BABY ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 8 anni fa

che ne pensate delle coppie che durano decine e decine di anni senza essersi conosciuti bene?

Avevo letto su un giornale di una coppia che sta insieme da tantissimi anni, mi sembra 70 anni e si vogliono ancora bene naturalmente e sono molto uniti..e ci si chiedeva quale fosse il segreto di tutto questo...io sinceramente penso che stare insieme ad una persona per così tanto tempo non è esattamente sinonimo di seguire qualche segreto; dicevano anche che prima di sposarsi non avevano avuto alcun contatto fisico..io credo che in questo caso il vero segreto per far andare tutto bene è non pensare ed essere delle persone molto ma molto semplici..ad esempio quando si inizia ad instaurare un rapporto fisico con qualcuno si hanno veramente tante sensazione discordanti, e ci vuole tempo per avere una vera intimità; se a loro è andato tutto così bene fin dall'inizio senza neanche essersi conosciuti in ogni aspetto prima di sposarsi, evidentemente non hanno pensato e non si sono soffermati a nessuna sensazione, sono andati avanti perché dovevano e basta, senza pensare, poi dopo è subentrato l'affetto e tutto è andato avanti tranquillamente, voi che ne pensate invece?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Penso siano coppie di altri tempi, dove non ci soffermava sulle frivolezze di oggi ma anzi si cercava di far andar bene le cose senza tanti grilli per la testa. Non c'erano reali possibilità di separazioni e divorzi, e non passava nemmeno per l'anticamera del cervello di slegare una "famiglia"; con questo non sono d'accordo con quel tipo di mentalità così ottusa dettata dalle situazioni del tempo. Semplicemente era uno stile di vita che ora non può più essere seguito, abbiamo input dall'esterno di ogni tipo e se la relazione non è a prova di bomba crolla nel men che non si dica. Il fatto che non si conoscessero dal punto di vista fisico non ha creato molti problemi dato che 70 anni fa era normale sposarsi con la persona con cui avresti poi avuto il gran finale; inoltre anche ideologicamente non era un problema siccome ci si sposava tra persone dello stesso "ceto" (inteso come condizione sociale, non in modo offensivo) anzi spesso adirittura dello stesso paese quindi con lo stesso modo di pensare e simili obbiettivi.

    Si tratta di un passato per noi ma di un presente attualissimo in quelle società "sottosviluppate" in cui i matrimoni combinati fanno da padrone.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.