Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 8 anni fa

Anche i vostri vicini sono intolleranti come i miei?

Da quando abbiamo comprato casa abbiamo ricevuto diverse lamentele, credevo che la gente rispettasse i bambini invece sembra che mio figlio sia diventato il pretesto per prenderci di mira: quando qualcuno butta dei vasetti fuori dal cassonetto sono nostri perche' abbiamo il bambino, quando si trova un sacco che non viene ritirato e' nostro perché all'interno ci sono dei pannolini, adesso poi mi hanno fatto mandare un richiamo dall'amministratore perché a qualcuno da fastidio vedere il passeggino fuori dalla nostra porta, e dico vedere perche' lo teniamo sempre chiuso in modo da non ingombrare il passaggio... Insomma si stanno appendendo a qualsiasi cosa pur di romperci le scatole, io non do più di tanto peso a queste cose perché penso di avere di meglio da fare che stare dietro a dei cretini del genere, e poi non voglio far subire lo stress di questa cosa anche a mio figlio, vado avanti ma adesso quanto *******' dalla prossima? Non ci resta che aspettare

Aggiornamento:

i vasetti non erano nostri, nella palazzina siamo solo noi con un bimbo piccolo, ma l'area della pattumiera è accessibile a chiunque perchè è senza serratura e all'aperto vicino alla strada.

è vero che il regolamento dice che non si devono mettere gli oggetti fuori, ma mi aspettavo solo un po piu di elasticità dato che siamo anche stati attenti a tenerlo ben chiuso contro il muro. nel condominnio dove stavo prima erano 3 col passeggino fuori e nessuno diceva be tutti d'amore e d'accordo, è stato il mio vicino a dirmi di lasciare furi il mio! è vero ho sbagliato a pensare che anche qui potesse essere la stessa cosa, però che cavolo ragazzi!!!

Aggiornamento 2:

vispa teresa leggi bene, non ho scritto "quasi sempre chiuso" ma sempre chiuso, in parte ti do ragione, ci sono le regole e lo spazio è comune, avrei dovuto chiedere prima, però anche loro potevano dirmelo che gli dava fastidio senza chiamare l'amministratore, il quale ha mandato una lettera a tutti dalla quale si capiva benissimo che però gli unici destinatari eravamo noi. questo è in realtà ciò che mi ha dato fastidio, non il fatto che loro non siano d'accordo, perhè se me l'avessero detto di persona non avrei avuto nessun problema a toglierlo e infatti così ho fatto

11 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 6
    8 anni fa
    Risposta preferita

    partiamo da un presupposto...

    il pianerottolo è comune... hai chiesto se potevi lasciare fuori il passeggino?

    e questo "quasi sempre chiuso"....

    evidentemente se hai ricevuto un richiamo a qualcuno da fastidio.... e come è lecito, chiede che venga rimosso. Bastava magari informarsi prima no? Chiedevi e avresti visto che anche il più ostile, di fronte ad una domanda garbata, avrebbe acconsentito... quindi non ti sarebbe arrivato alcun richiamo.

    Perdona ma perchè parti dal presupposto che lo puoi fare e che non da fastidio a nessuno? se il dirimpettaio lasciasse fuori a sua volta una carriola... ben addossata la muro per carità, e quello dell'altro piano un carrello della spesa ecc ecc ecc.. capisci anche tu che ti scocceresti.. specie se non fossi stata avvisata da nessuno... ti domanderesti "ok.. ora è il passeggino, domani cos'è? tanto non hanno chiesto a nessuno.. non c'è da stupirsi se metteranno altro)...

    per l'immondizia... bhè se avete "creato dei precedenti" basta stare attenti ora... se effettivamente lasciano indietro il vostro sacchetto perchè dentro ci son pannolini hai poco da lamentarti.. se invece siete a posto.. a chi vi accusa rispondi e mostragli i fatti...

    perdona ma la vita in condominio non è facile e purtroppo non tutti sono dotati di buon senso... magari tu ti limiti al semplice passeggino (chiudilo sempre però) fuori dalla porta.. altri ti assicuro che partono con vaso di fiori e finiscono col motorino tre bici e un bidone dell'immondizia....

    la prossima volta chiedi... anche se il regolamento condominiale non prevede una cosa, te chiedila singolarmente.... e vedrai che otterrai di più che fare senza dire o chiedere nulla a nessuno.

    Se non vuoi essere attaccata diventa inappuntabile.

    @Elena.. perdona la svista sul quasi.. ma il succo non cambia... potevi chiedere, potevano dirtelo, poteva andare diversamente... (per i vasetti se non sono tuoi e la pattumiera è esterna.. lascia che parlino al vento.. o proponi una pattumiera condominiale con il lucchetto...)...

    tutta la situazione poteva essere diversa... vero che l'elasticità è sempre buona cosa, vero però che c'è chi se ne approffitta (non dico sia il tuo caso), altrettanto vero che ci sono regole di condivisione degli spazi...

    ora che vuoi fare? stare incarognita e mangiarti il fegato per questo? è un gran brutto vivere... specie con un bimbo piccolo.... al tuo posto sai che farei? andrei da tutti i condomini a scusarmi per non aver chiesto... insomma tenderei la mano in segno di disponibilità.. sai anche tu quanto bene si vive quando si va tutti d'accordo (anche se è solo formalità)

  • 8 anni fa

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=An...

    forse sono ancora inkazzati per l'anta.

