Avete mai incontrato un prete matto da legare?

Venerdì scorso ero a cena sgranocchiando un antipasto di capesante e cannolicchi freschissimi, spaghettini all’astice e in attesa del San Pietro...fatto semplice semplice...ormai al terzo calice di chassagne montrachet, incuriosito di fronte a me noto uno strano frate ...capellone e mangione che stava divorandosi una maxy scodella di rognone su brodo di cipolla. Gli faccio “oeh fratello ma oggi è venerdi’!” (ormai l’effetto del vino iniziava a sentirsi). Lui mi guarda e fa segno di avvicinarmi..... mi chiede sussurrando in chiaro accento napoletano.... che si’ nu’ filosofo? Ed io no perchè? E lui e va boh dai hai studiato teologia...? ed io ma manco per idea.... alza la voce e mi fa ok ma si’ almeno nu mangiapreti struz? Ed io ma no si figuri....

Questo mi guarda mi da uno schiaffo e si rimette a mangiare!!!!!!! :(((

9 risposte

Classificazione
  • Mile
    Lv 7
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Sei proprio un rompi! Ahahahhhhh...che teatrino!

    CIAO.

    Fonte/i: ;)
  • 8 anni fa

    il prete sarà anche matto ma tu, da buon cattolico, porgesti l'altra guancia?

  • Anonimo
    8 anni fa

    è talmente insolita e simpatica la scena, che quasi ti credo.

  • Anonimo
    8 anni fa

    schiaffo meritato. non era mica venerdì di quaresima.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Strani ne ho incontrati, ma il tuo li batte tutti.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Non si disturba il cane quando mangia

     

  • 8 anni fa

    No !

  • 8 anni fa

    Questo racconto mi ha ricordato questa frase attribuita ad un secerdote:fate quel che vi dico e non fate quel che faccio.

  • Mirko
    Lv 6
    8 anni fa

    Ammesso e non concesso che le cose siano andate esattamente come dici,

    io personalmente ho conosciuto preti e preti e molte suore.( nell' ambito del mio lavoro)

    Ci sono tra loro bravissime persone che lo sarebbero anche se non fossero preti.

    Poi altri, talmente bastàrdi che anche il diavolo farebbe fatica ad accettarli nell'inferno.

    Sono come tutti gli esseri umani e disumani.

    Non meravigliarti. Il mio ateismo ne è sempre riuscito rinforzato avendoli conosciuti.

    Un prete al quale è stato contestato di andare a tròje, ha risposto: " per combattere

    il diavolo bisogna conoscerlo bene" (è una mia battuta, ma ci stava così bene....)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.