Alcune religioni sostengono che la masturbazione sia un atto innaturale, ma si vedono molti animali farlo?

Non sto qui a fare esempi e linkare video, molti credo abbiano visto farlo. Allora è giusto considerarlo innaturale?

Aggiornamento:

Comunque, quando lo facciamo, lo facciamo perché ci viene naturale farlo. Mica ce lo impongono... Dunque...

Aggiornamento 2:

@ ok: ok

8 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Gli animali esistono, ma non lo sanno. Questa è la differenza tra noi e gli animali. Ossia siamo animali RAZIONALI! Non è meraviglioso? Noi possiamo trattenere consapevolmente la pipì per molto tempo se imponiamo la nostra ragione sui nostri impulsi corporei (che son sì naturali). Siamo liberi di scegliere il cibo in base al gusto e non necessariamente per beneficio dell'organismo. Cioè siamo liberi di scegliere se imbottirci di zuccheri, nutella, carne bovina con tanto di ormoni e antibiotici, stucco, vernice, mercurio o seguire una dieta salutare rinunciando al sapore di certe delizie per nutrire il nostro organismo. Questo vale anche per l'atto sessuale e masturbativo, che non significa che lo scopo della nostra esistenza è diventare casti, ma che evidentemente non siamo stati fatti solo "per viver come bruti"! Quello che ci distingue dagli animali è la virtute e se non riconosciamo la nostra natura composta da impulso più ragione che frena l'impulso allora continueremo a usare gli animali e i loro comportamenti per giustificare i nostri eccessi. Eccessi appunto, perchè gli animali ad esempio non conoscono la pornografia! Questa è totalmente innaturale. Hai citato le religioni, come ti dicevo in quanto esseri umani, quindi più che animali (non in senso "superiori-inferiori", sennò gli animalisti attaccano!), la nostra "natura" si differenzia da quella animale, infatti questi ultimi realizzano la propria natura mangiando, dormendo, **ombando, e non realizzando sogni, progetti, dando senso alla vita eccetera. Le religioni si criticano perchè antropomorfe, ma semplicemente affermano che l'uomo ha un compito diverso da quello dell'animale. Perciò non dovrebbe interessarci troppo il fatto che "anche gli animali lo fanno". In questo senso la masturbazione è intesa innaturale, perchè se l'uomo può frenare gli istinti e può scegliere come scaricare le sue pulsioni, allora può scegliere di non masturbarsi. Religione o no, non credo ci sia da discutere troppo su questo. Nessuno sarà condannato per una masturbata, nemmeno due o dieci al giorno, ma sarà una sua scelta di vita e non potrà giustificarsi dicendo che gli viene spontaneo, perchè è un uomo.

    Spero di essere stato chiaro!

  • 8 anni fa

    La religione è innaturale.

  • 8 anni fa

    Se è per questo è innaturale anche restare incinta essendo vergine.

    Fonte/i: Dico solo questo, chi capisce capisce.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Chi dice così mette le sue idee come "naturali" e le idee contrarie diventano così innaturali.

    Naturalmente parlano delle loro idee, non della natura.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Le vere cose innaturali sono quelle religioni

  • Anonimo
    8 anni fa

    W la masturbazione! Dio benedica questo ragazzo!

    http://www.youtube.com/watch?v=iTbEFJTesMM

    Youtube thumbnail

  • 8 anni fa

    QUOTO ETTORE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! una risposta miglio re di questa non ci poteva essere!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.