Che ne pensate dello spezzone di intervista a Rakim che vi riporto :)?

- Cosa pensi della scena di adesso rispetto a quella vecchia, le vecchie liriche sperimentali alle nuove?

- Penso che la sola cosa che è cambiata è il livello di coscienza. Ora è più basso.

Non si può dare la colpa ai rapper, al settore, ma noi raffiguriamo un ruolo che possiamo cambiare; affrontando la situazione, lasciando spazio affrontando i nostri giovani e la loro scolarizzazione.

Il più delle volte "Resta vero" è solamente un piccolo slogan.

Ma i ragazzini vedono questi nuovi rapper come se fossero dei fake.

Alla fine della giornata i ragazzi si sballano, giocano con le armi, finiscono in galera mentre i rapper sono seduti comodamente nella loro casa a vedere la tv da uno schermo gigante.

Quindi stanno dando l'esempio sbagliato, perchè i bambini piccoli ci ascoltano col cuore.. sentono il loro rapper preferito rappare "Yo, sta arrivando un assassino. Tengo la pistola con me e non mancarmi di rispetto o ti uccido " e i ragazzini pensano "Il mio rapper a detto così, quindi si fa così"

Essi gli mettono davanti una storia che i bambini seguono e ne vengono coinvolti, mentre il rapper continua ad essere seduto nella sua casa.

Bisogna essere più responsabili. Non possiamo dire che non siamo dei modelli da seguire se incidiamo dei dischi.

Ai tempi il rap era diverso dall RnB.

Quest'ultimo veniva inciso con il rap per far ballare cantare ecc.Adesso è il contrario. A volte il rap consuma le persone.

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    Io invece sono d'accordissimo, e non vorrei fare sempre il fottutissimo moralista ma quello che dice Rakim è verissimo, l'hip hop è cambiato e questo non si può negare, ma quello che ci vuole far capire è tipo indossate meno catene d'oro e parlate di più con responsabilità perchè tu sei un pezzo grosso e di conseguenza sei un modello di riferimento, è il gioco e tutti i pezzi grossi si devono regolare negli atteggiamenti e nella loro compostezza, io voglio rubare delle liriche del mitico KRS ''Invece di trasmettere come fumiamo erba, alla radio abbiamo bisogno più di MC locali, Dove siete, avanti dove siete? Questa è la differenza tra MC'ing e Rap, i rapper sputano rime la cui maggioparte è illegale (furti, droga ecc.), gli MC sputano rime per esaltare le persone, Pace amore, armonie e divertimento, queste sono le liriche di KRS ONE'' ecco cosa volevo dire, sputate rime per ampliare la coscenza e l'animo delle persone, fare rap non è per tutti, ma soprattutto l'ultima frase mi ha fatto riflettere ''A volte il rap comsuma le persone'' , io la intendo , prima il rap arricchiva le persone attraverso denuncie sociali tenute spesso anche allo scuro , insomma canzoni come Fu.ck the police aprono gli occhi, canzoni come Sound of Da Police fanno capire all'ignorante '' Mi controllano sempre, dobbiamo reagire'' , secondo me ci vuole più buon animo perchè con quest'ultimo si riescono a fare grandi cose, e se lo dice Rakim che potrenne permettersi qualunque rima e verrebbe sempre venerato, vuol dire che lui di questo gioco ha capito davvero tutto e poi uno non lo deve chiamare God of MC, no rapper, MC (a buoni intenditori poche parole) :)

    Alla prossima man ;D

  • 8 anni fa

    A parte il fatto che l'intervista non è chiarissima,sembra tradotta con Google, comunque io non sono d'accordo, in particolare sulla storia dei bambini che vengono influenzati e tutto il resto. Penso che solo una persona molto debole mentalmente possa farzi influenzare da una canzone, se uno fa del male agli altri o si fa del male e adduce come motivazione alle sue canzoni preferite, bhè secondo me è solo una scusa che nasconde problemi ben più gravi.

    Inoltre il rap è un genere che è sempre stato così, la violenza verbale, il raccontare storie crude ecc.

    che poi tra televisione e videogiochi noi giovani possiamo sentire parlare di violenza quanto ci pare, altro che un paio di canzoni rap

    @Allen mi dispiace ma non sono d'accordo. quelli che parlavano di erba, furti, sparatorie, scazzotate ecc, c'erano anche nei '90, anzi ce n'erano molti più di prima con l'esplosione del gangsta e dell'hardcore rap. paradossalmente oggi è molto con i vari Lupe Fiasco, Kendrick Lamar, Blu, Mos Def ecc. si è diffuso molto di più un tipo di rap "conscious", molto più introspettivo e dal mood positivo nei confronti del mondo e della vita. Prova a confrontare un testo degli artisti che ho nominato sopra con uno dei Mobb Deep, Black Moon, Smif-n-Wessun, N.W.A., lo stesso Tupac...secondo te chi è che da il cattivo esempio?

    La mia opinione è che il rap è musica di strada e come tale riflette gli aspetti che trovi da gente cresciuta in quei contesti: aggressività, violenza, a volte anche ignoranza, è inutile girarci attorno, il nostro non è un genere di musica colto e positivo. Sta al buonsenso di ognuno separare la ciò che viene detto nelle canzoni dalla realtà.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.