Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 8 anni fa

IL BECCO DEL TUCANO: e' frutto del caso o di un progetto di geova ?

IL BECCO DEL TUCANO: e' frutto del caso o di un progetto di geova ?

Il tucano, che vive nell'America Centrale e Meridionale, non essendo un buon volatore si muove soprattutto saltellando.

Il verso di alcune specie assomiglia a quello della rana, ma è più forte e può essere udito anche a un chilometro di distanza nella foresta. Ma la caratteristica del tucano che forse colpisce di più gli studiosi è il becco.

Riflettete:

Il becco di alcune specie di tucano è lungo più di un terzo dell'intero animale.

Sembra pesante, ma non lo è.

Marc André Meyers, che insegna scienza dei materiali, spiega:

"Lo strato superficiale è costituito da cheratina, la stessa sostanza diffusa in unghie e capelli....

Consiste in realtà di numerosi strati di minuscole mattonelle esagonali che si sovrappongono come le tegole di un tetto".

La consistenza del becco del tucano è stata paragonata a quella di una spugna rigida. Alcune parti sono cave mentre altre sono costituite da fibre ossee e membrane.

Ne risulta un becco leggero dalla forza straordinaria.

"E' come se il tucano conoscesse alla perfezione i princìpi dell'ingegneria meccanica", dice Meyers.

La struttura del becco permette al tucano di assorbire forti impatti.

Gli studiosi ritengono che possa essere preso a modello dagli ingegneri dell'industria aeronautica e automobilistica.

"Le componenti di un veicolo che imitano la struttura del becco del tucano possono offrire una maggiore protezione agli automobilisti coinvolti in un incidente", spiega Meyers.

FONTE:

Svegliatevi! Gennaio 2009, pagina 17

DOMANDA:

Secondo voi:

Il becco del tucano, leggero ma al tempo stesso resistente:

E' frutto del caso o di un progetto di geova ?

9 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Nè dell'uno nè dell'altro.

    La contrapposizione tra "caso" e "progetto" è una BUFALA antiscientifica messa in giro proprio dai creazionisti per cercare di convincere chi non ha studiato scienze...per approfittarne!

    Le MUTAZIONI e la SELEZIONE NATURALE, ad esempio, sono questioni complesse che vanno molto oltre la barzelletta di caso e progetto...

    Ad esempio la natura "ricicla" materiali e li usa per nuovi organismi con nuove funzioni, come è successo a quadrato e articolare, ossa della mandibola dei rettili, finite nell'orecchio dei mammiferi...

    Caso? Progetto?

    No...è un PROCESSO che va molto al di là di questo!

    Ti consiglio alcuni bei libri come "Il pollice del panda" ed in generale tutti i libri di S.J.Gould, uno dei più grandi paleontologi di questo secolo.

    Sono libri divulgativi, spiegano l'evoluzione in modo magistrale e comprensibile anche dai non "addetti ai lavori" e sono illuminanti! :)

    Fonte/i: Università
  • Roby
    Lv 7
    8 anni fa

    Geova non era un ingegnere ma ha si dice che abbia dato la vita ad un sacco di gente, compresi i citrulli.

  • 8 anni fa

    La parola "evoluzione" ti dice qualcosa?

  • 8 anni fa

    non è vero che il becco del tucano è così perfetto

    ci sono un sacco di tucani con un becco che fa schifo e si rompe, solo che sono morti subito e sono rimasti quelli col becco buono

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    E perchè no il grande cocomero allora?

  • Anonimo
    8 anni fa

    E' frutto del' evoluzione: i tucani con becchi pesanti non potevano volare bene e morivano per i predatori e per carenza di cibo, quelli con becchi piccoli non venivano scelti dalle femmine (che scelgono i maschi con i becchi più grandi e vivaci), si procuravano il cibo con più fatica (in quanto meno abili a rompere i gusci duri) e perdevano nel confronto con maschi dal becco grande e leggero.

    Per tanto a sopravvivere sono stati solo gli esemplari con caratteristiche intermedie, di generazione in generazione le dimensioni dei becchi sono cresciute, ma il loro peso è diminuito.

    Che poi il progetto possa essere usato per la fabbricazione di telai super leggeri, non significa che esista un disegno divino, ma solo che la natura tende sempre al' efficienza.

  • Anonimo
    8 anni fa

    serve per far felici le tucane...

  • Il becco del tucano è un evergreen.

  • Anonimo
    8 anni fa

    se il caso sa produrre cose intelligenti è intelligente

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.