Sara ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 8 anni fa

Ragazzi/e,entrate!!! Ricerca di musica!!!?

Ho bisogno di una ricerca su uno strumento a corde,non importa quale,ne ho bisogno per sabato.

Rispondete in fretta

5 stelline alla risposta migliore

Grazie in anticipo

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    violino è uno strumento musicale della famiglia degli archi, dotato di quattro corde intonate ad intervalli di quinta.

    Si tratta dello strumento più piccolo e dalla tessitura più acuta tra i membri della famiglia. La corda più bassa (e quindi la nota più bassa ottenibile) è il sol Le parti per violino utilizzano la chiave di violino. Quando devono essere eseguite note e passaggi particolarmente acuti si usa un'apposita indicazione che avvisa di trasportare le note interessate all'ottava superiore. Fino al XVIII secolo, invece, a seconda della tessitura dello specifico brano o frammento musicale, veniva usato un grande numero di chiavi secondarie: chiave di basso all'ottava superiore, contralto, mezzosoprano, soprano, e chiave di violino francese,Il violino, essenzialmente, è costituito dalla cassa armonica (necessaria per la risonanza) e dal manico, innestato nella parte superiore della cassa; tutte le parti sono in legno.

    La cassa armonica dello strumento, di lunghezza standard di 35,6 cm (tra i 34,9 ed i 36,2 cm), di forma curva e complessa (ricorda abbastanza la forma del numero 8) è costituita da una tavola armonica (detta anche piano armonico), di abete rosso e da un fondo, generalmente in acero montano, uniti da fasce in legno d'acero curvato. Sia la tavola che il fondo possono essere formati da un unico pezzo di legno, ma più spesso sono composti da due pezzi affiancati. Le fasce vengono modellate a caldo con un apposito ferro. Sia fondo che piano armonico sono convessi e il loro spessore varia dal centro dei due piani verso il bordo esterno; le elaborate curvature vengono ottenute con un certosino lavoro di scultura a mano. A pochi millimetri dal bordo della tavola armonica (che sporge dalle fasce) viene intagliata nella faccia esterna della stessa tavola, lungo tutto il perimetro, una scanalatura larga poco più di un millimetro, in cui viene inserito un filetto formato da tre strati di diverse essenze di legno (generalmente ebano - ciliegio - ebano); il filetto, oltre ad avere una funzione decorativa (come normalmente avviene in ebanisteria), legando insieme le venature del legno, aiuta a stabilizzare eventuali crepe "soprattutto ai margini superiore ed inferiore dello strumento, dove il legno si presenta di testa".

    Fonte/i: internet ;)
  • 8 anni fa

    http://it.m.wikipedia.org/wiki/Chitarra. Cerca qualcosa qui....spero di esserti stata di aiuto

    Fonte/i: Wiki:)
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.