Perché Ancelotti non riesce a prendere in mano la squadra?

Lo so che quando si costruisce una squadra nuova con tanti campioni non è facile da creare un gruppo coeso, ma da Carletto mi aspetto di più, visto che in Italia prima alla Juventus poi sopratutto al Milan è riuscito non solo a creare un gruppo con tanti campioni ma ha anche fatto scelte coraggiose come quello di schierare Pirlo davanti alla difesa oppure il modulo ad albero di natale andando contro il suo presidente.

Ormai è quasi un anno che è in Francia la scusa poteva essere "l'ambientamento".

Secondo voi la discontinuità del Psg dipende dall'allenatore o da altri fattori?

9 risposte

Classificazione
  • seven
    Lv 7
    7 anni fa
    Migliore risposta

    solitamente si è portati a credere che una squadra piena zeppa di campioni riesca ad essere potenzialmente tra le migliori, anche dopo l'arrivo di un allenatore di esperienza e comprovata capacità, ma nel caso specifico il PSG ha quasi tutti individualisti (menez-ibra-lavezzi-pastore) giocatori che riscono a fare la differenza solo per capacità proprie e difficilmente si riadattano per essere al servizio dei compagni: ieri sera ibra ha divorato il gol del vantaggio per un preziosismo del tutto inutile, lavezzi è entrato in campo per autogestirsi in 5 minuti e fare quello che voleva a differenza delle disposizioni dell'allenatore, quindi uno come verratti ,che in altri contesti è proprio colui che gioca il maggior numero di palloni perche costruttivo in termini tecnici e di fatto complementare nel gioco, finisce per essere un centrocampista come ce ne sono tanti...in una squadra la cosa + importante è l'amalgama tra i componenti, non il valore tecnico individuale;gli esempi massimi sono barça e real madrid, dove quest'ultima pur avendo un insieme di calciatori + quotati e forse migliori in generale, non riesce ad esprimere gioco e capacità generali dei blaugrana

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Axes95
    Lv 6
    7 anni fa

    dipende dalle troppe individualità, carletto non è mica un mago, gli serve tempo...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Si è parlato tanto del fatto che nonostante le eccessive individualità,Ancelotti avrebbe trovato rimedio comunque..ma fatto sta che,comunque non può fare miracoli di questo tipo il più in fretta possibile,magari con il tempo..un anno probabile non gli basti,dipende anche da lui.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    7 anni fa

    è perché ci sono troppi talenti individuali e vogliono fare tutto a testa loro e non si ha spirito di squadra e non si ha affiatamento quindi non riesce a comandarli e a imporre il gioco che vuole

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    il psg si è basato solo sui nomi dei giocatori, senza pensare a quali realmente servono; il gioco individuale non fa sempre molta strada. Carletto ora che sta al psg con gli sceicchi si è fatto comprare tutti i giocatori che voleva quando allenava altre squadre (vedi Ibra).

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    il psg e lo sceicco pensano che spendendo cifre esorbitanti e folli le vittorie vengano in automatico! in realta non è affatto cosi! devi prendere giocatori motivati e funzionali al progetto soprattutto senza lusingarli con soldi a palate e contratti lunghi! i giocatori non ti seguiranno mai! cioe i nomi del psg sono tutti importanti non è che mettendo in campo fuoriclasse si vincono le partite in automatico! tra l'altro prima di arrivare ancelotti, il psg all'inizio del girone di ritorno del campionato era primo me è riuscito nell'impresa di perderlo! mi sembra di vedere un' accozzaglia di fuoriclasse buttati in campo e che fanno affidamento esclusivo a colpi individuali! non vedo un gioco di squadra! sarebbe inarrestabile in francia e in europa sarebbe al pari di real e barcellona

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Guido
    Lv 4
    7 anni fa

    be la risposta è che il calcio è un gioco di squadra non di solisti..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • ZZ
    Lv 7
    7 anni fa

    Credo che ci vorrà del tempo perchè tanti campioni con delle ottime individualità riusciranno a giocare da squadra.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    condivido a pieno la risposta precedente

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.