Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureSocietà e culture - Altro · 8 anni fa

Difficoltà geografia!! Aiutooooo!!!!!!!!?

Ragazzi perché dire di essere stati in Inghilterra e in Gran Bretagna è la stessa cosa? Cioè! Io sono consapevole che l'Inghilterra sta in Gran Bretagna, ma non capisco come è possibile che anche la Scozia, l'Irlanda e il Galles ne fanno parte. Soprattutto non capisco perché noi che stiamo in Italia che confiniamo con la Francia, la Svizzera e l'Austria non ci chiamiamo in un modo comune, come la Gran Bretagna (che comprende quattro Stati) o gli Stati Uniti D'America. Scusate la mia ignoranza!!

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Considera che la Gran Bretagna era storicamente un impero coloniale.... L'Inghilterra fu il paese che nel medioevo "invase" e occupò i territori di Scozia e Galles e poi l'isola Irlandese.

    Nonostante politicamente sia un territorio unito ogni popolazione ha mantenuto la propria autonomia politica. Gli scozzesi per esempio non hanno gran piacere di essere considerati uniti all'Inghilterra (problema che forse avrai sentito dire durante le olimpiadi dove per diversi sport di squadra come calcio, pallavolo, hockey e basket non c'erano squadre gallesi, inglesi e scozzesi ma un unica squadra "Gran Bretagna").

    In ogni caso, nella storia l'unione dei quattro paesi risale nel 1707, e non è stata un unione pacifica. Oltre agli attriti tra Scozia e Inghilterra bisogna anche far presente la separazione dell'Irlanda nel 1921 (che era cattolica per giunta, contro la madre patria protestante).

    Tu poni il dubbio sul perché noi non siamo una cosa unita con il resto dell'Europa confinante.

    Prima di tutto noi siamo una cosa che si sta unendo da 50 anni. Siamo l'Unione Europea, una istituzione politica che vuole assomigliare alla struttura degli Stati Uniti, una "confederazione" di stati. La differenza tra Stati Uniti e la nostra Unione Europea è grossa. Semplicemente, gli americani sono uniti da 300 anni, noi da mezzo secolo. Loro hanno avuto anche una guerra interna tra gli stati (Guerra di secessione) ma hanno sviluppato un sistema dove ogni singolo cittadino si riconosce nell'essere americano.

    Il modello europeo invece è lento, troppo lento per potersi avvicinare ad una cosa del genere. Noi Italiani non ci considereremmo mai uniti con Francesi o Austriaci... facciamo pure fatica a considerarci Italiani!!! Tra nord e sud ci sono così tante discriminazioni e siamo un paese unito da soli 150 anni (a pezzi). Troppe poche generazioni.

    L'Inghilterra esiste da mille anni, e ha unito la Gran Bretagna da tantissimi anni che hanno superato i tanti problemi che abbiamo noi tra nord e sud. Sembra assurdo, ma tutti i paesi uniti hanno affrontato questo problema di discriminazione tra le popolazioni al loro interno. Elemento che accadrà anche nell'unione europea (conflitti Germania-Grecia e Spagna solo solo l'inizio).

    Magari tra qualche secolo avremmo una denominazione comune, con un unica bandiera per tutta la comunità europea. Ma la strada è lunga, l'Europa è sede di troppi regni e popolazioni che hanno lottato per un millenio alla propria indipendenza

  • 8 anni fa

    Hai sbagliato xò la gran Bretagna comprende l inghilterra, la scozia il Galles nn ank l irlanda. Tutto questo è compreso in regine britannica

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.