Cri. ha chiesto in SaluteSalute mentale · 8 anni fa

L'attacco di panico molto forte non si può curare, non ci sono santi?

Inutile illudere o dire balle, chi soffre di un certo tipo di panico non supererà del tutto la paura, specie se è paura di avere paura, perchè nonostante il percorsdo cognitivo, farmaci, la famigerata "trovare la causa scatenante" il malato o la malata una volta che si trova sola nella situazione che le crea panico il pensare di avere paura richiamerà la paura

I "professionisti " dell'analisi sono simpatici ma dire di non pensarci e darti del perdente perchè hai paura di ricascarci, non è proprio un rimedio o metodo idilliaco da premio nobel per la medicina.

2 risposte

Classificazione
  • 8 anni fa
    Risposta preferita

    L'attacco di panico è una delle patologie mentali più comuni...(ne soffro anche io) è vero è molto difficile curarla...ma fatto sta che ho visto persone rinate con patologie mentali molto più gravi...cmq la cura di tali patologie richiede un impegno a 360° del paziente...che comprende: stile di vita regolare cioè: alimentazione,sonno,sport oltre ad avere impegni di tipo sociale,avere una buona attività mentale...e oltre all'assunzione di farmaci antidepressivi bisogna associare oltre a uno stile di vita regolare anche un percorso cognitivo-comportamentale che risulta fondamentale per avere dei risultati duraturi...senza di questo si avrà periodo di benessere soltanto mentre si usano i farmaci...ma appena si stacca si va incontro a ricadute...ecco xk è fondamentale quel percorso...è anche vero però che purtroppo molte volte ci si trova davanti a medici che invece di aiutarti di finiscono di inguaiare...e quindi bisogna anche essere molto fortunati a trovare uno psichiatra che fa il suo lavoro per passione e nn solo per prendere soldi...anche perchè se si decide di andare da uno specialista si sa che si va incontro a delle elevate uscite economiche...quindi è importante assicurarsi che quei soldi vengono spesi bene...io personalmente nn sono ancora andato da uno specialista...xk dubito troppo della professionalità dei medici della mia città e poi nn possiedo possibilità economiche per permettermi cure di alto livello...è una realtà triste ma purtroppo è così...qui in italia devi sperare che stai sempre bene altrimenti nn puoi nemmeno curarti...cmq ritornando alla cura io personalmente sto cercando altre strade...anche se avrei bisogno di una diagnosi per sapere esattamente qual'è il nome esatto della mia patologia...però te l'ho detto senza forza di volontà nessun farmaco ti riporta in vita...xk soprattutto per questa cosa il farmaco nn farà effetto se nn ti predisponi a guarire...il meccanismo psicologico è molto complesso...ma è anche molto potente ed è capace di fare qualsiasi cosa se tu lo riesci a comandare e nn lasci che lui comandi te...ti do un consiglio prova a leggere questo libro: Come migliorare il proprio stato mentale fisico e finanziario manuale di psicologia del cambiamento di Anthony Robbins...a molte persone a cambiato la vita...anche io lo sto leggendo e lo trovo molto interessante...e credo che anche tu ne resterai soddisfatta...Le sostanze che sprigionano i neuro-trasmettitori sono molto potenti e quindi fondamentali per il nostro benessere...e quando nn funzionano bene andiamo incontro a scompensi molto fastidiosi che mettono in discussione la qualità della nostra vita...fatto sta che quelle sostanze possiamo sprigionarle anche senza aiuto di antidepressivi...cambiando le neuro-associazioni...cosa che spiega molto bene in quel libro...leggilo tenta anche questa strada!! e credimi tornare a vivere si può bisogna imparare a crederci...Auguroni! ;)

  • Maxi
    Lv 6
    8 anni fa

    certe categorie di farmaci , gli antidepressivi SSRI ( sereupin , cipralex etc ) hanno effetto pure sull attacco di panico , conosco persone che avevano la vita seriamente compromessa da questo disturbo e che ora fanno una vita normalissima

    _

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.