posso attivare un contratto ad uso domestico non residente con enel servizio elettrico senza il numero civico?

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Si basta che in qualche modo indichi la porta di casa dove si trova ed un campanello con il tuo nome e la bolletta falla arrivare in una cassetta della posta.Caso mai indica con una lettera tipo interno 1 e come numero civico metti quello della casa adiacente alla tua e più vicina con il numero dell' interno.A quel punto se abiti in via mascagni per fare un esempio indicherai il numero della via a te più vicino con l'interno 1 che indica la porta di casa tua.Per sicurezza comunque dovresti comprare una cassetta della posta che vendono dal ferramenta e già che ci sei dal ferramenta fatti dare una targhetta con il numero dell' interno così fai un lavoro più preciso.L'interno dell' abitazione lo puoi mettere tu senza bisogno di chiederlo al comune dove risiedi o dove vivi l'importante che in qualche modo indichi la porta di casa tua ed il numero dell' interno lo puoi mettere tranqwuillamente senza nessuna richiesta al comune.Invece se vuoi veramente un numero civico come si deve devi richiedere al comune che venga fatto un controllo per poi eventualmente regolare i numeri civici del comune dove vivi.Il numero dell' interno comunque è il numero che indica con precisione il numero della tua abitazione privata ed essendo una abitazione privata non serve che ti rivolgi al tuo comune.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.