Restauro baule fine 800?

Sono un neofita del restauro anche se ho una discreta pratica nella lucidatura a gomma lacca mediante il tampopne

Mi trovo ora a dovere restaurare un baule dell' 800 che non si presenta particolarmente ammalorato, anzi mi sembra in buone condizioni, con solo la ferramenta un poco rovinata.

Il baule ha il coperchio bombato lungo l'asse longitudinale,con una doga longitudinale centrale in legno e due doghe longitudinali sui bordi sempre in legno.

Perimetralmente il coperchio ha una bordatura in lamierino chiodato alla struttura, di colore vengé o verde molto scuro, come di colore vengé é tutto il baule

La struttura, anche se verniciata, mi sembra essere di pioppo ed il solo coperchio, nelle parti comprese tra le doghe sopra accennate, é rivesito di tela verniciata colore vengé come il resto.

Le bordature in lamiera di ferro sono in alcune parti interessate da ruggine ed abbisognano di pulitura.

Vorrei rimuoverle, le bordature in lamiera, per meglio trattarle ma non so come fare a sollevare i chiodi senza danneggiarle e senza danneggiare il legno sottostante.

Per quanto attiene alla cassonatura vorrei ripulirla con tremetina e vorrei poi vernicirla nello stesso colore ma non so che tipo di vernice adottare

Per quanto attiene invece al coperchio non so se trattare la copertura in tela con la trementina sia una buona cosa o se invece occorra procedere diversamente

Qualcuno gentilmente può darmi qualche consiglio e quache dritta?

Grazie infinite a quanti vorranno darmi risposta

Alfry

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Migliore risposta

    puliscilo bene con le pagliette insaponate e poi lo lavi con la canna giù in cortile...poi lo metti a seccare in una stanza con una stufetta vicino e infine lo incapsuli nella cera lacca a caldo.

    Fonte/i: restauratora di forzieri
    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.