mesi. Chiedi a un vet esperto in esotici comunque.

    Elimina i mangimi,subito,integrando la verdura piano piano. Oggi un tipo,domani un altro ecc lasciando sempre molto fieno.

    Fonte/i: Ho una coniglia e mi sono informata. Ti consiglio comunque di chiamare un vet esperto in esotici! Un'ultima cosa:i conigli devono mangiare e spallinare (fare la cacca) spesso. Se vedi che non mangia e sopratutto non spallina devi correre dal vet(sempre esperto in esotici) questi sono i sintomi di un blocco intestinale. Ti dico,i conigli sono animali molto brigosi da tenere,molto più dei gatti ad esempio ma se curati bene,alimentati in modo giusto,possono vivere fino a 8 o 10 anni. Se li nutri a mangimi l'aspettativa di vita si riduce a 3 o 4 anni.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Ciao,

    1) Non deve stare in gabbia svilupperà problemi fisici e psicologici! Deve stare sempre libero!

    2) Non devi dargli quei mangimi, poco pellet di erbe pressate se vuoi! Devi poi dargli: Erba, fieno,verdure e poca frutta!

    3) Attenta ai fili elettrici io li ho coperti con della plastica!

    Tu la tenevi sempre in gabbia?

    4) Vai dal veterinario esperto in esotici se mi dici dove abiti ti dico dove è! Deve mangiare e defecare tanto se non mangia non sta bene!

    Ciaoooooo

    Fonte/i: www.lavocedeiconigli.it
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Io ho 2 conigli sono bellissimi e molto affettuosi e siccome hanno fatto amicizia con i mie 2 cani non ho problemi a lasciarli saltellare per il giardino!!! Hanno una gabbia in casa e io il fieno glieolo metto sparso e non in una ciotola perchè devi prima mettere dei fogli di giornale e poi il fieno e quando fanno i loro bisogni butti via tutto cosi si può fare le unghie e stà più calda. Le crocchette vanno benissimo però dagli anche un pò di lattuga o erba che la gradirà di più. Se non mangia gioca con lei e dalle da mangiare (un pò come ai banbini piccoli). Per il bere non importa se non beve molto perchè l'erba e il resto sono ricchi d'acqua e mangiandone molta non ha bisogno di bere comunque prova a mettere l'acqua in una ciotola magari non è abituata al dispenser. Se vuoi farla uscire dalla gabbia stai attenta che non lasci regalini e se hai un guardino lasciala libera e se hai paura che scappi (anche se è un pò ridicolo) comprale le pettorine per conigli costano 13 euro. FAMMI SAPERE COME PROCEDE E IN BOCCA AL LUPO!!!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Prova mettergli una ciotola per l'acqua.

    Per il resto dipende... se tu hai un cortile potresti fargli un recinto e lasciarla all'aperto. Se invece stai in un condominio e non hai spazio farla uscire 1 volta al giorno (attenta che non scappi) gli basterà.

    Vaccini non devi fargliene per adesso va bene cosi e ancora piccola.

    Ciaoo

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    guarda all'inizio per essere sicura mettigli una ciotola con dell'acqua per il mangiare dagli una carota che la mangia piu volentieri sicuramente è un po in stato di stress lascia il coniglio da solo non toccarlo perchè peggioreresti la situazione lascialo abituare e mi raccomando se puoi liberalo un po per scaricare la tensione

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.