Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureSocietà e culture - Altro · 8 anni fa

Sono stati levati ovunque gli orinatoi: scuole, settori pubblici, opsedali?

o ancora c'è chi si ostina a mettere la donna a disagio, sebbene le donne non sono a disagio per così poco ma potrebbe essere una differenza che alla lunga discrimina?

Anni fa ci fu un disegno di legge o doveva esserci, che regolava nei settori pubblici i bagni standard per maschi e femmine, così da non mettere in difficoltà morale le donne, ma ancora alcuni luoghi e scuole non sono a norma, c'è rischio di sanzione?

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Mi stai dicendo che sono stati tolti gli orinatoi perchè mettevano in difficoltà morale le donne, quando quest'ultime stesse sono degli orinatoi?

  • ?
    Lv 6
    8 anni fa

    Ma siamo arrivati al ridicolo. Adesso il problema principale delle pari opportunità lavorative, sociali e fisiche tra uomo e donna sta nel non mettere a disagio queste ultime facendo bagni comuni.

    Se anche solo lo stato di diritto è diventata una puffata, come possiamo ancora seguire certe amenità?

    C'è il rischio che un'onda culturale affamata di benessere e lavoro ci travolga. C'è il rischio evidente che tutto ciò per cui abbiamo lottato, lavorato, creduto, costruito venga cancellato in un colpo solo da un principio primo di sopravvivenza economica, per cui o ti adatti (al peggio e velocemente) o soccombi e ti levi dalle balle. Stiamo per essere colonizzati da una potenza che si fòtte dei nostri puerili tentativi di manipolarla con grida di scandalo al democratico diritto internazionale e che ancora privilegia strumenti educativi come pene corporali, isolamento e tortura (tra cui la pena di morte) per indurre i propri cittadini a cooperare alla grande Cina, e che ride in faccia alle organizzazioni internazionali dei diritti umani che cercano di frenare la sua avanzata con inutili proteste poiché hanno comprato il debito di quasi tutti gli Stati Occidentali. Una potenza economica che da sempre considera la donna alla stregua di una sottomessa, ed il nostro pensiero dove va? Ai cèssi in comune. In Cina non esiste nemmeno questo problema, i bagni sono aperti e se vai a pisciare ti vedono il cúlo, sia tu maschio o femmina. Se, come penso, l'Europa diverrà una colonia cinese, molto presto la tua tanto temuta difficoltà etica andrà nel gabinetto insieme a tutto il resto del nostro pensiero occidentale, ancora ancorato alla gloria del tempo che fummo.

    Fonte/i: Guarda in Cina come risolvono il problema: http://youtu.be/KffebqxPoYE
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.