LunaRossa ha chiesto in SportArti marziali · 7 anni fa

Consiglio su krav Maga. Può essere adatto come sport per un adolescente?

Per favore non ditemi che sarebbe meglio il nuoto :)

vorrei sapere se il Krav Maga può essere praticato da un ragazzo di 15 anni

e se gli può far bene a livello fisico oppure se lo potrebbe danneggiare perchè in un momento di

sviluppo scheletrico e muscolare.

Grazie dei consigli

Aggiornamento:

Per Fabio Ciao.

Pure io ho praticato 3 anni il karate ma ho smesso proprio perchè alla fine lo trovavo poco utile come auto difesa.

Avevo prima di tutto preso in considerazione il Kung Fu, anche perchè un amico di famiglia che lo pratica da anni, me ne ha parlato e mi ha spiegato molte cose.

Però io abito in un paese piccolo e palestre dove lo insegnano non ce ne sono, non solo, nemmeno nei paesi vicini, par fare Kung Fu dovrei andare a 25 km ...

Nella palestra del mio paese, per ora, c'è il vecchio corso di karate e quello nuovo di Krav Maga

Per questo ho chiesto solo di questo sport.

6 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Ascoltami: ho 15 anni e ho incominciato a praticarlo a 14.

    Mi trovo benissimo! Non ti devi preoccupare; se compri la conchiglia, i para gomiti e para ginocchia non avrai problemi al livello fisico.

    Al livello fisico non danneggia niente, tutto dipende dalla tua postura normale che hai, invece a me il nuoto mi ha creato la gobbosi e la lordosi (ma avevo 10 anni) ma con 2 anni di palestra correttiva è finito (e poi ho fatto il krav maga) :)!

    Invece al livello muscolare svilupperai tutto, perché il krav maga è una difesa personale inventata dai militari israeliani, quindi userai tecniche e riscaldamenti tipici dei militari ;)!

    all'inzio per te sarà stancante (per via dei riscaldamenti e dei combattimenti sotto stress), ma dopo 1 mese avrai preso la palla in mano senza problemi.

    Ciao :)

    p.s.: ti consiglio pure di comprarti, insieme ai guanti (che ti dirà tutto il maestro, io sto solo anticipando gli acquisti) le fasce da box, sono comodissime e puoi dare pure i pugni anche senza i guanti. Serve solo a tener fermo il polso ;).

    __________________________________________________________________________________

    Gianmarco parli con me?? Innanzi tutto dico Pace and Love perché non mi piace avere problemi :).

    Nella mia palestra qualche volta facciamo riscaldamenti simili a quelli militari (che non intendo straccing, corsa lenta ecc..).

    Sempre nella mia palestra facciamo flessioni, switch (non so se si scrive così: in pratica devi fare le flessioni e nel frattempo alzare una gamba), svincolamento a serpente, sparring ecc... .

    Hai ragione, non usiamo lo stesso metodo degli israeliani, però cavolo qualcosa la facciamo XD.

    Se supponiamo, tutte le tecniche che usavano loro sono top secret, allora non facevamo krav maga, ma un idiota là voluto spaccia per quello (come il comunismo di oggi, ma non centra) e poi da lui è diventato famoso.

    E poi aggiungo una cosa: il krav maga si divide in due categorie: krav maga civile e militare.

    Il primo è buono per noi cittadini che ci difendiamo da ogni minaccia o aggressione fatta dalle persone per strada. Il secondo lo possono fare solo i militari che è auto-difesa dagli attacchi di altri soldati. A noi civili, non ci interessa come liberarci da uno che ci punta un ak-47, oppure da uno che ci fa una leva al collo da dietro e possibilmente c'è il compagno che lo aiuta (anche se sono molto curioso di apprenderlo), perché queste cose difficilmente succederanno per le strade.

    Riassumendo il nostro krav maga che facciamo, non è al 100% puro militare, ma almeno facciamo qualcosa.... un 30% almeno sono tecniche militari.

    Io comunque sono felice di praticarlo, in uno stage che ho fatto in Sicilia ho appreso pure la base come maneggiare un coltello, so difendermi da delle aggressioni fatte con quest'ultimo, con il bastone (ovviamente esistono una marea di aggressioni), a mani nude ecc... . Forse non è proprio militare, ma qualcosa me l'ha insegnata :).

    Purtroppo so come funzione il sistema qui in Italia... ma l' obbiettivo del krav non è uccidere il nemico: è abbatterlo così nel momento della fuga quest'ultimo non vi può perseguitare ;)!

    Fonte/i: Pratico krav maga da 16 mesi.
  • 7 anni fa

    Rispondo principalmente all'utente sopra di me.

    Sei davvero convinto che il Krav Maga che insegnano in Italia derivi dagli insegnamenti israeliani? Ho da dire a proposito due cose: se tu conoscessi le persone dell' Iran (lo puoi anche comprendere studiando storia) sapresti benissimo che non lascerebbero per nessuna ragione al mondo, spifferare il loro metodo d'allenamento e di difesa. In secondo luogo, i militari Israeliani sono addestrati per UCCIDERE per autodifesa, in Italia NON È POSSIBILE, mettetevelo in testa. Se in Italia, seppur per autodifesa, rechi danni seri o addirittura UCCIDI il tuo aggressore, sai che ci passi i peggio guai? Purtroppo è un paradosso, eppure è così. Quindi fatevi qualche domanda ..