  • 8 anni fa

    Il fatto è che se vivi in una casa solo tua puoi fare come ti pare, se condividi alcuni spazi con altre persone, devi seguire le regole, che devono essere uguali per tutti, sia per chi ha figli, cani ecc e chi non ne ha.

    Il passeggino sul pianerottolo lo puoi lasciare se dal regolamento è previsto che tu lo possa fare, anche se non desse fastidio al passaggio, Se il regolamento dice che il pianerottolo deve avere un aspetto ordinato, così deve essere, nel momento in cui hai acqusitato casa, hai accettato il regolamento.

    Se siete gli unici con bambini è normale che dicano che il sacchetto con i pannolini è il vostro...se non siete gli unici chiediti come mai ce l'hanno tanto con te...è possibile che in passato vi siate comportati in maniera tale da metterli sulla linea d'attacco?

    Se sai di avere la coscienza a posto parlane alla prossima assemblea condominiale.

  • Ana
    Lv 6
    8 anni fa

    Se non siete mai stati voi che buttate i vasetti fuori dal casonetto o il sacco mai ritirato, allora ti conviene parlare con queste persone e spiegare che voi fate le cose come da regolamento, che vadano a cercare chi lo fa.

    Ma sul passeggino fuori dalla porta non sono d'accordo. A volte mi è capitato di lasciarlo chiuso fuori dalla porta della cantina, che non da fastidio assolutamente a nessuno, perché lo avrei riutilizzato a breve, ma sono con l'ansia che è li fuori finché non lo metto dentro. Se ti hanno inviato una lettera evidentemente non è permesso nel tuo condominio.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    diciamo di si, io avevo un cane tranquillissimo (non abbaiava quasi mai) tranne quelle volte che i vicini facevano uscire il gatto.

    loro si lamentavano che abbaiava troppo (cosa non vera dato che gli altri 2 vicini non sentivano nulla)

    e sono arrivati persino a minacciarci con una lettera dicendo che se non prenevamo provvedimenti un bel bocconcino lo avrebbe fatto tacere per sempre .-

    siamo stati costretti a venderlo

    ma la cosa che piu mi ha fatto inca.z.z.z.a.re e che dopo neanche 2settimane che l avevamo venduto proprio loro si sono presi un cane che fa ancora piu casino del nostro

    .

    .

  • 8 anni fa

    di solito sono gli anziani a rompere... io cmq i miei vixini d casa nn li saluto piu' . e spero d andarmene presto .

  • 8 anni fa

    Noi siamo andati via dalla disperazione.... la mia famiglia stava andando a rotoli. Adesso che nn li vediamo più siamo rinati. Ciao ciao

  • 8 anni fa

    io ero abituata a vivere nella mia casa in mezzo alla valle dove il primo vicino ce lo avevo a 500 mt che trovarmi nell'appartamento di mia madre mi ha un po' spiazzato... i miei vicini con lei erano abituati bene, così bene che la botta in testa che l'ha fatta morire in 3 giorni l'ha presa proprio per correre a rispondere al telefono che altrimenti avrebbe rischiato di svegliare la bambina al piano di sopra... e già qui potrai capire come mi sono simpatici... vabbè... qualche tempo fa rientro a casa alle 14.30 con mio figlio (nota che eravamo fuori casa dalle 5.30 del mattino) e naturalemente ho tirato sù le tapparelle (cioè non dovrò mica stare al buio perchè son le 14.30 vero???)... bè gli idioti del piano di sopra si sono messi a bussare aul pavimento (soffitto mio)... mi è venuta un'incazzatura da fare il fumo ed ho cominciato a gridare come un'ossesso... 'fankulo!

  • 8 anni fa

    Guarda ti capisco perfettamente.... noi abbiamo la vicina di sotto molto anziana, e non sopporta nulla... gli da fastidio anche se camminiamo... io ho due bimbi piccoli, ho dovuto mettere via i giocattoli che fanno rumore... per carità, io le sono venuta incontro in tutti i modi, cerco di non far gridare o tirare giocattoli ai bimbi, ma non li posso nè tenere legati nè tantomeno non farli giocare... il piccolo ha una anno e mezzo e per fortuna non ha mai avuto nè coliche nè fastidio per i denti... solo una volta ha preso la febbre e ha pianto un pò di notte... la mattina è arrivata su gridando che voleva chiamare la polizia... in più va a raccontare a tutti i negozianti sotto casa quanto diamo fastidio... io rispetto tutti, però così è esagerato.... certa gente dovrebbe vivere sola sopra una montagna!

  • 8 anni fa

    che prove hanno per accusarti?

    prima di parlare dovrebbero avere delle prove certe se non vogliono incorrere in guai pure loro..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.