promotion image of download ymail app
Promoted

Grillo, ovvero la triste pattumiera del risentimento...insulti, gratuiti per tutti?

...ecco un piccolo campionario di come si sfoga Grillo.....dove Gad Lerner diventa Gad Vermer e Gad Merder e "io non mi fiderei mai di uno con il naso adunco" e "lo spedirei a passeggiare per Gaza con la papalina da ebreo in testa". NAPOLITANO è Morfeo, Monti è Rigor Montis, la Fornero è Frignero, Veronesi è Cancronesi, Bersani è Gargamella, Formigoni è Forminchioni. La setta ha un codice di riconoscimento che è fatto di nomi storpiati come Fabio (Fazio) Strazio, di soprannomi come Azzurro Caltagirone, di gogna per tutti: "Dopo che il M5S avrà vinto le elezioni, sono pronti un bel pigiama a righe e una palla al piede per tutti".

Ma è questa davvero la persona che vorremmo vedere alla guida (nascosta) del nostro Paese?

Aggiornamento:

@x True Face...dopo gli insulti, si potrebbe passare al ring e poi, magari alla sfida con le pistole o con i bastoni...io sono per una politica dove si ragioni....ecco perchè non sopporto questo genere di persone...che condannano gli altri che non la pensano come loro...una sorta di un linguaggio razzista.......tanto per cavalcare lo scontento...

Aggiornamento 2:

@xTrue Face...ma davvero non riesci ad immaginare lo scenario politico se tutti gli altri si mettessero all'altezza di Grillo?...è questo che vorresti vedere?...per fortuna i grillini non sono uguali a Grillo!

Aggiornamento 3:

@@@...caro mio contatto Zaphod, io il blog di Grillo non lo leggo e leggo, occasionalmente "La Repubblica"....faccio male?...e visto che ci siamo: tu sei d'accordo di come straparla Grillo?....delle continue offese per tutto e tutti?....della vena razzista che contiene alcuni suoi discorsi?....

Sei davvero sicuro che sia la medicina giusta per l'Italia?....c'è bisogno di crearsi tanti nemici?

Aggiornamento 4:

@x True Face....ma dai ....te la prendi per così poco?...per 4 spolliciate?...non ti riconosco più...sai quante volte avrei dovuta prendermela io?

24 risposte

Classificazione
  • 7 anni fa
    Risposta preferita

    Concordo, mi facevano schifo la lega e forza italia per lo stile totalmente antidiplomatico con cui si ponevano e non cambierò idea solo perchè Grillo mi fa più ridere.

    @ Zaphod: se leggi La Repubblica dagli inizi di Berlusconi non puoi non esserti accorto del fatto che suddetto quotidiano ha tenuto un atteggiamento ultraprofessionale per molti anni facendosi insultare apertamente, prima di prendere posizioni più nette. Altro che campagna antiberlusconiana, avessi dovuto mangiare io quella montagna di mèrda che il nano pazzoide gli ha riversato addosso per aver scritto pure e semplici verità su di lui dopo meno di una settimana di shit-boarding avrei titolato in prima pagina "MA VAFF......"

    Legittima difesa, questo è.

    Inoltre è necessario semplicemente scrivere la verità su berlusconi per fare propaganda anti-berlusconi, non è che ci si debba inventare chissà cosa.

    @Maral non è solo una questione di "benpensanti", è che se ci dovessimo insultare per qualsiasi divergenza, data la composizione estremamente eterogenea di uno stato (che piaccia o no questa è la realtà) saremmo in guerra civile perenne. S parla della BASE del convivere civile. Riguardo la tolleranza dei grillini da loro ne ho sentite di tutti i colori: razzismo, omofobia e tutto il peggio che mi possa venire in mente.

    True face, tu e Grillo avete lo stesso problema: essere straconvinti di conoscere la Verità assoluta e di poter combattere in suo nome con qualsiasi mezzo. Il paragone con Cristo è illuminante...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Gli insulti di Grillo ormai non sono più sopportabili nemmeno a livello cabaret.

    Tutti siamo capaci a denigrare il prossimo. Costruire, programmare, migliorare la società, ridare coscienza e dignità ad una nazione è ben più difficile e non tutti hanno i requisiti per fare lo statista.

    Certamente Grillo non li ha.

    Fonte/i: Come nenelle, anch'io sono stata bloccata da true face. ma anche pesantemente offesa quando mi ha dipinta come <tipa in coma etilico> Non ho spollicciato ma ho notato che la sua intolleranza ai pareri diversi dai suoi, gli ha procurato molte antipatie.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Le parole hanno un peso;siamo tutti arrabbiati contro i politici e con chi gli gira intorno,ma non saranno due stranomi e due parolacce a convincermi della bontà di un argomento, così come non sono state sufficienti 2 barzellette per farmi incantare da Berlusconi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    "Ma è questa davvero la persona che vorremmo vedere alla guida (nascosta) del nostro Paese?"

