мonιέ ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 8 anni fa

Problema di stomaco, aiutatemi?

Una settimana fa ho avuto un grave problema: non riuscivo più ad andare al bagno. Nonostante mi sforzassi, non riuscivo a liberarmi. Poi ho comprato alcuni medicinali ed è tutto passato. Ma ieri il problema è tornato, nonostante io abbia cercato di mangiare sano (niente patatine o cioccolata, verdure, solo acqua), e di nuovo ho usato quei medicinali. Questa mattina sembrava tutto apposto, ma di nuovo non sono riuscita ad andare al bagno, e sono stata costretta a usare lo stesso metodo del giorno prima. Ora non so neanche se il problema sia passato, ma sono tre volte che non vado al bagno in modo naturale e ho paura che debba fare cosi per sempre. Vi prego, aiutatemi.

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Assumere circa 30 grammi di fibre al giorno (basta mangiare 2 porzioni di frutta e 3 di verdura ogni giorno) è utile ma l’importante è non esagerare e iniziare ad assumere alimenti ricchi di fibre all’impazzata e di corsa, come se non ci fosse un domani: il rischio che si corre è che lo stomaco si tappi ancora di più e che la stitichezza peggiori!

    Carciofi, insalata, finocchio, melanzane, fagiolini, cavoli, prugne fresche e secche, kiwi, carote, crusca e cibi contenenti farine integrali sono gli alimenti consigliati che però vanno sempre e comunque accompagnati dall’assunzione di liquidi ma non di caffè nè di zucchi di frutta zuccherati: il massimo sarebbe bere almeno 8 bicchieri di acqua al giorno, magari intervallandola con del tè non zuccherato.

    Ovviamente i fantastici yogurt con probiotici sono consigliati assunti da soli oppure mescolati con i cereali mentre per quel che riguarda i lassativi è bene usarli in casi difficili da trattare solo con la dieta e comunque SEMPRE e SOLTANTO dopo aver consultato il dottore.

    Nonostante la stitichezza non sia una malattia, se non viene curata a dovere puo’ portare problemi di vario tipo e in alcuni casi generare occlusione intestinale, dolore addominale cronico, megacolon e anche cancro del colon-retto.

    Fonte/i: Attività fisica addominali bassi ti aiutano senza ombra di dubbio=)
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    8 anni fa

    passerà sicuramente e non sarai così per sempre, però devi continuare la dieta sana che hai iniziato (spero saprai che gli effetti di una dieta si vedono a medio lungo termine, e non appaiono subito). per il resto è una cosa normalissima, ogni tanto succede anche a me. l'unica differenza è che io ho sentito una dietologa, ho chiesto pareri al ginecologo, ho fatto ricerche, insomma mi sono data da fare. se vuoi qualche consiglio (adesso vado di fretta, ma se mi mandi una mail sono felice di aiutarti) la mia mail è dropsofhappyness@hotmail.it, sono consigli che su me hanno funzionato, funzioneranno anche per te :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Noemi
    Lv 4
    8 anni fa

    Dovresti mangiare la crusca nel latte non cereali misti solo crusca... Poi se metti le prugne secche in un bicchiere d'acqua e bevi l'acqua che rilascia il frutto. È mangiare x un po' di giorni minestrone di verdure... Prova così

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 8 anni fa

    Non so che farmaci tu abbia preso ma mia moglie,quando ha dei problemi di stitichezza,prende per 2 o 3 giorni Lediecierbe e si trova benissimo perche' la regolarizzano per un bel po' di tempo.In passato ha provato vari lassativi ma nessuno e' efficace come questo.Ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    La stipsi è un problema che può capitare anche per qualche settimana ma se persiste è opportuno consultare il medico.

    Nel frattempo introduci molte fibre: insalata, spinaci, bietole, broccoli, cereali con fibre e vedi come va

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.