Che differenza c'è tra Mobilità e Cassa integrazione?

Che differenza c'è tra Mobilità e Cassa integrazione? Qualcuno può spiegarmela? Grazie a tutti e speriamo davvero in un futuro migliore per tutti...

Mi riferisco ad esempio agli assegni mensili e la durata di questi... nel senso ke alcuni dicono di ricevere ad es 500 euro come assegno di mobilità altri cassa integrazione.. ma nn riesco a capire la differenze tra le due...quale delle due ha una durata maggiore?

3 risposte

Classificazione
  • Paolo
    Lv 4
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Ciao Mary, qui le spiegazioni:

    Cassa integrazione straordinaria e mobilità

    Come funzionano

    I lavoratori collocati in cassa integrazione straordinaria a zero ore e in mobilità non vengono impiegati in azienda per tutto il periodo in cui sono soggetti alle misure. La differenza tra i due istituti è che con la mobilità cessa il rapporto di lavoro con l'impresa, tanto che lo strumento è stato definito l'anticamera del licenziamento.

    CIGS: il lavoratore riceve l'80% dello stipendio complessivo con un tetto di 776,12 euro al mese. La durata massima è di 24 mesi, con due possibili proroghe di 12 mesi l'una, concesse per programmi di particolare complessità.

    MOBILITA': obiettivo della mobilità è accompagnare l'uscita del lavoratore verso la pensione, nel caso ne abbia i requisiti, oppure verso una nuova occupazione. Si distingue in mobilità corta e lunga. Questa indennità costituisce un sussidio più consistente di quella di disoccupazione e raggiunge nel primo anno il 100% del trattamento di cigs. Le imprese che intendono avvalersi della mobilità corta comunicano ai sindacati e agli uffici del lavoro numero e lavoratori in esubero: entro 45 giorni va raggiunto un accordo tra azienda e sindacati. L'indennità sarà pari al 100% del trattamento cigs per il primo anno e dell'80% dal tredicesimo mese, ed è incompatibile con i trattamenti pensionistici diretti. Se il lavoratore in mobilità accetta un lavoro a un inquadramento inferiore a quello di provenienza ha diritto per un massimo di 12 mesi a un assegno integrativo. Nel caso della mobilità lunga, si riceve l'indennità fino al raggiungimento dell'anzianità contributiva minima per il conseguimento del diritto alla pensione. Il massimo di periodo nel quale è possibile riceverla è di sette anni.

    Saluti.

  • salari
    Lv 7
    8 anni fa

    Non aggiungo altro. Sono ambedue valide le risposte che ti hanno dato da chi mi ha preceduto. Ciao.

  • Anonimo
    8 anni fa

    di solito prima vai in cassa integrazione, che può durare anche diversi anni durante i quali hai ancora la speranza di poter rientrare in azienda, scaduta quella finisci in mobilità senza alcuna possibilità di ritornare a lavorare in quell'azienda.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.