    Sì, se questa persona caccerà via tutta la Casta permanente.

    Beppe non è Benito.

    Tranquillo.

    Se non ci riuscirà....voteremo un altro.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 7 anni fa

    Non vorrei vedere Grillo protagonista in futuro e forse molta gente la pensa alla stessa maniera.

    Ma la stessa gente vede che tutto sta andando in fumo, sembra che non esista piu' futuro e tutti sono' cosi'' in collera con i 'vecchi alternativi' (i nostri politici) che si preferisce giocare alla roulette russa con Grillo piuttosto che premere il grilletto sulla propria tempia, con la certezza che il colpo sia in canna.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Vedo (ahimè) che chi critica Grillo lo fa ripetendo a macchinetta le frasi di:

    -politicanti vari, che si vedono tremare la terra sotto ai piedi (es. Bersani, Casini, tutti i Pdl, ecc.);

    -giornalisti di regime e scribacchini vari, che campano da 100 anni coi soldi pubblici e con la benevolenza del padrone di turno;

    -anzianotti 70enni al bar, o come i nostri genitori, che hanno votato per i peggio filibustieri per 40 anni, da Andreotti a Berlusconi, e adesso si scandalizzano a sentire qualcuno che infila qualche "cu!o" o qualche "mèrdà" nel discorso.

    Se anzichè riportare a memoria queste critiche si andasse "alla fonte", cioè cliccando sui vari blog di Grillo negli appositi link quali "Programma 5Stelle", "il Non-Statuto", e dichiarazioni d'intenti vari, si dissiperebbero un po' di dubbi. A cominciare da quello stereotipo che vedo implicito nella tua domanda, e cioè: NO, Grillo NON si candida. E il Movimento NON si allea con nessuno. Rimangono in minoranza? Bene, ma almeno è una minoranza che si fa sentire. Infatti, un anno fa l'obiettivo era quello di entrare nei consigli comunali, mica al Parlamento....

    Per il resto, non posso non quotare Grillo: "Meglio un salto nel buio con questi candidati, che un suicidio assistito con questi altri che sono in politica da 40 anni".

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Francamente spero proprio di no, e che non vinca le elezioni. Di gente biliosa e dall'insulto facile ne abbiamo piene le tasche. E soprattutto "non mi fiderei mai a questo punto di un razzista" e di uno che promette carcere a tutti. @True Face, in verità mi sembra molto superficiale la tua risposta.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Viking
    Lv 7
    7 anni fa

    Grillo non resiste alle battute anche in politica. Del resto fare ridere era il suo mestiere.

    Ma la cosa mi lascia perplesso perché penso che oltre a prendercela con la casta, e ne abbiamo mille e una ragione, dovremmo anche fare un po' di autocritica: non vi accorgete che chi può e appena può evade il fisco? Quindi siamo tutti (o quasi tutti).... italiani, casta e non casta. E su questo fatto Grillo non spende una sola parola, il che mi fa pensare che il suo atteggiamento in fondo sia solo populista.

    @Nexus: un bel risultato hai comunque ottenuto con questa tua domanda: il ritiro dalla sezione di True Face. Un utente che accusa gli altri di un comportamento che è particolarmente il suo personale comportamento. Non riuscirete mai a convincerlo su nulla. A volte mi sorge il dubbio che non sia nemmeno italiano per il modo contorto con cui si esprime. E, comunque sia, il tratto principale del suo carattere è la permalosità.

    Riceverete solo risposte polemiche (come ora io stesso mi aspetto ). Se si ritira da questo forum mi fa solo un grandissimo piacere.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 7 anni fa

    Mi piace la risposta di Patrizia: "Le parole hanno un peso;siamo tutti arrabbiati contro i politici e con chi gli gira intorno,ma non saranno due stranomi e due parolacce a convincermi della bontà di un argomento, così come non sono state sufficienti 2 barzellette per farmi incantare da Berlusconi."

    Mi piace molto, ma gran parte della gggente, del popolo, della maggioranza rumorosa, si è sempre fatta convincere dalle parolacce, dalle barzellette e dagli slogan

    Fonte/i: Spartaco pessimista
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • sasa
    Lv 7
    7 anni fa

    " Parlatene male ma parlatene". Questo e' il gioco di Grillo. L attenzione in bene e nel male lo favorisce.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.