Laly ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 8 anni fa

Ieri mio figlio non capiva i compiti per casa e io sono crollata, l'ho sgridato e umiliato? 10 punti?

Dopo una giornata pesante, gli ho spiegato varie volte cosa doveva fare e mentre stavo cucinando lui continuava a sbagliare, su cose facilissime. Doveva mettere in ordine alfabetico delle parole, (fa la terza elementare e ha 8 anni) e dopo l'ennesima volta che sbagliava e le mie spiegazione erano vane gli ho fatto una sfuriata. L'ho fatto piangere, e ad un certo punto ha detto che voleva prendere un coltello e ammazzarsi. Mi ha spaventato tantissimo, e così ho cercato di coccolarlo e tranquilizzarlo. Ha dovuto subire la separazione da mio marito, ma vede per quanto possibile spesso il padre, senza vincoli, e il piccolo sembra aver trovato una sua serenità, anche a scuola i maestri mi hanno detto già lo scorso anno che il piccolo è sereno e scherzoso con i compagni. Di solito non mi arrabbio mai e sono una mamma molto affettuosa, ma ieri sono stata davvero pessima. Ora la mia preoccupazione è quell'orribile frase, consigli?

6 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Buonasera, io sono una ragazza di 16 anni. I miei genitori si sono separati a gennaio 2012. Le posso spiegare in breve cosa succede.. prima di tutto stia tranquilla perchè è un bambino, lo dice PER ATTIRARE L ATTENZIONE. Lei assolutamente deve cercare di essere costante nel modo kn cui tratta suo figlio. Si deve mettere nei suoi panni e capire che se prima lo sgrida, lo fa piangere, poi lo coccola perche lui ha detto una cosa sbagliata, il bambino la ripete per avere le coccole. Se lei lo tratta con dolcezza e lo stimola a sforzarsi con calma, il bimbo non si confonde e si sentira aiutato. Non è vero che erano facilissime se suo figlio non riusciva a capire gli esercizi. in alternativa, visto la vostra recente separazione, è normale che lui si senta trascurato. Lo coccoli molto, ma rimanga rigida QUANDO IL BAMBINO SBAGLIA. Non quando lei è nervosa. riguardo alla frase che il bambino ha detto, se una persona vuole suicidarsi, non lo dice per evitare che gli venga impedito. È solo un modo per attirare l attenzione! Un consiglio? Cerchi di andare d accordo con il suo ex marito perche avete un figlio... E cerchi di trasmettere tranquillitá a suo figlio, per evitare che cresca squilibrato... Spero di averla aiutata :)

  • 8 anni fa

    il consiglio è che lei non faccia più cose del genere...per esperienza personale le posso dire che a quest età questo tipo di scenate sono molto dannose...se vuole che suo figlio capisca la lezione,o glielo spiega con tranquillità e con esempi e se non riesce dica a suo figlio di andare dall insegnante visto che è L INSEGNANTE che deve insegnare a suo figlio e non LEI

    ora per la frase:cerchi di scusarti con lui,digli che è stato un errore e che non ricapiterà...

    cerchi di dargli l affetto che merita...ha 8 anni diamine,è normale che alcune cose le capisce ed altre no...ma come si fa...

    con tutto rispetto,si vergogni...

  • 8 anni fa

    6 una MADRE DI *****! Fai schifo! Mi vergogno o TE A LEGGERE QUESTO SCHIFO DI DOMANDA!

    Lo sai quanti anni ho ? Ho 20 anni! E nN MI FACCIO PROBLEMI A DIRTI KE 6 UNA BRUTTA *******. ! E ti dico pure il xk !

    Se hai problemi con la tua vita , col tuo ex , e hai i ***** pieni , nN TE LA PRENDERE CON QUEL POTEVO BIMBO KE HA SOLO PROBLEMI A CAPIRE !

    Se tu lo sgridi , finirà x odiare quella materia. X provare PAURA a chiederti delle cose!

    Nn avrà più voglia di cercare di capire xk si crederà stupido! Ke cavolo vuoi? Alla sua età TU NN AVEVI DIFFICOLTÀ? Eri un GENIO? Eri Heinstein??? Cosa ***** eri???? ci credo ke quel Bimbo Ti ha detto così ! Ti vede come uNA GUIDA ! Un esempio! E se TU TE LA PRENDI CON LUI XK LA TUA VITA È UNA ***** , LUI CREDERÀ KE LA COLPA È SUA!

    Ora vAI DA LUI dIGLI k Nn volevi ferirlo! E ke la colpa è tua xk nN gliel hai saputo spiegare bene! Un giorno mi ringrazierai quando tuo figlio avrà voglia di apprendere xk sarai TU a sostenerlo e aiutarlo! E ti vedrà come ll suo IDOLO!

  • ?
    Lv 6
    8 anni fa

    spesso i bambini fanno degli errori apposta per attirare l'attenzione. secondo me il bimbo non capisce la vera portata che ha quella frase,per questo l'ha detto.

    ti consiglio di dirgli che quello che ha detto è molto brutto e che ti ha fatto preoccupare, gli chiedi scusa per il tuo comportamento e tutto si risolverà, lui ha 8 anni e può capire un discorso simile, aprite un dialogo sulla questione, nessun bambino vuole fa preoccupare la sua mamma e viceversa.

    io non ho figli, ma mia madre lavora coi bambini da 35 anni e mi ha spiegato molte dinamiche, spero di esserti stata d'aiuto.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Non sono padre, ma credo che siamo tutti umani. Un crollo ci può stare. Io quando sono stato rimproverato da piccolo mi sono dato da solo uno schiaffo davanti ai miei per dimostrare loro che avevo sbagliato :) Secondo me stai tranquilla sulla frase, piuttosto controlla i tuoi nervi, purtroppo i genitori devono fare i conti non solo con le giornate pesanti, ma anche con la serenità dei figli. Probabilmente lui ha un apprendimento un po' lento, ma ciò non vuol dire che sia meno intelligente degli altri. Forse richiedeva un po' più la tua attenzione e il tuo tempo. Il mio consiglio è di dedicare a lui e solo a lui il tempo dei "compiti", quindi fuori dall'orario di cena o altre distrazioni. :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.