    Fonte/i: Peace & love.
  • 7 anni fa

    Danneggiare no. In realtà il krav maga comincia a praticarsi dai nove anni.

    Tuttavia io ti consiglio qualcosa di più formativo e serio come judo.

    Il krav maga è solo molto di moda, come i balli latino americani, la capoeira etc qualche anno fa.

  • 7 anni fa

    no lascia perdere nn è indicato e nn va bene perchè nn serve a nulla. cercati un altro sport

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Ozzy
    Lv 4
    7 anni fa

    Si attento che non ti cresce il pipino

  • Anonimo
    7 anni fa

    Hai 15 anni, e dunque il mio consiglio è di non darti al Krav Maga. Il Krav Maga può essere utile, me non è un'arte marziale. E' una serie di tecniche di offesa e di difesa studiate per essere apprese in poco tempo. Per cui il mio consiglio è questo: se vuoi fare il krav maga, fallo. Sarà senz'altro un'esperienza formativa, però fallo per un annetto (che tanto si impara in poco tempo) quando sarai più grande! Ora sei troppo gracilino e non riusciresti ad apprenderlo bene!

    Se vuoi il mio consiglio datti allo Shaolin!! E' pazzesco e micidiale!! Se riesci a trovare un buon maestro vedrai che nessun arte marziale ti insegna a difenderti come lo Shaolin!!

    Io ho praticato per diversi anni Karate, arrivando alla soglia della cintura nera! Avevo un buon maestro (non è facile trovarne).

    Poi però, con mente lucida, confrontandomi anche con varia gente, mi sono reso conto che se ti trovi in uno scontro reale il karatè serve a poco!! O sei un fenomeno, o ti serve davvero poco!

    Il karate è troppo... non so come dire... troppo dogmatico, troppo rigido, poco duttile. Si adatta poco ad una situazione di strada. Forse è un po' lontano dalla realtà... Pensa per esempio che tra le tecniche del karate non esiste, per esempio, quello che nella boxe si chiama montante... Il pungo è solo quello che esce fuori dritto... Insomma, poco realistico! Se ti trovi ad una distanza molto ravvicinata, non puoi utilizzare un pugno simile... Senza contare che le parate che ti insegnano sono improntate a parare un pugno che esce fuori dritto...

    Per cui, anche confrontandomi con gente che di arti marziali se ne intende, ma se ne intende per davvero, ho deciso di cominciare a praticare il kung fu Shaolin! E ti devo dire che è tutta un'altra storia!!

    Il kung fu è micidiale!!! Nulla a che vedere con il karate o altre arti marziali! Fisicamente, soprattutto i primi tempi, è massacrante, ma va bene così! Sono richieste infatti della gambe d'acciaio e reattive come delle molle. E richiede delle doti atletiche non di poco conto! Cmq non preoccuparti! Tutto si può imparare! E tutti partiamo da 0!

    Ormai è un annetto che lo pratico, ma già dalle prime lezioni ho notato ke il kung fu è davvero pazzesco! Non ha eguali nel mondo delle arti marziali!!

    Cmq il kung fu, si suddivide in due parti, gli stili interni (di cui fa parte il tai chi o altro) e gli stili esterni (ad es lo Shaolin). Gli stili esterni sono molto più fisici, spettacolari, più inclini al combattimento in senso proprio. Gli stili esterni sono più "tranquilli", usano poco i calci ecc.

    Il mio consiglio, dato che sarai un ragazzo, è quello di darti agli stili esterni! Quando sarai più "vecchiotto" se vorrai, passerai agli stili interni.

    Cmq stili interni ed esterni sono due facce della stessa medaglia!

    Lo shaolin, cmq, è una disciplina molto molto ampia e si compone di vari stili che man mano che vai avanti ti insegneranno (molto particolari sono i vari stili degli animali)

    E poi le tecniche di kung fu sono molto più veloci di quelle del karate e o di altre arti marziali!! E se hai studiato la fisica sai che un pugno è tanto più devastante tanto più è veloce! (Forza= massa x velocità)

    Cmq bando alle ciance, ti metto alcuni video kung fu shaolin, così ti rendi conto di come possa essere:

    http://www.youtube.com/watch?v=q7QdQ0rB3kE

    Youtube thumbnail

    http://www.youtube.com/watch?v=DA0vG3iSj5A

    Youtube thumbnail

    &feature=fvwrel

    http://www.youtube.com/watch?v=InInxcV42As

    Youtube thumbnail

    &feature=related

    http://www.youtube.com/watch?v=kElA7iISryI

    Youtube thumbnail

    &feature=related

    http://www.youtube.com/watch?v=gI0gylb0Lgk

    Youtube thumbnail

    &feature=fvwrel (ovviamente sono dimostrazioni. Però beccati che bestie!!)

    Molto curioso anche questo stile shaolin. Lo stile degli otto immortali ubriachi! Solo che per apprenderlo e utilizzarlo in combattimento bisogna essere ad un livello molto molto avanzato altrimenti le buschi!!

    http://www.youtube.com/watch?v=Ltjal0j3u8A

    Youtube thumbnail

    &feature=related

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.