Come togliere uno stucco decorativo dal soffitto?

Si tratta di un rosone di 40 cm di diametro e spesso circa da 2-3 cm con foglie d'acanto, al centro del soffitto. Lo vorrei rimuovere dal mio soffitto dato che non ci azzecca niente con l'arredamento moderno. Ma come posso fare? Non vorrei farlo a martello e scalpello perchè rischio di staccare l'intonaco e arrivare fino ai mattoni e non mi sento di farlo dato che non sono un professionista. Mi chiedevo se esistesse uno strumento elettrico in grado di livellarlo.

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    7 anni fa
    Migliore risposta

    Vai di paletta o raschietto cominciando dai bordi ed andando verso il centro e facendo leva verso il basso.

    Chiaramente un pò di intonaco, solo la parte superficiale interessata dall'incollasggio, sarà da ripristinare con un velo di stucco.

    Il rosone è un pezzo di gesso unico che viene incollato con altro gesso, o con colla vinilica o silicone, all'intonaco, livellarlo è un lavoro inutile foriero di polvere e di perdita di tempo, basta staccarlo come descritto sopra.

  • 7 anni fa

    sicuramente parli di un rosone a rilievo no! se e cosi', puoi fare solo come tu stesso ai detto, ripristinando poi con stucco! se sei fortunato,viene via senza fare tanti danni(sperando che all'epoca e stato messo in maniera superficiale senza picchittare l'intonaco prima di applicarlo!

    ma non pensare che tiri giu' tutto l'intonaco,vai tranquillo!

  • 7 anni fa

    tamponalo con dell'acqua finchè non vedi che è bello bagnato, poi prendi il flessibile con il disco non da taglio, ma quello dove ci attacchi le strip di carta vetrata, dopo inizia a cancellarlo, il fatto di bagnarlo serve a non farti 50 kg di povere in casa.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.