promotion image of download ymail app
Promoted
Federica ha chiesto in Arte e culturaStoria · 8 anni fa

Avvenimenti fra il 4 e 8 secolo A.c in grecia?10 Punti?

Allora la mia prof di filosofia ci ha chiesto di fare una ricerca su tutto ciò che accadde da il IV e VIII secolo A.c nella grecia ad esempio la formazione delle polis e la colonizzazione.. Chi mi da una mano?

premetto che non è perchè sono sfaticata ma non ho trovato nulla in 2 giorni nè su internet e libri non ne ho che parlano della grecia.. 10 punti al migliore

1 risposta

Classificazione
  • b
    Lv 5
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Sarebbe il contrario dall' VIII al Iv secolo A.C

    Comunque

    Nell'VIII secolo i Greci hanno gia cominciato ha colonizzare l'Asia Minore (l'odierna Turchia) e avevano già conquistato la Sicilia sconfiggendo i Fenici

    Ad Olimpia si cominciarono a svolgere a Olimpia le olimpiadi

    Sotto il profilo artistico la pittura e la ceramica assunsero proporzioni monumentali con vasi alti come un uomo e tempi grandissimi

    Nel Vi secolo la colonizzazione greca è per tutto il Mediterraneo e anche sul Mar Nero

    Nel VI secolo vi è anche l'ascesa di Sparta che in breve tepo divenne una potenza egemone dominando il Pelopponeso grazie ad alleanze e conquiste.

    Si scontrarono anche con i Persiani che avanzavano verso ovest e li vinsero molte volte (Platea, Maratona)

    Atene fu una città che subi molteplici cambiamenti, ma in ambito commerciale era ancora indietro e solo nel VI secolo cominciò a battere moneta.

    Nel VII SEColo i proprietari terrieri fuori Atene erano ricchissimi, il governo era in mano ad un'oligarchia ereditiera e i poveri erano in condizioni miserevoli

    Nel 621 Atene adotta le leggi draconiane da Dracone in qui lo Stato ha la supremazia in campo giuridico abolendo di fatto le vendette personali

    Grazie alle riforme di Somone tutti gli schiavi che erano sfuggiti da Atene e gli Ateniesi che avevano subito la schiavitù divennero uomini liberi, in campo giuridico introdusse il diritto di Appello, pose fine all'aristocrazia ededitaria, ma dovette assistere alla nascita di lotte tra classi sociali e per la prima volta Atene conobbe la democrazia

    Sotto il profilo filosofico vi furono Aristotele, Socrate e Platone

    La divisione dell'organizzazione della società spartana era cosi suddivisa

    Vi erano 2 re che avevano il comando militare

    La gerusia aveva funzioni deliberative giudiziarie, sovrintendeva all'azione di governo e preparava proposte di carattere legislativo che dovevano essere sottoposte all'assemble generale.

    Poi c'erano gli efori, l'apella e gli spartiati e il popolo diviso tra iloti e periecia

    Per chi erano di consiglio di andare su Wikipedia sennò non mi ci sta la risposta

    Dopo la riforma di Sole la società ateniense era cosi suddivisa arconti,areopago,eliea, ecclesia , pentacosiomedimmi. cavalieri, zeugiti, teti

    Il successore di Solone, Clistene divise la popolazione ateniese in 10 tribu, ognuna eleggeva un arconte, 50 cittadini per la bulè e 600 per l'eliea.I cittadini liberi facevano parte dell'ecclesia e potevano essere eletti strateghi

    Fonte/i: cioè comandanti militari. Spero vada bene
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.