"Quando finisce l'assenzio comincia il dolore..."?

cit.

Aggiornamento:

tu per fortuna hai il pannolone, giusto Lupo?

Aggiornamento 2:

no no mi ha ispirata una canzone

7 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Baudelaire, Verlaine e Rimbaud, tre poeti che hanno scritto sublimi poesie, non ci sono più per dirtelo,.

    Ma forse quando cominciava il loro dolore, si trasformava in qualche gioiello poetico !

    Lascia l'assenzio (scherzosamente) e regalaci i tuoi meravigli spunti ironici, con sfondo malinconico....

    Un forte abbraccio*-* (*!*)

    Mi sono alzata agli albori, le 6:00, buongiorno, fra poco scappo al lavoro.

    Oggi mi sento poco bene fisicamente.

    Buongiornoooooo

    Fonte/i: Solo Josi
  • ??
    Lv 7
    8 anni fa

    dissenzio dalla frase :-))

  • 8 anni fa

    dove per assenzio si può benissimo intendere gin, rum, vodka, grappa, martini secco etc

  • 8 anni fa

    ....si,me è quando finisce la carta igienica che son càzzì! *O*

    Tesor *-*

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Giusto. Per ora mi sento: Il dolore finisce quando arriva l'assenzio.

    Percui, alla salute.

  • Anonimo
    8 anni fa

    gli ubriachi finito l'alcol passano al piscio ù.ù

    -------------------------------------

    io bevo con moderazione...pischella ahaha

  • cit. mayumi?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.