­
Lv 7
­ ha chiesto in Arte e culturaArte e cultura - Altro · 8 anni fa

Un'opera d'arte può essere definita tale anche se non contiene nessun tipo di messaggio?

Oppure è obbligatorio altrimenti resterebbe solo una bella opera...esteticamente..e nulla più (?)

9 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    E' una questione che per essere affrontata dovrebbe prevedere esattamente cosa intendiamo col termine "messaggio":e primariamente,e sopratutto,cosa si intende per opera d'arte.

    Nella concezione estetica contemporanea un ampio spettro di manufatti subisce la definizione di opera d'arte:da uno specchio etrusco a una tela dipinta,da un tappeto ad un'opera informale,da una tabacchiera ad performance di body art.

    Ad ogni modo in senso stretto qualsiasi manufatto comunica un messaggio estetico,in quanto espressione di una determinata cultura:le curve di un mobile francese del '700,i motivi geometrici di un tappeto persiano,il soggetto di un dipinto sacro,i colori di una veste rinascimentali,il fatto di rovesciare un orinatoio non sono mai casuali ma comunicano i valori,le necessita' spirituali,le sperimentazioni di una determinata cultura.La moda ed il gusto necessitano di un linguaggio altrettanto articolato di quello di un manifesto artustico:pose,colori,simboli,forme sono tutti strettamente regolamentati e previsti.

    Quindi quando si sviluppa una qualsiasi opera d'arte che sia di maggior livello artigianale (mobili,tappeti,oreficerie,ceramiche ecc.) che a livello di espressione artistica con relativo minor grado di funzionalita' (pittura,scultura e a seconda dei casi architettura) viene adoperato un linguaggio estetico che esprime aderenza o meno a determinati valori o tendenze:esistono quindi artisti piu' convenzionali che adoperano forme e modelli gia' pienamente sviluppati ed accettati (e che quindi comunicano allo spettatore l'adesione ai valori correnti) ed altri maggiormente innovativi o contestatori in grado di formulare nuove proposte e quindi la necessita' di veicolare queste ultime implica comunicare con lo spettatore,quindi portare una qualche tipologia di messaggio.

    E' impossibile quindi che si possa produrre una opera d'arte priva di valore semantico,ovverosia che non comunichi in alcun modo con lo spettatore.

  • 8 anni fa

    Mi chiedo come si possa sviluppare un suono o quadro o edificio...o qualsivoglia opera senza che lasci un tuo messaggio...?! E' impossibile !

    Solo il fatto di esistere è già di per se un messaggio.Anche se fatta senz'anima,lascia comunque un messaggio...freddo o caldo che sia...

    Dunque non capisco la domanda,né le susseguenti risposte.

    "L'opera d'arte è sempre una confessione"

    (Umberto Saba)

  • Anonimo
    8 anni fa

    in ogni opera d'arte l'artista deve esprimere il proprio concetto,le emozioni poi sono soggettive da persona a persona.L'arte comunque è morta da molto tempo!!!! l'arte contemporanea ne è l'esempio.

  • ?
    Lv 7
    8 anni fa

    Secondo i Parnassiani o gli Esteti tutto cio`che si definisce utile e`inutile.. Un`opera d`arter si definisce tale perche`e` semplicemente arte..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Il messaggio è l'opera d'arte

  • 8 anni fa

    Io non credo che il messaggio che trasmette l'artista sia funzionale a un'opera d'arte quanto quello percepito dal fruitore (possono non coincidere).

    Ci sono opere d'arte per pochi intimi e altre che si richiamano a temi piu' o meno universali che fanno presa su molti. E' un parametro molto soggettivo da valutare in astratto, ma abbastanza facile da riconoscere quando tocca una corda dentro di te.

  • Marina
    Lv 6
    8 anni fa

    Magari sono sufficienti le emozioni, le sensazioni che può suscitare un'opera per essere definita tale anche senza un preciso messaggio. Per me se è riuscita a trasmettermi qualcosa ha un valore non indifferente e quindi la giudico (parlando da profana) un'opera d'arte.

  • Anonimo
    4 anni fa

    Che abbia tutto quindi anche il brutto. In realtà non esistono più regole, basta che un critico ne parli bene, fosse anche una biciletta scassata e arrugginita. In teoria dovrebbe assolvere le tre funzioni: Estetica, Concettuale, e Morale(se pensiamo sopratutto all'arte classica fino agli impressionisti) Quando esporrai al Louvre cara LULU conta sul sottoscritto come critico........Che ne dici di una bella Venere Ciocconequkkosa, fatta interamente di cioccolato..........Concetto dell'Opera:l. a. caducità della Bellezza....perchè poi il cioccolato se lo magnano, e l'opera svanisce Amen

  • Anonimo
    8 anni fa

    Certo che può essere un'opera d'arte.

    I grandi artisti non pensavano sempre a mandare un messaggio a qualcuno.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.