Mamme quanto è giusto insegnare ad un bimbo piccolo a fare i lavori domestici?

Ciao a tutte mamme!

Io ancora non ho figli ma ho un’ ”amica” mettiamolo tra virgolette perchè amica conoscente più che altro, che ne ha già una di 5 circa, la bimba in questione già lava le scale della casa, i pavimenti e tutto il resto della casa, inoltre si prepara il cibo da sola. La mandano a comprare il pane da sola, anche se dietro casa. I genitori sono molto severi, fino a che non ha finito i lavori domestici non può andare a giocare. I genitori dicono che così si sveglia prima, per evitare di correre il rischio che diventi svogliata e viziata e si faccia fare tutto dagli altri.

Quanto può essere giusto a questa età? Non ho figli e per ora non ne voglio, quindi non posso capire fino in fondo, ma a me sembra un po’ esagerato. Anche io per carità a 6 anni uscivo di casa per andare a comprare la focaccina dietro casa, ma allora erano altri tempi e si abitava nel paesino con 4 gatti, ora mi fa paura si sentono troppe strorie in giro.

E ai vostri bimbi avete già insegnato dei lavori domestici o ancora niente?

13 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Insegnarle a fare i lavori domestici INSIEME va benissimo. Farli fare a lei come se fossero un obbligo e non un gioco e addirittura farle preparare il pranzo o andare da sola a comprare il pane mi sembra strano e anche pericoloso perche' cosi' imprarera' solo ad odiare i lavori domestici. Io ho un bimbo di un anno e mezzo e gia' da quando aveva un anno facciamo i lavori in casa insieme: mi aiuta con la lavatrici (io metto il sapone e lui mette i panni dentro, oppure li trascina fuori e me li passa per metterli nell'asciugatrice, facciamo i biscotti insieme e da l'aspirapolvere con il papa'. Adora spazzare per terra quindi gli abbiamo comprato una scopa piccolo adatta alla sua altezza e con quella ci porta in giro il sudicio quando cerchiamo di pulire. Pero' per lui tutto questo e' un gioco e per noi non un vero aiuto ma solo un modo per fare qualcosa tutti insieme. Finche' lui si diverte e' certo piu' istruttivo che metterlo davanti alla tv ma da questo a obbligarlo ce ne passa.

  • 8 anni fa

    "la bimba in questione già lava le scale della casa, i pavimenti e tutto il resto della casa, inoltre si prepara il cibo da sola. La mandano a comprare il pane da sola, anche se dietro casa"

    E a 5 anni... Cosa si prepara di buono da mangiare?

  • 8 anni fa

    Si, é giusto che partecipino. Apparecchiare la tavola, tenerli la pattumiera mentre scopi, passare con te l'aspirapolvere, ecc... Ma non fare la Cenerentola. Non puoi fare un figlio perché ti serve la colf.

  • 8 anni fa

    insegnarle a lavare qualche cosina può anche andare bene, ma arrivare a mandarla a comprare il pane è orribilmente esagerato, perchè la bambina potrebbe essere rapita, e allora voglio davvero vedere la faccia dei genitori. Porva a parlarne con lei perchè lo trovo rischioso, e anche per quanto riguarda la casa farla lavare tutta è veramente troppo, a quell'età si dovrebbe solo giocare, potrebbe crescere non svogliata di certo, ma arrogante e scontrosa come minimo.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Che sia giusto responsabilizzare i bambini e insegnargli a tenere pulito e ordinato è pacifico. Ma quello che descrivi tu mi sembra molto più che esagerato!

    Da una bambina di 5 anni mi aspetterei che tenesse in ordine le sue cose e la sua cameretta, magari che provasse a rifare il lettino alla mattina e una mano ad apparecchiare e sparecchiare la tavola. Non le farei mai lavare i pavimenti o le scale nè cucinare e tantomeno uscire da sola (ma scherziamo?) ... e poi non puo andare a giocare finchè non ha finito i lavori domestici? Ma nemmeno se fossero i compiti di scuola! Per me siamo al limite dello sfruttamento!!!

    Si svogliata e viziata mi sembra ci sia la madre che fa pulire casa alla bambina, forse perchè non ne ha voglia lei?!

  • MargE
    Lv 4
    8 anni fa

    Una piccola cenerentola? Come si può avere delle pretese da una bambina così piccola? Mio figlio ha quasi 5 anni pure lui e nonostante la sua notevole voglia di aiutarmi le sue mansioni sono sempre incomplete e poco soddisfacenti sono sempre fatte da un bambino che vuole imitare un grande con scarsi risultati.

    Mi sa tanto che questi genitori sono proprio dei vagabondi sfaticati e vogliono addestrare la figlia a fare ciò che spetterebbe a loro.

    Gli incidenti domestici succedono ai grandi figuriamoci a una bimba così piccola alle prese con scale bagnate,coltelli in cucina e uff..proprio non voglio immaginare altro.

    Responsabilizzarli si è giusto ma gradualmente e senza pretese esorbitanti, rubare l'infanzia a un bambino così no assolutamente non si può proprio sentire.

  • ?
    Lv 7
    8 anni fa

    Ma dipende: Giada ha 8 anni, se ci sono i panni stesi aiuta a ritirarli, le abbiamo insegnato a piegare mutande e calze quindi lei si piega le sue e le mette nei cassetti, aiuta a spolverare, passa lo swiffer ma già lavare i pavimenti no, abbiamo marmo, parquet e cotto, non ha ancora la forza per strofinare bene e non sa cosa usare a seconda del tipo di pavimento, uscire da sola nemmeno, non abitiamo in una città grande ma ci sono mille pericoli a cui lei non è ancora attentissima, la strada, le macchine.. e ha 8 anni, figurati a 5!!! Però ecco aiuta, di certo non le facciamo pulire i vetri se vuole giocare, perché giocare è un suo diritto: viziare significa sottostare ai suoi capricci e non dare regole. Le regole si possono dare anche lasciandola giocare quando ne ha voglia!

  • Anonimo
    8 anni fa

    Con "si prepara il cibo da sola" voglio immaginare che si prepari un panino, una merendina insomma senza toccare fuochi. Per il resto non ci trovo nulla di orrendo se fatto tutto su misura di uma ba,bina di quell'eta'. Io alla sua eta' andavo a prendere il pane, il latte quello che.poteva mancare all'ultimo momenti, neanche sapevo contare i soldi ed ero felice di sentirmi grande. Le.mie compagme di classe delle elementari facevano anche loro qualcosa in casa, una a 7 anni sapeva fare il caffe. Trovo giusto chr u ba,bimi imparino pet gradi af aiutare, capendo che la mamma la loro cameriera.

  • 8 anni fa

    A 5 anni andavo a comprare anche il latte, non solo il pane, e non avevo problemi a contare le lire. Ero fiera delle mie capacità, era come un gioco di cui ringrazio ancora i miei genitori.

  • 8 anni fa

    lo trovo assurdo...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.