ciao ragazzi illuminazione geco leopardino?

ragazzi per riscaldare i miei due gechi leopardini ho gia un cavetto riscaldante con termostrato...la mia domanda era siccome prima la teca era un acquario posso illuminare la teca con la luce dell'acquario??? 10 punti al migliore

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Migliore risposta

    ciao,

    essendo i gechi leopardini rettili deserticoli notturni, puoi usare l'illuminazione che più ti piace, tanto nel 80-90% del tempo se ne staranno rintanati a riposare ed usciranno al tramonto per andare a caccia (l'illuminazione che sia interna alla teca o esterna ci vuole lo stesso anche x animali notturni, perchè altrimenti si scombinano gli equilibri vitali dell'animale).

    per consumare meno energia puoi usare una semplice compatta da 11w o un neon da 8w che vendono in ferramenta già preassemblati a 10-15 euro, altrimenti puoi usare la luce dell'acquario, ai gechi non causerà niente di male, l'importante che il fotoperiodo sia minimo di 10 ore (contando anche l'illuminazione solare della stanza, per esempio se il sole sorge alle 6:30 e tramonta alle 8 puoi impostare la luce dalle 8 di mattina alle 6 di sera).

    passiamo al problema, l'acquario che è diventato terrario.

    un terrario ha bisogno di prese d'aria sui lati opposti per favorire un buon ricircolo e per non far ristagnare molta umidità.

    l'acquario è difficile da forare, quindi penso che tu abbia creato una presa d'aria sul coperchio.

    cerca di prendere un terrario o almeno un faunabox di adeguate dimensioni

    oppure se non hai la possibilità di spendere altri soldi, elimina il coperchio dell'acquario e monta una cornice in legno con una zanzariera di metallo come protezione e fissa l'illuminazione sul lato posteriore dell'acquario, magari con un po di silicone (il silicone a base acetica è tossico quando è fresco, passate 48 ore diventa assolutamente atossico e sicuro per tutte le forme di vita, quindi prima di usarlo trova una sistemazione provvisoria al tuo geco per almeno 48 ore).

    spero di esserti stato d'aiuto

    Fonte/i: appassionato ed allevatore di rettili ed aracnidi
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.