ci sono mamme vegetariane o vegane?

ciao a tutte, sono nuova di qui, fin'ora ho sempre postato su gravidanza e genitori. Allora mi presento, sono Elisa, ho una bimba di quasi 5 anni e sono all'ottavo mese di gravidanza, ad ottobre nascerà un maschietto.

Io e mio marito siamo sempre stati attenti a seguire un alimentazione sana per noi e nostra figlia, ma fin'ora siamo sempre stati carnivori. La costante informazione e curiosità ci ha fatto rendere conto finalmente di quanto le proteine animali siano nocive,e quindi vorremmo "cambiare sponda"!!! Solo che capirete come questo comporta molti dubbi su quale sia la giusta dieta da far seguire a mia figlia, e come procedere con lo svezzamento poi del futuro bebè!

Senza tralasciare il fatto che non sarà facile far abituare mia figlia!!!!! E' proprio supergolosa di uova latte prosciutto carne....Anche se le verdure le ha sempre mangiate, fortunatamente non è una di quelle bimbe che vomita appena vede verde!!! La mia idea è per ora di lasciarle la dieta onnivora all'asilo, e a casa proporle dieta vegana.

Ovviamente sto cercando di informarmi su quale tipo di dieta sia valida per una bimba di 5 anni, cosa deve mangiare e quali alimenti apportano cosa..

Non so se avete intanto libri da consigliarmi, letture, contatti di pediatri o altro...

Al prossimo incontro con il mio pediatra ne parlerò con lui, vediamo se è in grado lui di svilupparmi un menu' adatto, ma se non se ne intende!!!!

Aggiornamento:

Frank Vann: ho detto per caso che voglio giocare con la salute dei miei figli? Se lo volessi fare non starei nemmeno ad informarmi.....se i pediatri mi dicono che devono mangiare carne la mangeranno, non lo faccio per punto preso, ma so che di fronte a fonti autorevoli che dicono che la carne bisogna mangiarla, ce ne sono di altrettante autorevoli che dicono che non bisogna farlo....quindi il mio problema principale per ora è cercare di capire.

Spiegami perchè ad un'amichetta di mia figlia è venuto il seno a 4 anni e il pediatra gli ha subito tolto la carne...spiegami perchè molti oncologi tolgono la carne ai loro pazienti...spiegami perchè dovrei bere il latte destinato al fabbisogno di un vitello...io mi faccio delle domande, e non credo a chi mi dice che è cosi' e basta....

Aggiornamento 2:

scusate ma non capisco cosa significa "Tu cosa credi di essere fatta! " Secondo voi un cavallo o una mucca di cosa sono fatti?? eppure sono erbivori!!!! che cazzata! ma come michia argomentate le vostre idee scusate!! ahahaha! ridicoli!

Altra cosa: i bambini per crescere hanno bisogno di proteine, ok. ma una dieta vegana è ricca di proteine, anche piu' di una onnivora.. la dieta deve essere bilanciata e sana, non è che si puo' nutrire un bambino di insalata!!! inoltre guarda vi diro' che a mio avviso sono proprio i latticini le prime cose da eliminare....

inoltre se leggete bene ho detto che vorrei mantenere a mia figlia la dieta normale a pranzo, cio' significa che ogni giorno mangerà proteine animali, perchè all'asilo danno sempre o carne o pesce o prosciutto o mozzarella o frittata.....ma mai una zuppa di farro e lenticchie, ceci, o altro...

10 risposte

Classificazione
  • Auro
    Lv 4
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Non sono una mamma ma un papà vegano tendenzialmente crudista ed accanto ho una moglie anch'essa vegana tendenzialmente crudista... detto ciò faccio notare che quì non risponde gente che non ha figli con frasi fatte e liste o articoli disparati e di tendenza....

    Bene!

    Ho due figli di 13 e 10 anni che seguono la nostra alimentazione.

    Per la bimba di 5 anni non ci sono problemi se non fa storie a mangiare le verdure... in commercio poi ci sono tante alternative ai piatti che somigliano a quelli a base cadaverica (medaglioni, hamburger, polpette.... tutte al 100% vegetale e con sapori ottimi in quanto, checché ne dicano gli onnivori, tutto dipende dagli aromi e non dalla cadaverina che ingurgitano....)

    I pasti andranno variati (varie sono le schede sulla rete) non facendo mai mancare verdure crude preferibilmente di stagione, frutta fresca, porzioni di legumi, cereali, frutta secca (mandorle, arachidi, pistacchi).... tutto vario e vegetale insomma.... ovviamente anche pasta e pane (preferibilmente integrali)

    Per il nascituro noi ci siamo regolati pressocché in questo modo:

    Latte di mamma più volte al giorno nei primi 6 mesi, alternato con arricchimenti a base di succhi d’arancia o di uva.

