Vorrei sentire le vostre opinioni?

Buongiorno a tutti!

Con questa mia domanda non voglio essere provocatoria e non voglio scatenare un putiferio;semplicemente chiedere a voi,vegetariani e vegani,al quale mondo mi sono avvicinata da poco,se vi rendete conto che,a volte,potete risultare fastidiosi a chi SCEGLIE di mangiare carne.

Mi spiego: ho alcuni amici vegetariani che,quando si esce insieme,non fanno altro che criticare il cibo nel piatto dell'altro(carnivoro,ovviamente). Non si può stare con loro senza che si apra questo argomento,scatenando un continuo dibattito. Risultato: loro si ghettizzano nella loro cerchia,perchè gli altri non sono alla loro altezza,e scatenano antipatia nei confronti del mondo vegetariano e vegano da parte degli altri miei amici.

Invece,una di queste mie amiche è morigerata,nel senso che lei ha preso questa decisione per se stessa e non sta continuamente lì a ribadire che gli altri sono peccatori. Se le viene fatta una domanda lei,con gentilezza e rispetto,risponde a qualsiasi domanda e spiega le sue ragioni,ma senza aggredire e senza far sentire in colpa.

Ecco,io credo che sia questo l'atteggiamento giusto da avere.

Troppo spesso,i vegetariani si sentono superiori,e scatenano un'avversione nei confronti degli altri,che non vogliono neanche sentirne parlare. Invece,sarebbe molto importante,perchè sappiamo tutti cosa si nasconde dietro gli allevamenti intensivi e tutto il resto...

Non credete che,forse,dovremmo smetterla di colpevolizzare,e accettare serenamente il fatto che c'è chi DECIDE di mangiare carne?

Aggiornamento:

Alcune delle vostre risposte,cito ad esempio Hope 97,non hanno fatto altro che confermare la mia teoria,e cioè che tantissime persone diventano vegetariane solo per sentirsi superiori agli altri,per essere alla moda e in tendenza. Vi assicuro che,quando si esce fuori,nessuno dei non vegetariani apre bocca riguardo cadaveri o roba varia,perchè si sa dove si va a parare ed è una noia parlare un'intera serata dello stesso argomento,senza considerare che non si ha il minimo tatto,oppure si cominciano a fare le solite smorfiette,o le solite:"ma come fai a mangiarlo? Bleeeah!!".

Potete pensare ciò che volete,ma è proprio cosi.

E alcune delle vostre risposte non hanno fatto altro che confermarmi che sono ben poche le persone davvero vegetariane,che sono quelle che,per prima cosa,predicano la pace e la tolleranza,ma poi in realtà ne hanno ben poca.

Credo fermamente che dovreste cambiare il vostro modo di fare.

Credete in cose giuste,ma cosi facendo non fate altro che allontana

Aggiornamento 2:

allontanare le persone.

10 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Credo che criticare apertamente chi mangia carne in un contesto di amici sia il modo più sicuro a fare sì che altri animali vengano uccisi per essere cucinati. E' assurdo assumere posizioni integraliste nei confronti di chi non ha ancora fatto scelte vegetariane o vegane. La scelta vegetariana e vegana è una scelta principalmente etica. Sarebbe come dire che noi abbiamo adottato un bambino a distanza e critichiamo aspramente chi non lo fa. E' assurdo. Ci sono molti attegiamenti sbagliati che , pur in buona fede vanno contro gli interessi degli animali.

    Consiglio a tutti di leggere il bellisimo libro :" Se niente importa. Perché mangiamo gli animali?" di Foer Jonathan S.

    http://www.ibs.it/code/9788860882752/foer-jonathan...

    E' il punto di vista più equilibrato che abbia mai trovato, pur essendo estremamente fermo sulle sue posizioni. Grazie a questo libro persone sono diventate vegetariane, perchè non si sono sentite attaccate, ma piuttosto stimolate a condividere un nuovo punto di vista sull'alimentazione.

  • Anonimo
    8 anni fa

    È bellissimo vedere che la gente che ti offende dicendo che secondo loro non è vero che i vegani/vegetariani offendono per l'alimentazione sono gli stessi che danno credito alla tua storia! A me comunque è capitato che quando fai una domanda subito rispondono male, però secondo me è perché son stati presi tanto per il ****....

    Ps: da chrome la parola "vegano" mi viene segnata errore, COINCIDENZA?

