Quale significato ha il campanellino durante la celebrazione eucaristica?

Perché lo usa?

Perché è usanza inginocchiarsi?

5 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Migliore risposta

    Nella Forma Ordinaria del Rito Romano l' uso del campanellino è limitato al momento della Consacrazione, infatti si legge nel Messale Romano:

    150. Poco prima della consacrazione, il ministro, se è opportuno, avverte i fedeli con un segno di campanello. Così pure suona il campanello alla presentazione al popolo dell' ostia consacrata e del calice secondo le consuetudini locali.

    Da ciò si deduce che il campanello serva per avvertire i fedeli dell' imminenza della consacrazione. In questo caso, il modo più corretto di agire è dare un segnale con il campanello una volta appena finito il "Santo" e quindi subito prima della preghiera di Consacrazione, in modo che i fedeli sentendolo abbiano modo di inginocchiarsi. Successivamente si suonerà tre volte all' elevazione dell' Ostia e tre volte all' elevazione del Calice. Anche se non esplicitamente previsto, è buona norma dare un ultimo segnale con il campanello al "Mistero della Fede" o dove sia la lodevole consuetudine di rimanere inginocchiati fino alla fine del Canone, alla fine del "Per Cristo".

    Nella Forma Extraordinaria del Rito Romano invece, il campanello ha un uso molto più articolato, volto a sottolineare i momenti salienti dela Celebrazione:

    innanzitutto vengono dati tre segnali di campanello al Sanctus, uno per ogni volta che viene recitata la suddetta parola, ed è segnale perchè i fedeli si inginocchino.

    durante il Canone viene dato un segnale all'inizio delle formule di Consacrazione, quando il Sacerdote stende le mani sul Calice alla preghiera dell'Hanc Igitur

    alla consacrazione si da un segnale quando il Sacerdote si inginocchia prima e dopo le elevazioni, oltre ai tre segnali durante le elevazioni stesse.

    un altro segnale si da alla piccola elevazione delle Specie Eucaristiche, subito dopo il Per Ipsum

    infine si danno tre segnali prima della Comunione del Celebrante, ogni volta che questi dice: Domine non sum Dignus...

    Per saperne di più dai un' occhiata qui:

    http://sacrissolemniis.blogspot.it/2010/08/luso-de...

    Ciao.

  • Anonimo
    7 anni fa

    la campanella durante l'eucarestia si usa per richiamare l'attenzione dell'assemblea dei fedeli sull'importanza del momento: il suono acuto serve a ricordare a tutti, compresi i meno eruditi sul rito della messa, che la preghiera eucaristica è il vertice di tutta la celebrazione, l'atto che ha dato vita e tutto il resto del rito, e che è giusto affrontarlo nel giusto raccoglimento. si sta in ginocchio perchè è la posizione legata all'adorazione (seduti durante l'ascolto, in piedi durante la preghiera), ed essendo il corpo e il sangue di cristo, è giusto porvicisi in attegiamento adorante.

  • Fabio
    Lv 5
    7 anni fa

    Nel rito romano attuale si usa il campanello per annunciare che sta arrivando il momento centrale della celebrazione, ovvero la consacrazione del pane e del vino. Ci si inginocchia per tutto il tempo della consacrazione, ovvero dall'epiclesi (invocazione dello Spirito Santo sui doni) fino al "mistero della fede" perchè è il momento in cui Gesù Cristo si rende realmente presente nelle specie del pane e del vino.

    In realtà il campanello aveva un senso maggiore nel rito di una volta (la Messa prima del Concilio), in cui veniva usato anche in altri momenti. Il motivo era che l'assemblea non riusciva a seguire il filo della celebrazione, sia perchè la lingua non era conosciuta da tutti, sia perchè la Messa era in gran parte celebrata "submissa voce", cioè sottovoce dal sacerdote celebrante, soprattutto il Canone della Messa. Il campanello annunciava così i momenti principali della celebrazione.

    Oggi la Messa è possibile seguirla nella sua interezza e parteciparvi attivamente, grazie alla riforma liturgica conciliare. Per questo motivo l'uso del campanello è superfluo. Anzi, a me sinceramente disturba parecchio, ma si sa, quando si è abituati in un certo modo è difficile cambiare gli usi...

  • Lv 7
    7 anni fa

    "Pecore sveglia, a me gli occhi.

    Adesso a terra, riverite chi vi comanda.

    E' il momento piu' importante della messa, dopo le offerte si intende, il momento della vostra sottomissione alle nostre ridicole fiabe"

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Thomas
    Lv 4
    7 anni fa

    segna che è finita la merenda

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.