    [Una regolare dieta a base di succo d’arancia freschissimo permette una ritenzione di calcio e fosforo nel corpo, nonché un’assimilazione perfetta delle proteine, nonché un massimo rendimento assimilativo e metabolico generale. Il succo d’arancia o anche il succo d’uva (di qualsiasi uva matura) possono essere dati (con o senza diluizioni in acqua distillata o leggera) anche a partire dai primi giorni in modo graduale, prima della poppata o a 3-4 ore dalla medesima. Il succo di frutta o levulosio è pre-digerito e pronto per il rapido assorbimento. Il miglior zucchero rimane quello dell’uva. Si può fare un ottimo succo per infanti anche con i fichi secchi, l’uvetta e i datteri messi per una notte a macerare nell’acqua distillata o leggera, e poi pressati).]

    Succo d’arancia dolce e matura di mattina, latte al seno per pranzo, succo d’uva o di kaki o di mele e pere (a seconda della stagione) nel pomeriggio, altra poppata al seno notturna, e questo garantisce salute straordinaria a ogni bambino del mondo, nei secondi sei mesi di vita.

    Esempi di menù in fase di svezzamento progressivo

    Se dal 12° al 15° mese si vuole fare un altro passo verso lo svezzamento, si sospende la poppata notturna e si cominciano a introdurre le banane schiacciate, il latte di mandorle fatto in casa, i datteri denocciolati e tagliati a pezzettini, i fichi freschi o secchi.

    Dal 15° al 24° mese si può procedere sempre con una poppata al giorno (di mattina o a mezzogiorno), alternandola con la solita frutta a crudo e, staccato di 2 ore, con un pasto di verdure cotte in modo conservativo (esempio patate, zucca, carota, patata dolce, fagiolini), preceduto da verdura cruda (cetriolo, carota, finocchio).

    Dai 2 anni in poi, si può interrompere del tutto l’allattamento al seno e si può mantenere lo schema precedente, sostituendo le poppate di mamma con i primi cereali a scarso glutine (miglio, riso, integrale, grano saraceno, mais, fiocchi di avena), preceduti da verdure crude ampliate (cetrioli, carote, finocchi, pomodori, zucchine crude, insalatina, valeriana, cuori teneri del carciofo, cuori teneri del tarassaco).

    Man mano che il bimbo cresce, si introducono le noci, i pinoli, le carrube, le castagne, il pop-corn, e le creme di avena coi semini pestellati di sesamo, mais, quinoa, girasole, papavero, le farine di castagne, le farine di manioca, le farine di carruba, ecc).

    NB:

    Il grande Herbert Shelton (1895-1985), erede di altri grandi come Sylvester Graham (1794-1851), Russell Thacker Trall (1812-1877) e John Tilden (1851-1940), si accorse ben presto che i bambini alimentati con succhi di frutta e di vegetali freschi, in aggiunta al latte della mamma, crescevano meglio, soprattutto quando il latte materno era poco e difettoso.

    Dava pertanto liberamente ai poppanti, succhi d’arancia, di limone, di pompelmo, di kiwi, di ananas, di pomodoro, di papaia, di mango, di mela, di pera, di susina, di albicocca, di pesca, di nettarina, di ciliegia, di frutti di bosco, di melone, di carota e di altro, evitando rigorosamente succhi confezionati, succhi cotti, o aggiunte di zucchero.

    Nessuna sostanza diversa dal latte materno o dai succhi freschi deve mai entrare nella bocca del bambino, se vogliamo preservarlo dalle malattie.

    Fonte/i: Casa mia e tesi sull'alimentazione naturale del responsabile ABIN Dr. Valdo Vaccaro... DA EVITARE assolutamente tale G. Calabrese
  • Ti consiglio di frequentare la sezione per mamme di forumetici, questo è il nome.

    Lì ci sono persone che mi sembra se ne intendano molto e abbiano anche molta esperienza su ogni minimo aspetto. Naturalmente persone anche che hanno dei dottori di fiducia che peraltro puoi trovare nella mappa del sito Scienzavegetariana che è davvero affidabile, in generale.

    I miei complimenti e migliori auguri.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Il sito Scienzavegetariana.it, la sezione di Forum Etici dedicata ai genitori, il forum Informazione Alimentare, i video su youtube della dottoressa De Petris.

    Alla bambina non devi dire niente, cambiale il menù "di soppiatto".

  • 8 anni fa

    Qui c'è un menu vegano

    http://www.ivegan.it/ivegan/2011/10/06/genova-menu...

    Conviene prendere succhi multivitamine ()con b12) e cereali fortificati con b12 se fai un menu vegano.

