Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 8 anni fa

Aiutooo,................entrate.....?

devo completare questo esercizio e continuarlo con una sequenza descrittiva:

mentre infuriava.................il temporale,Susan cominciò a sentirsi .........................in pericolo. Le sembrava di udire dei passi che.....................provenivano dalla....................soffitta.Una.....................ansia s'impadronì .....................di lei.Guardò alla finestra:la notte era......................e ..............Che cosa poteva fare?Per dominare l'angoscia decise di andare a vedere. Salì................................le scale...............................ed entrò nella stanza............................illuminata dal riflesso della luna.

dopo devo continuare ma nn vi viene nnt devo completare l'esercizio con aggeivi,avverbi,....

grz di cuore a chi mi aiutaaa!

Aggiornamento:

ok grz mille Stellina Innamorata!

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    8 anni fa
    Risposta preferita

    minaccioso

    inevitabilmente

    furtivamente

    polverosa

    sensazione di angoscia

    nuovamente

    buia

    impenetrabile con lo sguardo

    lentamente

    scricciholanti

    matrimoniale

    illuminata parzialmente...

    io ti ho dato i completamenti... ma mi dispiace devo andare a mangiare se no ti avrei aiutata... magari se posso dopo :)

    aspettami, che in queste cose sono brava!!!

    .............................................................................................................................................................

    eccomi!

    "era una stanza ampia e piuttosto spoglia. nonostante Susan avesse passato molte giornate a giocare sul parquet rosicchiato dai tarli, le sembrava di non vedere nulla di familiare. era un locale dalla forma piuttosto insolita, con tre lati uguali e il quarto, a nord, a formare un semicerchio. quello spazio era riservato ad un ampio letto circolare a baldacchino, mischiando lo stile moderno con quello più antico. sui due lati del letto, su cui erano posati vari cuscini sulle tonalità del bianco e del grigio, due scendiletto e due comodini entrambi argentati. la luce chiara e soffusa della luna si rispecchiava nell'insolito colore creando bagliori. sul lato destro, quello a ovest, era appoggiata ala parete un'enorme specchiera incorniciata da un riquadro di legno rivestito d'oro. davanti ad essa un comò con appoggiate sopra varie fotografie e i trucchi di sua madre; le era sempre piaciuto curare il suo aspetto, anche se ora che era invecchiata aveva rinunciato a far sparire i segni del tempo con le creme. sul lato orientale una finestra fino a terra che dava su un grazioso balconcino di pietra sul davanzale dl quale erano scolpiti due angioletti. quel particolare, che l'aveva sempre fatta sorridere, ora invece la inquietava; i visini dolci dei bambini, in penombra, ora assumevano un'aria minacciosa e le gocce di pioggia che cadevano sulle loro teste la innervosivano. infine, sul lato a sud, un armadio intarsiato di legno di inizio ottocento, in contrasto con lo stile contemporaneo del letto e coi suoi colori sgargianti. sopra di esso, un affresco raffigurante il firmamento notturno, con tutti i nomi delle costellazioni che sono cosparse nella volta celeste; si estendeva fino a metà del soffitto della stanza, dove cominciava la zona semicircolare e quindi la parte meno classica dell'arredamento. Susan quasi non riusciva a capire come quello che per lei era sempre stato un luogo in cui rifugiarsi potesse sembrarle tanto ostile. Sentì nuovamente i passi nel corridoio, vide la coda della gatta strusciare contro il battente della porta e scomparire. ecco spiegati i rumori. susan uscì comunque a controllare, non a malincupore, cercando di dimenticare per sempre il nuovo volto che quella sera la stanza le aveva mostrato.

    spero che la sequenza descrittiva vada bene... non so se doveva essere della stanza.. io ci ho provato, come promesso :)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.