Roberta ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 8 anni fa

ma in questo periodo le piccole tartarughe d'acqua vanno tenute.. dentro casa?

...o possono stare ancora fuori sul balcone?

Volevo qualche info...

la nostra piccola tartaruga è stata sempre fuori fino a qualche settimana fa, da quando a maggio l'abbiamo comprata... ma ora qui comincia a fare freddo, e la tengo piu' dentro che fuori, ogni consiglio è ben accetto!

grazie a tutti!!

6 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    tienila dentro e segui questa guida :

    Ecco una guida come si deve per le nostre tarta:

    1) Le tarte hanno bisogno di spazio e noi dobbiamo fare del nostro meglio per far si che stiano nel migliore dei modi…

    2) Allora dobbiamo avere un acquaterraio sufficientemente grande , le misure di un acquario definitivo per una tarta è di 100*60*60 invece per due 120*60*60…per una soluzione più economica si può prendere una VASCA IKEA 130 litri

    3) Le tarte hanno bisogno di nuotare e quindi devi avere l’acqua alta almeno 20 cm se no si possono atrofizzare le zampe …

    4) Non hanno bisogno di decorazioni( più spazio c’è meglio è) quindi evitate di mettere piante finte ecc. , si può mettere la sabbia ma non la ghiaia perché può essere inghiottita e provocare un occulsione intestinale.

    5) Hanno bisogno di una zona emersa con due lampade: una lampada SPOT (alogena) che serve per tenere una temperatura dell’aria di circa 28-29° , la seconda lampadina è la lampadina UVB con 5% raggi ultravioletti e 30% UVA, tutto questo ad una distanza di 20 cm.

    6) C’è bisogno di un filtro per non dover cambiare l’acqua ogni 3 giorni e far ammalare le tarte … si consiglia di comprarlo il triplo della portata dell’acquario( acquario 50 litri=flitro 150 litri)…

    7) Riscaldatore impostato a 24 ° con watt superiori al litraggio(1 watt= 1 litro) , questo si usa se la tarta è in casa perché se resta a temperatura ambiente va in semiletargo e rischia di morire.

    8) Alimentazione: ecco il menù per una tarta baby: 1)Pesce

    2)verdura/frutta

    3)Pesce

    4)Verdura

    5)Pesce o insetti

    6)Pellet

    7)Dieta

    Come pesce si può dare:Alborelle, Cefaletti, Tinca , latterino(spesso),con parsimonia: Trota, Salmone, Nasello, Pesce persico, Platessa, Alici, Sardine…

    Come verdura:Radicchio, Cicoria, (spesso), con parsimonia:Carota , Lattuga romana, Trifoglio, Zucchine, Rucola, Sedano…

    Come frutta:Con molta parsimonia(una volta al mese in piccole quantità):Mela , Pera, Albicocche, Ciliegie, fragole…

    Come Insetti:Lombrichi e Camole da Miele.

    I pellet li puoi trovare al negozio di animali.

    Inoltre bisogna sempre lasciare nell’acquario un osso di seppia che da vitamina D alla tarta.

    9)Per una tarta adulta :

    1.pesce

    2.-

    3. vegetali

    4 -

    5 Pesce/Insetti

    6 -

    7 Vegetali/Frutta

    8 -

    9 Pesce

    10 -

    11 Carne/Vegetali

    12 -

    13 Vegetali/Insetti

    14 -

  • 8 anni fa

    Se e una trachemys scripta scripta non necessita di andare in letargo almeno che non la tieni fuori in un laghetto artificiale. Se la tieni in un acquaio ha bisogno di riscaldatore, filtro esterno, lampada spot e una lampada uvb 5.0. Queste sono cose fondamentali. L'acqua deve avere la temperatura di cca 24 gradi e fuori dal acqua cca 26gradi. Se nonha le cose necessarie puo prendere rafreddore o la polmonite (segni: nuota storto) che e molto grave e porta la tarta alla morte in pochissimi giorni. Se posso consigliarti allora come alimentazione : pesce frescho come latterini e gamberi crudi, piu la verdura ma da piccole non la gradiscono piu di tanto. I gamberetti esicchati fanno malissimo alle tarte d'acqua dolce quindi non viene assolutamente data.

    Fonte/i: in casa non vanno in letargo ma in semiletargo. Le trachemys NON necessitano di andare in letargo!!!
  • 8 anni fa

    le tartarughe vanno in letargo, ma so che per quelle ancora piccole è consigliabile non farglielo fare, quindi mettila in casa, soltanto che è triste vederle nelle loro piccole vaschette di plastica T__T

  • 8 anni fa

    ma se le tengo in casa vanno in letargo lo stesso?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    certo!!!! anke loro patiscono il freddo

  • Anonimo
    8 anni fa

    si è meglio tenerle in casa, in particolare in bagno perché li c'è la maggiore quantità di umidità della casa, di conseguenza stanno meglio li

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.