lsnrts ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 8 anni fa

Vedere nel passato usando uno specchio o una telecamera?

Se si ponesse uno specchio o una telecameranello spazio, lontano parecchi anni luce dalla Terra e puntando su di essa, sarebbe ipoteticamente (e in secondo luogo realisticamente) possibile vedere gli eventi accaduti nel passato sul pianeta?

Ad esempio, se io guardassi una galassia lontana 1000000 anni luce la vedrei come era 1000000 anni fa. Se lo strumento si trovasse a 1000000 anni luce di distanza e fosse possibile usarlo, tenendo conto che la luce e/o il segnale dovrebbero fare un viaggio di "andata e ritorno", per vedere la Terra cosa sarei in grado di vedere?

PS. non è una cosa che ho pensato io; ricordo di averla sentita e mi è venuta in mente adesso destando una certa curiosità.

2 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Sarebbe una spesa abbastanza inutile, per due motivi:

    1) per posizionare uno specchio a 1000 anni luce dalla terra impiegheresti molto più di 1000 anni. Una volta "costruito" potresti quindi, teoricamente, vedere 1000 anni nel passato...ossia, ipotizzando che si riuscisse a trasportare uno specchio nello spazio alla velocità della luce, la prima volta che guardi nello specchio vedi lo specchio che parte dalla Terra. Non è molto utile!

    2) in realtà ci sono effetti legati alla relatività speciale (e generale, se vogliamo essere masochisti) che non possono essere trascurati.

    Ai fini del ragionamento, mettere una telecamera o uno specchio è equivalente, finché l'osservatore sta sulla Terra. Il segnale della telecamera attraverso un ipotetico cavo moooolto lungo va infatti anch'esso alla velocità della luce (circa...in realtà un po' meno, ma facciamo finta di vivere in un mondo bellissimo).

    Ovviamente il discorso del cronovisore è una cazzata totale, e ti spiego subito il perché.

    L'idea è questa (cito):

    "L'intera elaborazione si basa su un principio di fisica accettato da tutti, secondo il quale le onde sonore e visive, una volta emesse, non si distruggono ma si trasformano e restano eterne e onnipotenti, quindi possono essere ricostruite come ogni energia, in quanto esse stesse energia."

    Ora, ammettendo che in qualche modo si possa avere la sensibilità strumentale per fare una cosa del genere (il che è già impossibile a priori) sarebbe comunque tutto inutile per il problema dell'invarianza di gauge del campo elettromagnetico.

    Questo fa in modo, infatti, che (in parole semplici) non puoi ricostruire esattamente all'indietro il percorso che ha fatto un fotone, in quanto molteplici stati iniziali (di fatto, infiniti) conducono alla stessa situazione finale.

  • 8 anni fa

    il tuo ragionamento è esatto almeno in linea teorica.

    un ipotetico osservatore posto a 2 milioni di anni luce da noi in questo momento sta osservando la terra come era 2 milioni di anni fa. Se fosse possibile viaggiare ad una velocità superiore a quella della luce e possedendo uno strumento con una grandissima capacità di amplificare le immagini, potremmo vedere le immagini del passato. Potremmo infatti "correre" più veloce di quella luce che porta le informazioni sul nostro passato e poterla visualizzare. Ahimè ciò non è possibile!

    Però quella luce che viaggia nell'universo viaggerà all'infinito fincheè non incontrerà ostacoli e potrà arrivare fino a destinazioni lontanissime!

    L'argomento da te ripreso è molto suggestivo. Negli anni 70 si era diffusa una notizia, poi data per falsa, di una scoperta di uno strumento capace di ricostruire gli eventi storici accaduti e proiettarli come un film. Un modo quindi di vedere nel passato. Il concetto è che la luce una volta riflessa iprime una sorta di pellicola elettromagnetica come un gigantesco ologramma che è l'universo.

    In ogni punto di questa pellicola è contenuta l'informazione di tutta la stessa. Quindi ad esempio in qualsiasi punto è possibile visualizzare la ricostruzione elettromagnetica di una scena avvenuta dall'altra parte del mondo o dell'univrso.

    fonti:

    cronovisore

    universo olografico

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.