qualche buon pedale o pedaliera multieffetto per chitarra elettrica ?

Suono principalmente metal, ma mi servirebbe un pedale o una pedaliera versatile anche su altri generi. Consigliatemi ;)

5 risposte

Classificazione
  • ?
    Lv 4
    8 anni fa
    Risposta preferita

    Dipende dai livelli a cui suoni. Se vuoi giusto divertirti va bene una pedaliera boss o il pod della line 6. Se invece vuoi fare il musicista serio e cerchi suoni seri, stai per cominciare un'odissea che non finirà mai e rassegnati al fatto che non troverai mai il pedale definitivo che non vorrai mai cambiare ! l'attrezzatura minima è questa: overdrive e/o distorsore (io per ora uso solo un distorsore della seymour duncan: power grid distortion, un pedale interessante che va secondo me provato; se vuoi avere una gamma di suoni più ampia meglio avere sia un overdrive che un distorsore e magari usare l'overdrive anche come booster per pompare il suono nelle parti solistiche, ancora meglio se hai anche un booster) delay (come delay uso il nova delay della tc electronic, un signor pedale, te lo consiglio vivamente; è un pedale costoso, ma sul delay non si possono fare compromessi, è effetto fondamentale e vale la pena spenderci un po' di più) un riverbero (per quello non so consigliarti perchè ho un fender valvolare con riverbero a molla della fender integrato, avendo già il meglio non me ne sono mai preoccupato) wahwah (qua non c'è da farsi troppi problemi, un cry baby della vox e sei a cavallo). Quelli appena elencati sono i pedali fondamentali di cui non si può assolutamente fare a meno, poi in base al genere che suoni col tempo aggiungerai altri tipi di pedali più specifici come un fuzz se vuoi fare cose alla matthew bellamy, o altri effetti più particolari come chorus,flanger, phaser, octaver, oppure pedali per modellare il suono come un equalizzatore o un compressore. Ti ho fatto questo discorso perchè anche se ora fai metal, i tuoi gusti prima o poi cambieranno ed è giusto avere una panoramica generale per poter fare delle scelte con cognizione di causa senza spendere 200€ a vuoto. Per suonare musica metal, ci vorrebbe tutto e niente: potrebbero bastarti un distorsore ed un delay e al massimo un wahwah, come invece potrebbero servirti anche un chorus e riverbero se suoni un prog metal in cui ci sono anche parti pulite in cui devi rendere un suono sospeso e introspettivo, un flanger se vuoi fare cose strane o vuoi colorare molto le parti solistiche...insomma dipende tutto da quello che vuoi fare tu, suona e renditi conto di cosa hai bisogno per suonare quello che hai in testa e a quel punto cominci a cercare; gira più negozi possibili e prova tutti i pedali che trovi con la tua strumentazione, l'importante è non fare scelte avventate perchè per capire se ad esempio un distorsore fa al caso tuo devi prima averne provati tanti altri per poter fare una scelta intelligente e che non ti lasci con l'amaro in bocca. Per quanto riguarda le marche non ho consigli specifici da darti, ognuna ha i suoi pregi e difetti e fa alcuni prodotti eccellenti ed altri scadenti; l'unica da cui ti consiglio di stare lontano categoricamente è la boss, può essere valida per i chorus e forse i delay ma per tutto il resto è scadente (ovviamente l'altra da lasciar stare è la behringer, gli schemi dei pedali sono gli stessi delle altre marche ma i materiali sono scadenti e ti va bene se durano più di 3-4 mesi).

    Piccola aggiunta finale: evita come la peste gli amplificatori con effetti incorporati, gli effetti sono dello stesso tipo di quelli che trovi nelle pedaliere. Se vuoi suonare seriamente prendi un amplificatore valvolare, combo o testata, va bene lo stesso; secondo me la cosa fondamentale è che abbia un buon canale pulito in modo da avere una buona base su cui aggiungere l'effettistica (se poi ha anche il send and return in cui poter mettere gli EFFETTI DI RITARDO E MODULAZIONE come delay, chorus, flanger tanto di guadagnato), se poi c'è anche un bel canale distorto ancora meglio, ti risparmi la spesa del distorsore e/o overdrive.

    Per quanto riguarda il dibattito digitale/analogico, senza dilungarmi ancora più di tanto ti do queste semplici direttive: pedali di overdrive, distorsione, wahwah devono essere rigorosamente analogici (ci sono alcune marche che hanno fatto pedali di distorsione/overdrive digitali pregevoli ma si parla di strumentazione dai prezzi alquanto alti), effetti EFFETTI DI RITARDO E MODULAZIONE sono meglio digitali, ma devono essere di buon livello sennò ti rovinano il suono.

  • 8 anni fa

    se ne hi la possibilità, vai in un negozio e prova sia i singoli pedali che divese pedaliere.

    Se hai un suono in mente, devi cercare/trovare un'attrezzatura che ti faccia avere quel suono!

    Porta con te la tua chitarra e il tuo amplificatore e ... suona ;)

    Solo tu, infatti, puoi capire quali sono gli effetti che vuoi.

    Ciao

  • 8 anni fa

    ziman ra ers hesh ij hi lo miga rat to rjen tjueah mdek !

  • 8 anni fa

    Io mi sono trovata bene con i pedali marshall

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 8 anni fa

    Le pedaliere sono pessime, in quanto, essendo effetti digitali, digitalizzano il suono della chitarra, e soprattutto se hai una buona chitarra la cosa è pessima. Quindi ti consiglio di prendere i singoli pedali, anche se ti costeranno di più, per forza di cose, e poi di unirli in una pedaliera, ma quello è un passo successivo.

    Prima di avere un buon pedale ti serve innanzitutto un buon amplificatore, e se l'amplificatore ha già un buon effetto che ti serve, beh, hai risparmiato sul pedale.

    Poi, se hai già un ampli buono, prendi per cominciare solo un pedale, e se te ne devo consigliare uno, visto che fai metal, ti consiglio il distortion, come marca ti consiglio la Boss che è una delle migliori.

    Ciao e \m/

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.