Chi ha la GIULIETTA 1.4 TURBO GPL 120 cv?

Vorrei sapere i consumi con questa macchina,confort e comportamento sulla strada...!!! Faccio almeno 20.000 km l'anno e vorrei sapere se conviene e i suoi pregi e difetti!!!

Grazie

4 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Cerchiamo di ragionare per bene. 20.000 km/anno o anche di più sono tanti e onestamente credo che il GPL cominci a non essere più adatto a questo genere di percorrenze. Perché di sicuro farai parecchia autostrada (o strade lineari), terreno dove il diesel lavorando a regime costante si trova in condizioni più favorevoli rispetto a benzina/metano/GPL che nascono per essere sfruttati in città o extraurbano con poche puntate su strade a lunga percorrenza.

    Detto questo, Giulietta è un’ottima auto che coniuga un buon assetto dinamico con una linea abbastanza sportiva. Le sospensioni sono tarate per contrastare il rollio in curva (che, infatti, è molto ridotto) anche se sono un mezzo passo indietro rispetto a quelle di 147. Come pianale, invece, si è migliorata tanto dandole quelle cinque stelle nei Crash Euroncap che in Alfa non si vedevano da troppo tempo.

    Dentro è comoda, anche se non ha il confort di una Citroen C4 o le finiture di una Volkswagen Golf, ma se la cava grazie ad accoppiamenti abbastanza precisi e plastiche di qualità (non quelle in basso o dietro il cruscotto, però). Qualche pecca c’è, come la sfera del cambio che tende a rompere i gancetti di ancoraggio dopo poche migliaia di chilometri (e la soluzione in Alfa non è ancora stata trovata, pur bastando poco). Così come la fragilità delle verniciature dei due paraurti. Ma ci si può passare sopra, volendo.

    Di certo è una delle migliori compatte della categoria, grazie alla possibilità di utilizzo poliedrico.

    Il motore 1,4 Turbo GPL è uno dei migliori della categoria e spinge l’auto piuttosto bene.

    Come diesel da confrontargli, ci sarebbe il 1,6 JTD-m da 105 cv, che in realtà ha una bella spinta grazie alla coppia disponibile a bassi giri. Però, occhio, che se non ci fai molta strada si rischia di intasare il filtro antiparticolato (Se usato solo in città sono dolori …).

    Come consumi siamo sui 4,4 l/100km per la Diesel e 6,4 per la GPL, tenendo presente che parliamo di misto, quindi tutto e niente. Che tradotti sono 22 km/l per la prima e 15,6 per la seconda. Ritoccando questi dati dichiarati (in genere di un buon 15-20%), ovviamente si scenderà a circa 12,5 per il GPL e circa 17 per il diesel, tenendo conto che il piede fa la differenza.

    Come listino le due Distinctive, GPL e a gasolio, costano uguale, se non per 100 euro di differenza a favore del diesel (ammesso che Quattroruote non mi si sia abbioccato ….)

    Se mi permetti, ti direi di dare un’occhiata anche alla Mazda 3.

    E’ quanto di più vicino ad un ibrido 147/Giulietta e si guida molto bene. Il telaio è un lontano parente di quello della Ford Focus, ma l’auto è decisamente più rapida ad inserirsi in curva e a tenere la corda. Ha un bell’equilibrio e soprattutto dei bei motori.

    La 1,6 MZ-CD Advanced si porta a casa con 23.000 euro, assieme alla qualità costruttiva di Hiroshima (ben più alta di altre compatte del segmento C) e ad un propulsore derivato (non uguale) dall’alleanza Ford-PSA (uno dei migliori assieme al JTD-m di Fiat e al 1,6 TDI di Volkswagen )

    http://it.wikipedia.org/wiki/File:Mazda_3_BL_Sport...

  • Sam
    Lv 6
    8 anni fa

    Sicuramente è un ottima auto. Adatta a lunghe percorrenze.

    Comoda e spaziosa. Ottima tenuta di strada. Direi la migliore auto del segmento C.

    Il GPL è molto conveniente, visto i prezzi dei carburanti classici.

  • 8 anni fa

    http://www.spritmonitor.de/en/overview/1-Alfa_Rome...

    su questo sito trovi i reali consumi di quella macchina. siamo nell'ordine dei quasi 12 km con un litro.

    consuma circa un 10% in più rispetto alla stessa versione a benzina (che fa di media quasi i 13 con un litro).

    considerato che il gpl costa circa 0,810 euro al litro e la benzina un euro di più come minimo, risparmi circa 1500 euro all'anno di carburante.

    diciamo che ammortizzi il maggior costo dell'auto (che più o meno sarà di circa 2000 euro) in uno, massimo 2 anni.

    quindi da un punto di vista della convenienza conviene. vero che la versione diesel consuma di meno, ma altrettanto vero che il gasolio costa una cifra, quasi come la benzina e forse, per andare alla pari di anni ce ne metti almeno 3 o 4.

    Se poi riesci a sfruttare qualche offerta che ti danno la versione gpl allo stesso prezzo o quasi della benzina... ben venga. inizia a guadagnarci da subito.

    Per quanto riguarda l'automobile in se la giulietta è una macchina ben fatta. pregi direi sia il motore che è ottimo (soprattutto se lo confronti con altre auto alimentate a gpl) sia per la linea che per la tenuta di strada. difetti è un po' caruccia come macchina. trovi machcine simili a meno. Ma se piace ovviamente non si bada ai 1000 euro di differenza.

    nella mia personalissima classifica, dall'analisi delle auto berline 2 volumi, con cilindrata e potenza simile, alimentate a gpl, la giulietta si è classificata al secondo posto assoluto. Al primo posto si è classificata la ford focus 1.6 125 cv che viene via a un prezzo decisamente inferiore e che consuma ancora meno.

    la giulietta comunque viene prima di opel astra 1.4 140 cv (che costa di più e beve di più) e nn c'è proprio paragone con la golf 1.6 105 cv che costa di più, beve più o meno uguale ma va decisamente più piano. scondigliatissima la golf.

    Nella mia personalissima classifica non considero mai le auto francesi che non sopporto nè sottomarche di cui non mi fido.

    in sostanza guardo sempre 3 case: 3 tedesche e l'italianissima alfa (o la fiat ma la bravo francamente non mi piace proprio).

  • 8 anni fa

    vai bene anche se logicamente consumi un po troppo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.