    ....ma conviene che lo chiedi anche a pranzo..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Ivi
    Lv 5
    8 anni fa

    Ciao, ti linko alcuni libri tutti molto interessanti che sicuramente ti aiuteranno a risolvere il tuo problema

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__la-cucina-etic...

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__ricette-vegeta...

    http://www.macrolibrarsi.it/libri/__figli_vegetari...

    Spero di esserti stata d'aiuto

    Ti auguro una Serena Serata

    Fonte/i: esperienza personale
  • Anonimo
    8 anni fa

    ma cs dici i bambini anno bisognio di CARNE UMANA di cs credi di essere fatta?

  • 4 anni fa

    Se stai cercando un modo efficace per ingrandire il seno ti consiglio questo http://comeaumentareilseno.teres.info/?52wX

    Curare l’alimentazione è importante per aumentare il seno in maniera naturale, ma lo è altrettanto l’allenamento. Come sappiamo il seno è formato per la maggior parte da tessuto adiposo, sul quale non si può “intervenire”, ma è costituito altresì da muscoli che possono, invece, essere allenati.

  • 8 anni fa

    attenta perché tutti i vegetariani/vegani che ti risponderanno qui NON hanno figli!

    ti riempiranno di link e di storie ma esperienze personali ZERO

  • Paolo
    Lv 7
    8 anni fa

    "di quanto le proteine animali siano nocive"?????? Ma tu. di cosa credi di essere fatta?????

    Molto in breve: un bambino che cresce deve appunto aumentare la quantità di proteine che costutuiscono il suo corpo, ed ha quindi bisogno degli elementi per costruirle.

    Il modo più semplice e sicuro per farlo è di utilizzare quelle già pronte.... carne, latte e latticini...

    Invece di leggere "informazione" su siti o libri vegani che è, nel miglire dei casi, preconcetta, prova a sentire il pediatra ma non per farti compliare la dieta vegetariana.... per sapere se ve bene o meno!

  • Anonimo
    8 anni fa

    attenta che saltando sull' altra sponda rischi di scivolare e cadere nel torrente

    ti riporto cosa ne pensa della dieta vegana nei bambini la più grande associazione pediatrica del mondo

    p.s. io non ci giocherei con la salute dei bambini..hanno esigenze nutrizionali diverse dagli adulti e a volte non facilmente prevedibili

    ----------------------

    AAP(American Academy Pediatrics)

    http://www.healthychildren.org/English/ages-stages...

    ----------------------

    ''I bambini possono essere ben nutriti, su tutti e tre i tipi di dieta vegetariana, ma l'equilibrio nutrizionale è molto difficile da realizzare se i prodotti lattiero-caseari e le uova sono completamente eliminati.''

    ---------------------

    LLLLLLLLLL lanalamu, è qui che ti sbagli = NON ci sono fonti autorevoli che raccomandano di stare alla larga da carne, pesce, latte, uova...per fonti autorevoli intendo quegli enti riconosciuti a livello mondiale....tutti raccomandano di limitare gli alimenti animali, ma nessuno dice di farne a meno

    chi raccomanda di stare alla larga dalle proteine animali invece è sempre un singolo dottore o una singola associazione, che niente hanno a che vedere come attendibilità rispetto agli enti riconosciuti

    fatti un giro se vuoi = raccomandazioni di 8 enti

    -----------------------

    INRAN(Istituto Nazionale Ricerca Alimenti Nutrizione)

    http://www.inran.it/648/linee_guida.html

    -----------------------

    AIRC(Associazione Italiana Ricerca Cancro)

    http://www.airc.it/informazioni-comunicazioni/ediz...

    sconsiglia la dieta vegana; consiglia invece quella

    onnivora, oppure vegetariana, o meglio pescetariana

    pagine 03,05,16 di 28

    -----------------------

    ISS(Istituto Superiore Sanità)

    WCRF(World Cancer Research Fund)

    WHO(World Health Organization)

    http://www.youtube.com/watch?v=_llBskrJDQY

    Youtube thumbnail

    raccomandazioni dal min 1:04:30 al min 1:07:30

    ----------------------

    AND(Academy Nutrition Dietetics)

    http://www.eatright.org/Public/content.aspx?id=551...

    raccomandazioni per il bambino, il ragazzo, la donna, l'uomo

    ----------------------

    Dietaries Guidelines for Americans

    U.S. Department of Health and Human Services

    http://www.cnpp.usda.gov/Publications/DietaryGuide...

    pagina 12 di 112 ''raccomandazioni chiave''

    ----------------------

    AAP(American Academy Pediatrics)

    http://www.healthychildren.org/English/ages-stages...

    ----------------------

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.