matrimonio 2014 consiglio?

ciao a tutti mi servirebbe un consiglio.. io e il mio ragazzo abbiamo deciso di sposarci a marzo 2014 abbiamo entrambi 30 anni. secondo voi possiamo già annunciarlo alle nostre famiglie? quanto tempo prima si da l'annuncio e quanto tempo prima si possono iniziare i preparativi? grazie a tutti

6 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    ovviamente ke potete... fatte una bella cena con tutta la vostra famiglia e lo annunciate... i miei cognati x esempio l'anno annunciato 2 anni prima x esempio... ma dipende dalle persone...io ti consiglio di annunciarlo e inizi a guardarti un pò attorno prendendo appuntamenti con location e andando a fiere x farti un'idea di che matrimonio vuoi... io mi sono sposata a giugno e ho iniziato a prenotare circa un'annetto prima.... prima di tutto dopo aver scelto la data sono andata in chiesa a parlare con il mio parroco per prenotare la chiesa ( è una chiesa ke ha molte richieste) dopo ke avevo chiesa e sapevo a ke ora sarebbe stata la cerimonia ho prenotato location e fotografo... poi viene tutto in modo scorrevole infatti ho fatto fare le partecipazioni, a dicembre ho preso il vestito e a febbraio ho iniziato a dare le partecipazioni ( le ho date 4 mesi prima xke il matrimonio era in trasferta x gli amici colleghi e parenti di mio marito e x alcuni miei parenti) dopo di ciò mi sono concentrata sui dettagli fiori, macchine, libretti messa ecc....

  • 8 anni fa

    ti consiglio di non annunciarlo, io l'avevo annunciato circa 1anno prima e lei mi ha lasciato, beh c'ho fatto la figura del broccolo con i miei parenti che giravano il coltello nella piaga.

    oltre al dolore di essere stato lasciato ho dovuto pure sopportare le allusioni e gli scherni di quelli a cui lo avevo detto.

    Fonte/i: esperienza personale, purtroppo.
  • 8 anni fa

    certo già lo potete dire alle famiglie..così potet ank andar a prenotare sale e tutto,smpr se nn l avete già fatto...cmq i preparativi veri e propri si fanno un anno prima...

  • 8 anni fa

    A parte il cinismo di certi utenti, non vedo perchè non dirlo alle famiglie: è una notizia lieta, gli farà piacere.

    Per i preparativi, iniziando nell'estate del 2013 sarete abbindantemente in tempo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Se proprio ci tenete a sposarvi, dovete da ora cominciare a risparmiare soldi, perché ve ne serviranno molti da buttare in queste cerimonie inutili.

    Un anno prima potete già cominciare piano piano dei preparativi non tanto per la cerimonia e il ricevimento ma soprattutto per la vostra vita comune, ad esempio la casa.

    Ci sono dei bellissimi siti con delle "checklist", cioè le liste delle cose a cui pensare, e in che ordine farle, in modo da organizzarsi per tempo e non dimenticare niente, e anche fare tutto senza ansia, senza lasciare cose all'ultimo minuto.

    Cercando su internet ho trovato questi siti, che però sono in inglese. Se capisci la lingua li puoi usare o ispirarti ai principi e consigli per creare la tua lista.

    Cosa fare, in ordine cronologico, cominciando 10-12 mesi prima della data del matrimonio

    http://weddings.about.com/blchecklist1.htm

    Questa è una lista completa (non per ordine cronologico ma per categoria di lavori)

    http://www.frugalbride.com/completeweddingchecklis...

    E questa forse la migliore, per ordine cronologico, cominciando 16 mesi prima

    http://www.realsimple.com/holidays-entertaining/we...

    Le seguenti sono delle checklists da usare online:

    http://www.weddingwire.com/wedding-checklists.html

    http://www.onewed.com/apps/wedding-checklist/apps/... (ti devi iscrivere, credo che sia gratis, io non mi sono iscritta ovviamente, se ti chiedono di pagare esci subito!)

  • 8 anni fa

    Ma che vi sposate a fare che poi dopo un mese divorziate come tutte le altre coppie con tutto quello che ci corre dietro? senza contare tutti i soldi che buttate via per un matrimonio che non significa nulla oggi come oggi se non buttare via un sacco di denaro che potete utilizzare per una casa e restarci a convivere o per qualcosa di più utile se la casa ce l'avete già. Poi per un matrimonio servono i testimoni come per un incidente, non ci hai mai pensato? NON SPOSATEVI!!! e non battezzate i vostri futuri figli che con il battezzo li iscrivete in un partito politico cioè quello della chiesa che ha il consenso del 96% degli italiani grazie al battesimo e grazie a questo può reclamare soldi ovunque.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.