Ritiro risultati Risonanza Magnetica Nucleare...?

Riporto di seguito i risultati di una RNM effettuata ad entrambe le ginocchia,vorrei da voi consulenza medica per verificare l'entità dei danni e se necessaria visita ortopedica.

Da entrambi i lati non sono presenti sicure lesioni ossee con carattere di evolutività,nè evidenti focolai di sofferenza traumatica recente.

Bilateralmente si osserva tendenza alla extrarotazione delle rotule;note moderate di condropatia femoro-rotulea.

Non evidente sofferenza subcondrale.

Non sicure lesioni traumatiche delle fibrocartilagini meniscali,dei legamenti crociati e dei collaterali.

A destra si segnala modesta riduzione di spessore del corno posteriore del menisco interno che mostra iniziale disomogeneità della porzione periferica.

Non significativa sovrarappresentazione della falda fluida fisiologica in sede articolare bilateralmente.

Assenza di evidenti alterazioni anche in sede tendinea.

1 risposta

Classificazione
  • Fab
    Lv 5
    8 anni fa
    Risposta preferita

    La situazione non sembra particolarmente compromessa, ma probabilmente una visita dall'ortopedico sarebbe opportuna, anche se con la prima frase escludono un carattere degenerativo o traumatico delle evidenze successive.

    Se hai fatto la RNM perché le ginocchia facevano male, è in atto uno stato antiinfiammatorio, si può agire con un ciclo di magnetoterapia a casa, prendendo un apparecchio a noleggio. Probabilmente è quello che suggerirebbe l'ortopedico in questo caso. La magnetoterapia ha un effetto antiinfiammatorio.

    Questo è un ottimo apparecchio e viene spedito a casa a noleggio, se non vai dall'ortopedico, con i soldi risparmiati puoi prenderlo a noleggio per un mese: http://www.bielsan.com/tit/magnetoterapia.html

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.