In crisi ha chiesto in SaluteDieta e fitness · 8 anni fa

Ho smesso di fumare, e le abbuffate si sono triplicate?

Io non ce la faccio più. Soffro di binge, da quando posso ricordare, a 6 anni andavo a rubare cibo dal frigo e me ne ingozzavo per quel che ricordo.

Fino a 3 o 4 anni fa fumavo molto, anche 20 sigarette al giorno. Poi un agosto ho smesso. Ho ricominciato a dicembre dello stesso anno, ma fumando molto meno, diciamo una o tre sigarette al giorno, ma potevo stare senza anche per qualche giorno.

Negli ultimi anni si è sempre ripetuta la solita solfa: vado al mare ad agosto, smetto di fumare, e quando torno tra settembre e dicembre ricomincio.

Il problema peggiore ora è questo: HO VOGLIA DI FUMARE, ho provato a fumare e indovinate? Disgusto totale. Cioè ho voglia di fumare ma non riesco fisicamente a farlo, perchè dopo tre tiri ho schifo e butto la sigaretta.

Menomale direte voi...sì, però gli attacchi di binge sono peggiorati tantissimo, non ce la faccio più, sempre ad ingozzarmi, e ora mi vien da pensare (tanto sto messa male) che forse dovrei obbligarmi a ricominciare a fumare pur di non abbuffarmi più!

Cosa devo fare? Oddio è un incubo!

1 risposta

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Non ho mai fumato pero' conosco benissimo il problema del binge che mi ha tormentato con alti e bassi per oltre vent'anni. L'ho risolto quasi all'istante con la glutamina, che mi ha veramente cambiato la vita. Si tratta di un aminoacido contenuto in molti alimenti (pane, pasta, formaggi, carne, ecc.) quindi e' una sostanza del tutto naturale, niente a che vedere con farmaci, pastiglie dimagranti o altre schifezze chimiche pericolose. Purtroppo per assumere ampie quantita' di glutamina dagli alimenti ci si dovrebbe abbuffare tutti i giorni , quindi la soluzione e' un integratore alimentare di sola glutamina. Nella giusta quantita' e' a dir poco miracolosa. Non solo ti riduce di molto la normale fame , ma ti elimina del tutto quegli attacchi di fame compulsiva, incontrollabile, che ti portano a mangiare fino a stare male. Ti dona un autocontrollo, anzi di piu' : non ho nemmeno bisogno di controllarmi perche' il cibo non rappresenta piu' una tentazione, cioe' si riesce a non essere piu' vittime del cibo ma padroni di quando e di cosa mangiare. Dire che per me e' stata una rivoluzione e' dire poco: nei vent'anni precedenti non sapevo resistere a nulla, era un disastro, e quelle poche volte che riuscivo a tenere duro era uno sforzo enorme. E comunque potevo resistere pochi giorni, poche settimane al massimo, perche' inevitabilmente le abbuffatte riprendevano il sopravvento. La prima cosa a sparire e' stata l'attrazione smodata verso pasta, pane, pizza e dolci, ma poi anche verso tutti gli altri tipi di cibo, compresi i salumi che mangiavo senza limite spinto da una golosita' estrema. Insomma si riacquista un rapporto sereno col cibo che ti permette di seguire una alimentazione equilibrata in modo automatico e senza sforzo. E nonostante questo non si perdono affatto i piaceri della tavola, anzi in un certo senso si apprezza ancora di piu' il cibo perche' non si trova piu' il piacere nell'eccesso come prima, ma si gode di quantita' di cibo normali, da persona normale , che io non ero mai stato. Adesso noto e apprezzo i sapori molto di piu' di prima, quando ero una specie di frullatore umano che si riempiva freneticamente senza assaporare veramente il cibo.

    Trovi la glutamina con molta facilita' nei negozi di integratori alimentari per sportivi, ed e' piu' economico scegliere la versione in polvere dato che ne servono diversi grammi al giorno. La puoi anche chiedere in farmacia ma di solito non la tengono a meno che non sia una farmacia con una ampia fornitura di integratori specifici per lo sport . Se glielo chiedi pero' qualunque farmacia te la puo' ordinare dai loro fornitori di materie prime sotto forma di polvere sfusa. Non serve alcuna ricetta perche' come ti dicevo prima la glutamina e' solo un aminoacido, quindi un integratore alimentare. Oppure la ordini online dai mille siti che vendono integratori per lo sport. Per iniziare puoi comprare solo due o tre etti, così vedi come ti trovi. Per fare le dosi giornaliere serve una bilancia digitale con intervalli di almeno 1 grammo (meglio ancora se ha i decimi di grammo perche' e' piu' affidabile). Se ti sembra scomodo usare ogni volta la bilancia puoi chiedere alla farmacia di mettere la polvere in delle capsule (fatti ovviamente dire quanti grammi ci sono in una capsula), oppure la compri gia' pronta in capsule scegliendo fra gli integratori sportivi. Inizia con 2 grammi di glutamina 3 volte al giorno a stomaco vuoto e lontano dai pasti, e inizia al mattino appena ti svegli. La glutamina non ha alcun sapore e la polvere si scioglie subito in poca acqua. L'effetto anti-fame e' piuttosto rapido: se dopo max. 2 giorni non noti diminuzione della fame puoi passare a 3 grammi, e se non basta a 4 o 5 grammi (sempre tre volte al giorno). Se necessario in una giornata si potrebbe arrivare anche a 20 grammi perche' non e' una sostanza pericolosa (oltre il 60% degli aminoacidi che abbiamo nel nostro corpo e' glutamina).

    Se preferisci un integratore gia' confezionato chiedine uno che abbia solo la pura e semplice glutamina e niente altro. Per chi fa attivita' fisica molto intensa esistono infatti tante varianti di glutamina che a te non servirebbero a nulla perche' magari non avrebbero l'effetto anti-abbuffata che serve a te.

    E' impressionante notare come dopo appena 1-2 giorni ti passano quelle tentazioni che prima sembravano incontrollabili, quell'impulso a mangiare senza freni. Diventa facilissimo limitare cio' che si mangia e in pratica non si avverte piu' il sacrificio . Prova e vedrai.

    Fonte/i: Dopo una-due settimane puoi ridurre la dose e vedere se l'effetto positivo rimane. E' Infatti probabile che una volta rifornito abbondantemente il corpo di questa sostanza gli effetti possano essere mantenuti con dosaggi inferiori. Ad esempio io ho iniziato con 9 grammi al giorno che non mi bastavano, poi sono salito a 12 e ora mantengo brillantemente i risultati con 6 grammi al giorno divisi in due assunzioni da 3 gr., ma penso di poter scendere ancora perche' va proprio che e' una favola. Se avessi saputo della glutamina vent'anni fa avrei avuto una vita con molte meno sofferenze...
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.