Anonimo
Anonimo ha chiesto in Affari e finanzaLavoro e carrieraLegislazione · 8 anni fa

Licenziamento di un apprendista? diritti?

ciao a tutti premetto che ho 22 anni e sono stato assunto ad aprile 2011 con un contratto di apprendistato fino al 2014 con la mansione di tecnico riparatore macchine da ufficio in ramo commerciale.

qualche giorno fa il mio capo mi ha convocato e senza precedenti richiami ha detto che mi voleva licenziare perchè non sono portato a fare questo lavoro, insistendo però per farmi firmare una lettera spontanea di dimissioni perchè secondo lui un licenziamento potrebbe rovinarmi esperienze lavorative future.

Io ho rifiutato insistendo per una lettera di licenziamento che dovrebbe arrivarmi a giorni.

Può farlo anche se non ho mai avuto richiami di nessun tipo? come mi devo comportare? ho diritto a risarcimenti e a una futura disoccupazione? grazieeeeeeee

Aggiornamento:

e se lui ora mi dice che mi licenzia perchè non son portato per sto lavoro e poi come causa di licenziamento mette riduzione del personale? può farlo?

3 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Se ti vuole far firmare le dimissioni, è perché il licenziamento sarebbe illegittimo. E ha pure il coraggio di dirti che è per il tuo bene. Sono contro la violenza, ma se vedo qualcuno picchiare il tuo datore, io non ho visto niente.

    Se davvero ti dà la lettera di licenziamento, vai da un sindacato per impugnarlo. Mal che vada, otterrai un indennizzo. Anzi, inizierei subito a informare della faccenda un dirigente sindacale.

    Esiste un sussidio per gli apprendisti licenziati (l’INPS interpreta la norma sostenendo “licenziati per crisi”, cioè giustificato motivo oggettivo).

    ___________________________________

    Per poterlo fare, “può” farlo, come qualcuno “può” rapinare una banca. Che ciò sia permesso (legale), è un altro discorso.

    La riduzione del personale (giustificato motivo oggettivo) è legittima se c’è una diminuzione dell’attività aziendale che deve essere non occasionale e di cui il datore deve provare l’esistenza. Il GMO si configura anche a seguito della soppressione del tuo posto di lavoro.

    Il datore non può assumere un altro per le tue stesse mansioni nei successivi sei mesi.

  • ?
    Lv 7
    8 anni fa

    un apprendista non può essere licenziato se non per giusta causa. non firmare nessuna lettera e vai in un patronato sindacale per avere un consiglio.

  • 8 anni fa

    Non firmare assolutamente nulla..è come se tu stesso dessi le dimissioni!! Se ti licenzia il datore, invece, recati da un sindacato o un avvocato specializzato in diritto del lavoro, e impugna il licenziamento. Avrai sicuramente una buona-uscita e avrai diritto a mesi di disoccupazione/mabilità.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.