  • Anonimo
    8 anni fa

    qualche anno fa, 4 giorni a Bologna con un'amica lei vegetariana io no

    per quei 4 giorni sono stata vegetariana solo per non sentirla rompere e non vederla fare smorfie inorridite

    .. ammettiamolo, vegetariani e vegani sono capaci di rompere quanto un onnivoro, altrochè

    Fonte/i: dico cose impopolari
  • 8 anni fa

    il discorso è saggio e indica la strada di convivenza e tolleranza in cui dovremmo vivere; purtroppo ultimamente un comportamento siffatto sembra inspiegabilmente utopico. Grazie comunque.

    Se poi vogliamo sembra che l' umanità sarà costretta a cambiare le abitudini alimentari allo scopo di ridurre il consumo di acqua e quindi cerchiamo di abituarci per gradi,.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Si,hai ragione,ma secondo me solo in parte però non tutti criticano. Magari spiegano il perchè della loro scelta ma senza obbligare nessuno. Io penso che sia una scelta personale e nessuno dovrebbe influenzare l'altro,ognuno mangia quel che vuole. L'unica cosa che non sopporto è che chi mangia carne non ha nessun VALIDO motivo per mangiarla,chi non si nutre di cadaveri avrà sicuramente un valido motivo.L'ultima cosa che voglio è che se vogliamo diventare la maggioranza QUALCOSA dobbiamo fare!!

  • ?
    Lv 4
    8 anni fa

    credo che a proposito influisca solo il carattere di ognuno: c'è chi è abituato a giudicare continuamente la gente e si sente sempre colui (o colei) che fa le cose più giuste e tutti gli altri devono essere emarginati perchè non fanno lo stesso; mentre c'è altra gente (come la tua amica) più pacata e riservata che preferisce tenere tutto per sè e che affronta l'argomento solo se sono gli altri a chiederlo.

    forse è proprio grazie alle diversità che ci accorgiamo del vero carattere delle persone che ci circondano...

  • Non sono così sicura siano loro ad aprire l'argomento.

    Dato che l'assurdità del fatto che prima ti provochino e poi si difendano col fatto che non devi evangelizzarli, mentre solo rispondi, e altri comportamenti schizofrenici dei mangiacarne sono abituali.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Sinceramente non ho mai visto veg che colgono ogni occasione per aprire l'argomento. Anzi, per certi versi, cercano di evitarlo. Siamo ancora abbastanza una minoranza e la "curiosità onnivora" è spesso un tormento che non lascia finire un pranzo in pace. Tu occasionalmente mangi con veg, noi spesso mangiamo con onnivori.

    Sono veramente rare le volte che si riesce ad avere una discussione intelligente e interessante, la maggior parte delle volte si salta di palo in frasca da "ma come fai con il ferro? con le proteine? con il calcio?", a "dopo lo sport io ho b-i-s-o-g-n-o di carne", "guarda che anche la frutta e verdura hanno pesticidi...", "una ricerca giapponese ha dimostrato che pure le piante soffrono"... Insomma perdita di tempo. Quindi piuttosto che ingarbugliarci in discussioni sterili e inutili preferiamo evitare.

    Inoltre, tralasciando queste considerazioni, perchè mai dovremo accettare SERENAMENTE che qualcuno DECIDE di uccidere gli animali solo per il proprio piacere? Non stiamo parlando di tifo calcistico dove la nostra scelta è innocua, stiamo parlando di sofferenza causata dalle nostre scelte alimentari.

  • Anonimo
    8 anni fa

    noi qui si parlerebbe di ricette, cosmetici, vestiti, siete "voi" che venite sempre a guardarci nel piatto e

    premetto che-

    non sono qui per giudicare-

    non sono qui per provocare-

    quanto è buona la bistekka al sangue di agnellino da 1,4 kg

    sti vegetariani che vanno in giro a colpevolizzare gente ce li hai solo tu nella tua testa, anzi, se te la vivi così male forse è proprio ora che smetti di mangiare i morti.

  • 8 anni fa

    mi risulta che siano i carnivori a criticare di continuo i piatti dei vegetariani

    ma non preoccuparti, i carnivori sanno bene cosa si nasconde dietro gli allevamenti intensivi, solo che il massimo che sono disposti a fare è inventarsi che loro la carne la prendono dal contadino sotto casa che fa pascolare gli animali allo stato brado

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.