Piano interrato: come realizzare un estrattore di fumo?

Io fumo e mia moglie non fuma! Sicocme abbiamo due figli piccoli in casa non fumo, però quando scendo nel piano interrato (taverna + box) vorrei fumare tranquillamente senza riempire di fumo il piano terra. Vorrei installare un estrattore di fumo ma non so cosa installare!

Mi date un consiglio. Grazie

Aggiornamento:

Jack, ti ringrazio ma non sono le opere murarie a preoccuparmi perchè ben 180 metri quadri tramezzatura di casa mia li ho realizzati io da solo pefettamente a piombo ed a squadro, così come non è la posa in opera di tubo di pvc a spaventarmi!!!!!! Sono bloccato dal tipo e dalla potenza di estrattore da installare perchè quello tipo WC è piccolo ed insufficiente. A me occorrerebbe un estrattore che crei la depressione corretta per la fuoriuscita immeditata del fumo ed contemporaneo ingresso del volume di aria pulita.

Aggiornamento 2:

W&W: lo scrivi per esperienza o ipotizzi che due&tre ricambi m3/h vadano bene? E con W&W ho risolto il 50% del problema!!!!

Aggiornamento 3:

Allora il mio io problema non è il calcolo del volume di aria da estrarre, ma quanta aria devo estrarre in un'ora affinchè il fumo non salga al piano superiore?

3 risposte

Classificazione
  • W&W
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    La potenza potrebbe essere anche relativa, l' importante è creare un corretto flusso tra entrata dell' aria pulita ed uscita con l' estrattore. L' aria pulita può essere prelevata anche indirettamente attraverso altri ambienti a sua volta areati con l' esterno.

    L' ideale sarebbe, presa aria pulita in basso sul lato opposto all' estrazione in alto, poi quando calcoli due, tre ricambi m3/h rispetto il volume ambiente è più che sufficiente.

  • 8 anni fa

    Prima di tutto dovresti calcolare piu o meno quanti metri cubi di aria hai nella stanza basta moltiplicare i metri quadri della stanza con l'altezza. Così si potrebbe già iniziare a scegliere il prodotto che ti potrei consigliare inserendoti link di aziende leader del settore come orieme o vortice!!

    Il secondo passo importantissimo è capire la posizione dell'aspiratore, di qui non ti posso aiutare ma cmq deve essere montato nella parte piu alta della stanza e bisogna prevedere anche un'entrata d'aria dall'esterno che compensi l'uscita dell'aria aspirata, di solito l'entrata dell'aria deve essere realizzata nella parte bassa della stanza.

    Meglio ancora se invece di realizzare un'unica entrata d' aria se ne realizzassero 2 o 3 più piccole montate magari speculari, cioè una di fronte all'altra!

    Se hai altre domande ci sono ciao

  • 8 anni fa

    ciao ciò che dici te è possibile ma serve un muratore, nel senso che ci va una scanalatura nel muro dove poter far passare il il tubo tipo quelli arancioni da 80 100 di diametro e poi ci va una ventolina eletrica che aspiri il fumo lo convogli nel tubo che avrai fatto andare al esterno della casa. in poche parole devi fare un impianto come quello che trovi nei bagni senza finestre.

    Fonte/i: ho fatto il muratore
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.