?
Lv 6
? ha chiesto in SaluteSalute mentale · 8 anni fa

"Tu non vuoi guarire"....................?

Ieri sera mi preparo per uscire con amici, mia madre si mette a stirare. Quando sono ormai pronta e la sto per salutare, vedo che sta stirando un mio paio di jeans e sta piangendo. Io esito, le chiedo che c'è. Non l'avessi mai fai fatto. "Lo sai benissimo cosa c'è. Questi te li ho visti addosso, ti stanno larghi. Eppure sono piccolissimi, andrebbero bene a una dodicenne. Tu hai il doppio di 12 anni, Maghe. Mi fa male vederti così. Guarda che me ne accorgo. Non mangi, urli nel sonno, appena torni dal lavoro corri in palestra e ti ci rinchiudi per ore. Non ti sembra di stare esagerando? Vuoi finire di nuovo all'ospedale?" Siamo alle solite, non voglio impelagarmi in un litigio senza fine, saluto e faccio per andarmene. Ma vedo che il suo sguardo va ai miei fianchi, dai quali pende la cintura che ho fatto stringere di due buchi. Mentre chiudo la porta faccio in tempo a sentire: "Ti ucciderai se vai avanti così, tu non vuoi guarire!"

Complimenti, che piazzata fantastica. Si merita un 10 e lode per il tatto. Sono due anni che combatto contro un DCA, mi hanno dovuta operare, sono stata un mese in ospedale, mi dovrò tenere per tutta la vita il defibrillatore interno perchè sono a rischio infarto...e mi dice che non voglio guarire? Non sa quanta fatica si fa a riprendere anche un solo g in più. Sarò pure ancora troppo magra, ma ho ripreso 12 kg finora, e questo lo sa anche lei. Non è vero che non mangio, semplicemente non mangio quanto lei vorrebbe. E non è vero che mi rinchiudo in palestra per chissà quante ore: vado 3 volte alla settimana per un'ora e mezza, fare un po' di tono muscolare mi serve a riabilitare il cuore e a sopportare meglio le tante ore in piedi che passo al lavoro. Perchè deve sempre rovinare tutto facendomi venire i sensi di colpa?

5 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    CARISSIMA, probabilmente la tu mamma ha una folle paura, e dal suo punto di vista l'allarmismo è compensibile...fallo anche per lei, oltre che per te stessa. mangia quel poco di più che la fa stare più tranquilla. crescendo ti accorgerai che i chili ci rendono donne piacenti, è così, e la giovinezza è molto dura, ma poi passa e restiano noi...a fare i conti con tutto. sforzati di mangiare un po' di più. la palestra è vero, puo' aumentare il tono, ma sempre che bruci tantissime calorie. e più il tono aumenta più il metabolismo brucia calorie più devi mangare per recuperarle!!!!un sentito abbraccio e auguri pe rtutto.

  • Anonimo
    8 anni fa

    Mi hai fatto venire la pelle d'oca! Tieni duro, vai bene così.

  • 8 anni fa

    Ciao Principessa, la tua più che una domanda è una constatazione, anzi due.

    La prima è l' eterno conflitto tra genitori e figli; la seconda è la grande difficoltà che si trova quando si deve variare il peso, ( io dovrei perdere e non ci riesco, lo vuoi qualche chilo? Perdonami volevo solo sdrammatizzare.).

    Venendo alla tua so quanto possa essere difficile "sopportare" una mamma apprensiva, "Tu non vuoi guarire!"; comprendo che per chi non sta bene sia sempre difficile sopportare "anche questo".

    Vedi Maghe i genitori a volte proprio non ci riescono a dirci le cose come noi si vorrebbe sentirle.

    E dire che senza ombra di dubbio il risultato sarebbe anche migliore.

    Ti rubo un minuto.

    Qualche anno fa, io ero ancora giovane, Cartagine era ancora fiorente, facevo i compiti con un' amichetta, lei voleva molto bene alla Mamma, ovviamente anche la mamma ne voleva a lei, non le faceva mancare nulla, materialmente ed affettivamente, ma il loro rapporto era difficile.

    Ricordo che un giorno si stava giocando a carte, noi tre, era un bel pomeriggio, a me piaceva stare con loro, quando ad un tratto la mamma, senza motivo alcuno, ( almeno in quel momento) sbottò in una serie di rimproveri che nulla centravano con il gioco che si stava facendo.

    Eravamo tutti sereni, ovviamente la mia amichetta smise di giocare, quel piacevole, ripeto piacevole momento di condivisione finì con il disagio di tutti.

    Un' altra volta si cenava guardando i cartoni, a noi piacevano i cartoni, il clima era sereno, nuovamente senza che nulla di negativo fosse accaduto altro sottolineare tutta una serie di cose che, se pure giuste, dette in quel modo, in quel momento sortivano l' effetto contrario.

    Ovviamente cena rovinata.

    Io comprendo che fare i genitori sia difficile, penso a quanto sia lacerante per tua Mamma stirarti i pantaloni e notare che, quando li indossi sono sempre meno pieni.

    Quante volte avrei abbracciato la mamma della mia amichetta e le avrei voluto dire " Hai ragione ma non cosi".

    Vedi io ho avuto un' infanzia serena, e sapevo che l' unico a poterla compromettere quella serenità ero io.

    Mio Padre era severo, non troppo spesso ma qualche ceffone l' ho "collezionato", ma sapevo che mi esponevo alle sue ire solo se esageravo.

    Questo per dirti che un figlio non può vivere nel costante timore che senza motivo alcuno si possano scatenare le ire su di lui. ( si perde la capacità di rilassarsi, di essere sereni).

    Lei. poverina si mangiava le unghie e torturava sempre il dito indice, ovviamente per questo altri rimproveri.

    Sicuramente tua Mamma fa tutto quello che può, quello che sa, forse i suoi genitori hanno sbagliato con lei, ne segue che per lei sia quasi inevitabile sbagliare con te.

    Aiutala a non farlo, a volte loro hanno bisogno di noi più di quanto noi non lo si abbia di loro.

    Ciao " Principessa", forse le cose che ho scritto non ti piaceranno ma spero dal profondo del cuore che ti possano servire.

    Ti auguro un sereno fine settimana, ti auguro "buon umore".

  • 8 anni fa

    e cosa ci vuoi fare??? le mamme si preoccupano sempre per i figli e cerca di mangiare un po di più cosi è contenta e non si deve preoccupare, non fare tanta ginnastica perché non è proprio vero che fa bene non so chi te l abbia detto questo... ti auguro tanta fortuna e mi dispiace molto per quello che ti sta succedendo

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    8 anni fa

    Perchè sono tutti così i genitori.Cmq secondo me tutta qll palestra ti fa male, anziche riabilitare al cuore te lo fa peggiorare.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.